Nella seconda giornata di campionato, l’Olimpia il Bisonte ha trovato la vittoria per 0-3 sul campo della Blu Volley Quarrata. Anche in questa occasione, mister Saccardi deve far i conti con le tante assenze in rosa ma recupera la centrale Breschi, autrice di una buona gara.

La formazione iniziale, dunque, è formata da Bonini al palleggio, Rendo opposto, Starnini e Breschi centrali, Bartali e Mariotti schiacciatrici e Bon all’esordio in prima squadra come libero, dopo l’ingresso da schiacciatrice nella scorsa partita.

Dalla parte delle padroni di casa, anche loro alle prese con tante assenze, troviamo il sestetto formato da Baldi palleggiatrice, Becucci opposto, Lelli e Leggieri laterali, Boso e Tempestini centrali e Corsini libero.

Nel primo set l’Olimpia il Bisonte si porta subito in vantaggio 8-10. Blu Volley rimane vicina nel punteggio con Lelli e Becucci ma poi le due centrali azzurre, Starnini in battuta e Breschi a muro, portano la nostra squadra sul 12-17.
Con qualche errore in attacco delle nostre ragazze, le padroni di casa accorciano 16-19 ma nel finale, Olimpia il Bisonte ritrova la calma e la concentrazione e con Rendo chiude il primo parziale 16-25.

Il secondo set delle azzurre inizia sulla stessa intensità del parziale precedente e infatti Olimpia il Bisonte si attesta in vantaggio 5-13. A questo punto Blu Volley si riorganizza in fase difensiva e approfitta di qualche errore delle olimpiabisontine accorciando 9-13. Le ospiti però colpiscono forte da tutte le posizioni, impedendo alle avversarie di avere una continuità nel gioco: il punteggio mostra infatti 11-17.
La solita Breschi in primo tempo e un’inarrestabile Rendo mettono a segno punti importanti e permettono all’Olimpia il Bisonte di vincere anche il secondo parziale di gara 19-25.
Avanti 0-2, mister Saccardi effettua dei cambi nel sestetto titolare. Colzi prende il posto di Bonini in cabina di regia e si rivede Viti, con la maglia da schiacciatrice, che prende il posto di Bartali.

Il terzo set è il parziale più combattuto di tutta la gara, con Blu Volley che torna in campo più agguerrita anche se perde Lelli dolorante.
La ripresa inizia infatti giocando senza che nessuna delle due squadre prenda il sopravventi nel punteggio: Becucci risponde agli attacchi di Mariotti e Breschi e il punteggio mostra 10-10.
Verso la metà di set, l’Olimpia il Bisonte ingrana la giusta marcia e stacca le avversarie nel punteggio. Macinati punti su punti, le azzurre arrivano a segnare il ventesimo punto sul parziale di 14-20.
L’ampio divario nel punteggio convince mister Saccardi a far esordire la giovane centrale Kodjo al posto di Breschi.
Nel finale non avvengono colpi di scena e Mariotti chiude la partita 14-25.

Olimpia il Bisonte si è dimostrato più solida e concentrata rispetto al match precedente, soprattutto in fase di muro. Le azzurre conquistano dunque i primi tre punti in questa seconda fase che alzano il morale in prospettiva della prossima gara, sperando che per quel momento sia di nuovo a disposizione qualche altra giocatrice ancora out.

di Lorenzo Basagni 
Addetto stampa
a cura di Guido Desirò 
Social media manager

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.