Il Punto della Settimana – 07/12/2014

Le squadre Olimpia stentano ancora a ingranare quest’anno. Bene solo alcune compagini femminili, meno il maschile.

 

Si parte dalla Serie DMA di Crisanaz e Caini che perde 3 a 2 in casa dal pallavolo Casentino, non una compagine irresistibile. Gli azzurri sono in quinta posizione a 12 punti e la prossima giornata saranno impegnati in casa della seconda in classifica, la IUS Pallavolo Arezzo. Il tutto mentre l’Officine Fratelli Nuti di Campi Bisenzio continua a macinare vittorie, 6 gare vinte su altrettante partite.
Per concludere le gare regionali segnaliamo la netta vittoria della Serie DFB di Becucci e Massi. Netto 3 a 0 in casa contro il modesto Olympic System Volley A.S.D., che in classifica è ancora di un punto davanti alle azzurre. In questa categoria è il KEMAS di Fucecchio ad uccidere il campionato: 8 vittorie su 8 prestazioni. La prossima settimana Azzini e compagne saranno impegnate sul campo del Blu Volley di Quarrata, ancora fermo a 3 punti.
Passando alle categorie provinciali segnaliamo la netta vittoria dell’U19MA FC di Chiccarelli, 3 a 0 nel derby sulla Sales. La prossima giornata saranno impegnati sul campo del Virtus Poggibonsi.
Passando al settore femminile troviamo la 1DFA di Cavandoli e Volpini, sconfitte per 3 a 1 sul campo del Calenzano, secondo in classifica. Le azzurre sono ferme a 9 punti, uno di ritardo da Sieci-Curiel e due di vantaggio da Empoli. Da segnalare la netta vittoria di SORMS San Mauro contro il forte Borgo. SORMS che sarà, per l’appunto, la prossima avversaria di Tirinnanzi e compagne, sabato 13 alle 18:00 al PalaRosai, accorrete numerosi.
Vince, soffrendo oltre ogni immaginazione, la 2DFA di Raffa e Becucci, 3 a 2 in casa contro Chianti Volley Azzurra. Cherubini e compagne hanno dimostrato che, se cominciano a giocare, possono dare del filo da torcere a molte compagini della provincia. L’Olimpia stenta ancora a staccarsi dalla zona caldissima della classifica, ma i punti di ritardo da San Piero e dallo stesso Chianti sono ridotti a 2. La prossima giornata saranno impegnate a Empoli contro il Cascine, fermo a 12 punti.
La 3DFA di Crisanaz, Talanti e Merlini viene fermata sul 3 a 0 dal Vaiano Volley in casa, da cui vengono superate in classifica. La prossima giornata saranno impegnate sul campo del San Quirico Volley venerdì sera.
L’U18FC di Raffa e Becucci perde 3 a 0 sul campo del Rinascita Volley. Le azzurre sono ferme a 11 punti, non possono risalire, ma Sieci-Curiel ed Euroripoli Rossa incombono dalle retrovie a 3 punti di distanza. La prossima settimana saranno impegnate sul campo della capolista Empoli Pallavolo.
L’U16FC di Crisanaz e Merilli vince facile per 3 a 0 in casa contro USE Pallavolo di Vinci, fanalino di coda ancora a 0 punti. Le azzurre raggiungono in pianta stabile la quarta posizione, anche se ancora non matematica, mancando tre partite. Sono solo quattro i punti che le separano dalla terza posizione, detenuta dal Che Cuore Volley San Michele. La prossima giornata saranno impegnate sul campo dell’ASD CDP Vaiano Volley.
Seconda vittoria per l’U15FA di Caini e Cavandoli. La vittima è il Montesport, come nel girone di andata, ma questa volta con un più netto 3 a 1 in trasferta. Le possibilità di salire in classifica sono piuttosto scarse, ma sicuramente non arriveranno ultime, avendo ben quattro punti di vantaggio dal Montesport. La prossima settimana saranno impegnate in casa contro l’Ariete PVP secondo in classifica.
L’U14FD di Becucci e Lotti perde in trasferta contro il Ghizzani Carrozzerie di Castelfiorentino, netto 3 a 0. In classifica le azzurre sono ferme in quarta posizione, ultima utile per qualificarsi ai concentramenti, ma la SDP Le Signe incombe con tre punti in meno e una partita ancora da giocare. La prossima giornata giocheranno in casa contro la capolista Empoli Vulcano.
L’U13FB di Raffa e Ponti perde 2 a 1 in casa del Mugello Volley. Si mantengono, comunque, sempre in quarta posizione a 14 punti, insieme al San Michele Pignone, con soli tre punti di vantaggio dal Firenze Ovest. La prossima gara, ancora in trasferta, la giocheranno contro l’Ariete PVP ultimo in classifica, ma che comunque ha già totalizzato 10 punti, da tenere d’occhio.
L’U12FC di Raffa e Betti perde 3 a 0 in casa dal Barberino Pallavolo. Le azzurre sono sempre ferme a 1 punto, in fondo alla classifica. La prossima giornata andranno a far visita alla SDP Le Signe, capolista con 9 vittorie su altrettante partite.
Questa domenica è stato anche giocato l’ultimo concentramento dell’U12F 3×3 allenato da Rafanelli e Ponti. Doppia sconfitta per 3 a 0 prima contro la SDP Le Signe, poi contro l’Ariete PVP.
Ha giocato, quest’oggi, anche il minivolley di primo livello, vincendo 2 a 0 sia contro San Giusto che contro Euroripoli.
Per quanto riguarda le categorie UISP. Il MISTO GENITORI vince 3 a 1 contro l’Atletic NADIR, il MISTO MASTER B non ha comunicato il risultato e il MISTO MASTER C di Gnesin perde 3 a 0 sul campo dell’AS Meeting Volley. Fra gli adulti anche l’OPEN A1F non ha comunicato il risultato. Doppio impegno per l’U18F di Filippini e Rafanelli. Prima perde 3 a 1 in casa contro il VB Greve, poi col medesimo punteggio perde in trasferta sul campo del Florentia. Florentia che fa man bassa di punti contro l’Olimpia. L’U14F di Rafanelli, Lotti e Bassano perde 3 a 0 in casa e l’U16F di Filippini e Lapi perde col medesimo punteggio in casa del Florentia. Anche l’U17F di Caini e Chiccarelli purtroppo cede per 3 a 0 contro il San Quirico.

Come al solito invito a comunicare con tempestività, soprattutto le categorie UISP, il risultato della partita al nostro webmaster.

Per quanto riguarda le altissime categorie importantissima vittoria de Il Bisonte Firenze di Francesca Vannini sul campo delle campionesse d’Italia della Rebecchi Normeccanica di Piacenza, superando, la Savino del Bene. Quest’ultima uscita sconfitta nel match di casa contro un’altra neo-promossa, la Metalleghe Montichiari. Vi ricordo che il 21 dicembre, al PalaMandela, andrà in onda l’attesissimo derby d’andata fra le due compagini fiorentine.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.