1DF: si riparte con una rosa giovane e staff di livello

L’inizio del nuovo campionato è alle porte.

Manca ormai veramente poco tempo al primo fischio arbitrale  su tutti i campi di gara delle nostre squadre.
Questo varrà anche per la prima squadra femminile Olimpia che riparte dalla Prima Divisione.

La squadra, completamente rivoluzionata dopo due stagione di serie C, riparte dalla prima categoria.
La ripartenza da una categoria più bassa non deve essere letta come una regressione ma come un investimento per il futuro. È di questa stessa opinione il nostro nuovo direttore tecnico del settore femminile Carlo Maria Mitti.

Leggi tutto

Grande traguardo raggiunto da una nostra tesserata: Ginevra Giuntini conquista la promozione in B1 con Il Rinascita Volley il Bisonte

Quella di mercoledì 6 giugno è stata una serata memorabile per l’intero consorzio VolleyART.
Infatti con la vittoria contro la formazione di Liberi e Forti, sia in gara 1 per 3-0 che in gara 2 per 1-3, la squadra Rinascita il Bisonte conquista la promozione in B1.

La società Olimpia Firenze Volley si complimenta con la squadra per il risultato ottenuto ma soprattutto si congratula con una sua tesserata: Ginevra Giuntini.

Leggi tutto

CF – Olimpia batte Sales per 3-1 e conquista i primi tre punti della stagione

Nella seconda giornata di campionato di serie C femminile, andata in scena sabato scorso al Pala Rosai, le nostre ragazze dell’Olimpia il Bisonte hanno conquistato i primi tre punti della stagione battendo la Sales Volley Firenze per 3-1.

I mister Saccardi e Rustioni nel tentativo di dimenticare la sconfitta rimediata nella gara d’esordio contro l’Astra Chiusure Lampo Euroripoli, schiera così il sestetto iniziale:
Colzi in cabina di regia, Del Croix opposto, Bartali e capitan Viti schiacciatrici, Starnini e Breschi centrali e Moretti libero.

Fin dai primi scambi del primo set, la Sales mantiene il pallino del gioco conquistando da subito un bel vantaggio nel punteggio, 3-7, grazie agli attacchi di Enderage e Galanti e sfruttando alcuni errori di troppo commessi dalla compagine dell’Olimpia Il Bisonte.
Le nostre ragazze in questa prima metà di set hanno qualche difficoltà in ricezione ma cercano in qualche modo di contrastare le avversarie salesiane con gli attacchi da “posto 2” di Del Croix e i primi tempi di Breschi; dall’altra parte della rete, Sales riceve e difende in maniera ordinata e in questo modo riesce a costruire azioni vincenti portandosi sul risultato di 10-16.
Su questo punteggio Olimpia Il Bisonte prende coraggio e infila una serie di punti con la solita Del Croix e Bartoli, incalzando nel punteggio le avversarie le quali, pur avendo un assetto più ordinato in campo, non riescono ad allungare e subiscono il ritorno delle azzurre (17-21).
Mister Crisanaz tenta la carta del doppio cambio per assestare il colpo decisivo, inserendo Perugini e Tarabusi per Moresi e Viti ma Olimpia Il Bisonte suona la carica e con Starnini, Del Croix e Breschi prima pareggia, poi passa in vantaggio 24-22.
Olimpia il Bisonte non riesce a chiudere il set e purtroppo i tre errori nel finale delle nostre ragazze diventano fatali e il parziale viene portato a casa dalle ospiti 24-26.

Nel secondo set vengono riproposti gli stessi sestetti iniziali ma stavolta il match prende una piega completamente diversa.
Fin da subito l’Olimpia Il Bisonte conquista il pallino del gioco, colpendo duro la difesa salesiana grazie agli attacchi di Del Croix e Bartali.
La squadra gialloblù mostra serie difficoltà in difesa e in attacco, commettendo parecchi errori, facendo così aumentare velocemente il divario nel punteggio (10-6).
Il parziale fila liscio per le nostre ragazze che macinano punti su punti infierendo su una Sales in pieno blackout con gli attacchi di Breschi, Del Croix, Bartali, Viti e le tante battute di Starnini.
A niente servono i cambi delle ospiti di Tarabusi, Perugini, Becocci, Sguanci e Tedeschi perché il risultato parla chiaro: 25-7 per le padrone di casa che fanno 1-1 nel conteggio dei set.

Nel terzo parziale i due allenatori effettuano delle modifiche al sestetto titolare.
Infatti, nel nostro campo annotiamo l’ingresso della palleggiatrice Bonini al posto di Colzi, Mariotti al posto di Bartali e Cammelli al posto di Moretti.
Dall’altra parte la formazione è composta da Viti, Galanti, Innocenti, Moresi, Enderage, Pracchia e Tedeschi.
Nonostante Sales voglia riscattarsi dal set precedente, Olimpia Il Bisonte rimane concentrata senza adagiarsi sugli allori per la vittoria del parziale precedente.
Per questo motivo le due squadre giocano punto a punto la prima parte del set.
A metà parziale però, l’Olimpia Il Bisonte allunga nel punteggio 17-12, grazie ad un buon lavoro in difesa e sfruttando qualche errore di troppo delle avversarie in fase di rigiocata.
Nella fase finale annotiamo un ritorno in partita delle ospiti che accorciano nel punteggio, incalzando le nostre ragazze 20-19 grazie ad una buona prova messa in campo da parte delle subentrante dalla panchina come Sguanci.
Fortunatamente le azzurre tengono lontane le avversarie e si portano casa il terzo set facendo apparire sul tabellone il 2-1.
Da sottolineare anche qui la buona prova delle ragazze dell’Olimpia il Bisonte come Bonini, Mariotti e Cammelli.

