CF: Scontro diretto e sconfitta per Olimpia Il Bisonte

Nella tredicesima giornata di Serie C Femminile, l’Olimpia Il Bisonte ha affrontato, in trasferta, C.S. San Michele Firenze, sfida che valeva come scontro diretto visto le posizioni in classifica delle due squadre, rispettivamente ottavo e nono posto.

La formazione iniziale scelta da mister Saccardi e Onori si presenta così: 
Montagni e Bartali di banda, Del Croix opposto, Balducci palleggiatrice, Starnini e Mattii centrali e Cammelli libero.

Il primo set di gara vede San Michele  sempre avanti nel punteggio , sfruttando gli errori di ricezione e difesa delle nostre ragazze che hanno difficoltà a rispondere agli attacchi delle avversarie.
Le padroni di casa guadagnano un buon margine di vantaggio verso la metà di set che manterranno fino alla fine del parziale.
San Michele senza troppi problemi conclude il primo set 25-16.

Nel secondo parziale cambia l’atteggiamento delle nostre ragazze che affrontano la gara con un atteggiamento più aggressivo e cambia anche il libero, con l’ingresso di Moretti al posto di Cammelli.
Qui forse si è assistito al parziale più combattuto in cui si è potuto vedere un’alternanza di predominio sul parziale  con la conquista di qualche punto di vantaggio prima di San Michele, poi di Olimpia il Bisonte.
Il set prosegue punto a punto e nella parte finale, Olimpia il Bisonte allunga nel punteggio, piazzando dei bei colpi nel campo avversario, giungendo così,  alla vittoria del parziale per 22-25.

Nel terzo set, l’Olimpia il Bisonte, sull’ali dell’entusiasmo, continua ad offrire un bel gioco e a domare le avversarie che tentano di recuperare ma la loro rimonta si ferma al ventunesimo punto.
Con una ricezione più precisa ed attacchi efficaci, le nostre ragazze conquistano il terzo parziale 21-25.

Nel quarto set Olimpia Il Bisonte parte fortissimo, mettendo a segno una serie di punti che annichiliscono le avversarie: il punteggio parziale segna 4-12 per le ospiti.
Da questo momento si verifica qualcosa di sorprendente.
Infatti, una volta effettuati molti cambi, Olimpia Il Bisonte inizia a subire la reazione avversaria che prova l’incredibile rimonta, mettendo a segno punti su punti.
Il punteggio cambia e si posiziona sul 16-15 per le padrone di casa: è l’inizio della debacle.
San Michele non si placa e continua la sua corsa alla conquista del parziale, surclassando Olimpia il Bisonte e guadagnando punti di vantaggio.
Olimpia il Bisonte cerca di reagire ma il distacco è grande e San Michele, alla fine, trova la vittoria sul 25-22, portandosi in parità nel conteggio dei set (2-2). 

La partita dunque si decide al tie-break che parte malissimo per le nostre ragazze che si trovano sotto nel punteggio al cambio campo per 8-1.
Questo punteggio forse è figlio della brutta batosta subita nel set precedente.
Nella seconda parte del mini set, le ospiti riescano a ritrovare un po’ di concentrazione e voglia di provare a vincere la partita.
Due super recuperi caratterizzano il parziale: il primo da 8-1 a 8-5 e poi nel finale da 14-11 per San Michele, Olimpia Il Bisonte riesce a pareggiare 14-14 e portare le avversarie ai vantaggi per la resa dei conti
Purtroppo è San Michele a vincere il set 16-14 e a portarsi a casa i due punti in ballo.

Olimpia ll Bisonte perde lo scontro diretto e si posiziona al nono posto in classifica, a -1 da San Michele e dovrà prepararsi al meglio per il prossimo impegno, sempre in trasferta, contro Arnopolis, per allontanarsi dalla zona calda di classifica e riacquistare un po’ di fiducia.

Forza Olimpia!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.