3DF: Olimpia PoLiRi – Montelupo Città della Ceramica 0/3

Parziali: 19-25; 22-25; 20-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Baldini,Bigi, Bonavita (L), Cacciamani, Caramitti, Fiore, Galletti, Gianfaldoni, Giannelli (L), Martinuzzi (K), Pagliantini, Vergelli.

1°All.: Giacomo Raffa.

2°All.: Lisa Lazzari.

 

L’Olimpia Po.li.ri. non riesce a dare continuità al bel risultato ottenuto la settimana scorsa contro il Viaccia e perde nettamente contro il Montelupo, al termine di una partita nel complesso un po’ sottotono, ravvivata da alcuni lampi ma senza la necessaria convinzione.
Le ragazze di Giacomo e Lisa, in tutti e tre i set, sono riuscite a rimanere a lungo in partita, perdendo nel finale anche a causa di errori piuttosto banali nei momenti decisivi. Un passo indietro nel processo di crescita in questo campionato, ma tutte le partite accrescono il bagaglio di esperienza della squadra, che presto saprà cogliere le giuste soddisfazioni che meritano le ragazze e i loro allenatori.
Nel primo set, equilibrio nelle prime fasi (5-5) poi l’Olimpia passa un attimo avanti (7-6) per poi subire il ritorno delle avversarie, che in breve allungano fino al 14-24. Sembra finita, invece l’orgoglio delle azzurre produce cinque punti in serie, interrotti dal time-out del Montelupo, che alla ripresa conquista subito il 25º punto.
Andamento analogo nel secondo set, con l’Olimpia che si porta sul 7-4, poi viene raggiunta e si mantiene in parità fino al 13-13, poi le ospiti cominciano pian piano ad allungare, arrivano a +5 (15-20), ma l’Olimpia non molla e, grazie anche ad un paio di ace, riagguanta il pari (21-21) ma non riesce a piazzare la “zampata” giusta e, commettendo qualche leggerezza, apre la strada alla vittoria del Montelupo (25-22). L’impressione è di aver gettato al vento una bella occasione per andare sull’1-1, ma rimane ancora la speranza di invertire la rotta nel terzo set.
E invece, nonostante il solito buon inizio, da 7 pari in poi il punteggio si indirizza in favore delle ospiti che si portano rapidamente sul +8 (8-16), ma vengono poi rimontate fino al 18-20 dalle azzurre che restano in gara fino al 20-22 poi commettono un paio di errori e anche questo set è appannaggio del Montelupo che chiude sul 25-20.
Peccato perché giocando come la settimana scorsa, il risultato sarebbe potuto essere diverso… ma l’importante è continuare ad allenarsi con impegno e concentrazione, i risultati arriveranno di conseguenza.
Appuntamento a sabato prossima, ultimo impegno dell’anno, contro il Galluzzo (appena incontrato nel campionato di Under 16), in uno scontro di bassa classifica che potrebbe portare qualche soddisfazione!
E, come sempre…FORZA OLIMPIA!!!

 

Sonia Nuzzi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.