Anche il quarto set inizia subito combattivo nel quale le due squadre si contengono il punto con attacchi, battute con traiettorie insidiose e muri.
Nel corso del parziale nessuna squadra prende il largo: Moresi risponde a Del Croix, Viti colpisce con intelligenza e il risultato dice 19-19.
Il finale è al cardiopalma, il tabellone mostra il risultato di 23-23 e il pallone sembra non cadere mai grazie alle belle difese di entrambi gli schieramenti. 
Un muro di Del Croix e un pallonetto di Mariotti segnano la fine dell’incontro e la conquista dei tre punti per l’Olimpia Il Bisonte.
In conclusione, possiamo dire che è stata una bella gara per entrambe le squadre tranne il primo set giocato con il freno a mano tirato da parte delle nostre ragazze e il secondo set da dimenticare di Sales.
Una volta trovato l’equilibrio in campo, le azzurre hanno preso fiducia grazie anche alla buona prova delle giovani giocatrici subentrate dalla panchina.

L’Olimpia Il Bisonte affronterà la Pol. Remo Masi nel prossimo turno infrasettimanale.

Lorenzo Basagni 
Addetto stampa

Guido Desirò 
Social media manager

Un nuovo inizio

Nell’aria si possono sentire già i palloni che rimbalzano a terra, s’intravede la rete a metà campo montata e ben in tirare, il tabellone acceso sullo 0-0 pronto per essere usato:

il campionato sta per cominciare.

Il 13 febbraio è la data che tutte le squadre di serie C femminile e maschile aspettavano da tempo per tornare a praticare il nostro amato sport.

È passato quasi un anno da quando abbiamo visto per l’ultima volta le nostre ragazze e ragazzi scendere sul campo di gioco ma adesso eccoci qui, siamo pronti.

Leggi tutto

Ai nastri di ri-partenza!

#ripartenza #ripartiamo #siamotornati

Ecco alcuni hashtag che troviamo nelle storie e nei post dei social dei nostri tesserati e altri pallavolisti.

È proprio vero, siamo tornati!

È stato il settore femminile a far ripartire le danze, ritornando in palestra nella giornata di martedì. Poi è stata la volta dei ragazzi che nella giornata di mercoledì si sono allenati secondo le ultime disposizioni della Federazione.

Tutto ciò è stato possibile grazie al duro lavoro svolto nei giorni precedenti alla ripartenza, partendo dal Comune di Firenze e l’assessore allo Sport Cosimo Guccione, il nostro presidente Riccardo Ponzalli, i membri del consiglio, tutto lo staff dirigenziale e gli allenatori, che hanno organizzato gli spazi palestra e le modalità di allenamento da svolgere in sicurezza: per poter ripartire sono stati compilati i protocolli e disposti nelle palestre tutte le indicazioni e il necessario nel rispetto delle indicazioni sul distanziamento sociale e della sanificazione delle mani, come recita il protocollo federale.

A tal proposito sono state redatte delle guide, scaricabili dal nostro sito nella sezione del menù Ripartenza, per atleti, genitori e tecnici.

Siamo ancora lontani dalle sessioni di allenamento che conoscevamo prima, ma guardare le immagini dei nostri tesserati in campo ad allenarsi di nuovo in gruppo, ci porta gioia e anche un segnale di speranza: il giorno del ritorno alla vera normalità è sempre più vicino.

#forzaolimpiafirenzevolley

Resoconto del martedì (25/02/2020)

Il fine settimana sportivo appena trascorso è stato caratterizzato da molte sconfitte, subite dalle squadre sia del Firenze Volley sia dell’Olimpia.
Bisogna sottolineare che in questa giornata molte delle nostre squadre hanno affrontato avversari di alta classica: come per esempio Punto Sport Volley in Prima Divisione F, Volley Arezzo in serie DM e Ariete Prato Volley Project in serie CF e che quindi l’impresa era tutt’altro che facile.
Tra queste fa eccezione solo la Seconda Divisione / Under 18 femminile che vince per 3-2 contro SDB Volley Project Pignone, conquistando in questo modo due punti.

Leggi tutto

1DivF: sconfitta per 2-3 in casa con proteste nel finale di gara contro PVP Viaccia Volley A.S.D.

La sfida che si è svolta al Pala Rosai, sabato 15 febbraio, valida per la quindicesima giornata di campionato di Prima Divisione, è terminata con una sconfitta per 2-3 per le nostre ragazze Olimpia che conquistano solo un punto, allontanandosi dalla zona salvezza di metà classifica, distante quattro punti.

Leggi tutto