Serie DM – Sconfitta all’esordio in trasferta ad Arezzo

È Sabato 16 novembre e finalmente inizia anche il campionato di Serie D maschile.La squadra Olimpia, allenata da mister Mitti, affronta la prima giornata in trasferta, ospitata da Volley Arezzo.

Partita molto difficile, quella affrontata dai nostri ragazzi a causa forse dell’emozione dell’esordio.

Olimpia che si schiera così: Lelli palleggiatore, opposto Baldanzi, Crema e Madiai coppia centrali, Ortolani, all’esordio in serie D in coppia con Carnevali nel ruolo di schiacciatori ed infine libero Trisolini.

Inizio gara molto equilibrato e si gioca punto a punto per la prima metà di set.
Olimpia subisce in fase di ricezione e non trova subito i colpi vincenti in attacco, sbagliando un po’ troppo in fase di cambio palla.
Dall’altra parte del campo Arezzo imposta un gioco lineare ed equilibrato senza strafare.
Nonostante ciò Olimpia si riprende a metà set e tiene testa agli avversari, giocando bene a muro e trovando finalmente il campo in attacco in aggiunta ai molti errori compiuti dagli avversari.
Il primo parziale infatti termina con la nostra vittoria ai vantaggi 26-28.

Dal secondo set la situazione cambia: gli avversari crescono d’intensità in battuta, facendoci soffrire molto in fase di ricezione e aumentano la potenza in attacco, eludendo così il nostro muro che inizia a scricchiolare.
Gli errori si sommano nei vari fondamentali e alla fine del secondo parziale registriamo un pesante 25-13.

Stessa storia nel set successivo in cui Volley Arezzo gioca molto bene di mani out e mani in, producendo lo stesso risultato finale, la sconfitta del set 25-20, nonostante nella fase conclusiva del parziale Olimpia riesca a recuperare qualche punto.

Mitti cerca di recuperare la situazione nell’ultimo parziale con i cambi, inserendo Biblioteca, Bigazzi (anche lui all’esordio) e infine effettuando anche un doppio cambio.
Quarto set che si conclude con un pesante 25-11 e di conseguenza la partita finisce 3-1 per i padroni di casa.

Volley Arezzo ha vinto la partita giocando in maniera tranquilla, rimanendo concentrato e senza mai strafare.

Di contro per Olimpia arriva la prima sconfitta stagionale all’esordio ma che ci può stare.
Gli alibi questa volta ci sono: organico nuovo ancora da amalgamarsi in partita e l’esordio stesso per alcuni dei nostri ragazzi nella categoria che suscita sempre una certa emozione nei giocatori, non facendoli rendere al meglio.

Tutte queste cose ci auguriamo che vengano compensate con il tempo e il duro lavoro in allenamento, così da poter vedere al più presto qualche buon risultato dei nostri giovani ragazzi della serie D.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.