Il Punto della Settimana 09/12

Settimana positiva quella appena conclusa per i colori Olimpia, con tutte le prime squadre vincenti e discreti risultati dal settore giovanile.

La Serie D maschile guidata da Ezio Coletti e Gastone Bettarini vince in trasferta 3-0 sul campo della Sales, con un primo set deciso ai vantaggi e una gestione più tranquilla dei parziali successivi. Gli azzurri mantengono così il 3^posto in classifica a una sola lunghezza dalla coppia di testa formata da Orbetello e dai “cugini” del Firenze Volley (vittoriosi 3-1 sul Castellina Scalo).
Vittoria in rimonta per la Serie D femminile, sostenuta da una buona cornice di pubblico al PalaRosai. Prive del libero titolare Pintaldi le ragazze di Cosimo Becucci, Mirko Massi e Lorenzo Librio ritrovano il prezioso apporto in campo di Giulia Raugei e traggono vantaggio dalla buona prova da libero di Alessandra Belardi e dal positivo ingresso di Martina Chieca: dopo aver ceduto i primi due set al Viva Volley Prato le atlete Olimpia reagiscono da vera squadra e ottengono 2 punti importanti che le proiettano al 5^ posto in classifica a un solo punto dallo stesso Viva Volley.
Reazione importante anche da parte della 1^Divisione femminile che dopo la difficile trasferta contro il Remo Masi ottiene 3 punti importanti sul campo della Sales; il secondo set perso è l’unico neo di una gara che le ragazze allenate da Barbara Cavandoli e Valentina Volpini hanno gestito con attenzione e personalità contro una formazione che le seguiva da vicino in classifica. Con questi 3 punti l’Olimpia sale al 6^posto a un solo punto dalla coppia Chianti-Borgo.
Continua l’imbattibilità interna della 2^Divisione femminile che batte 3-1 il Viva Volley Prato rischiando forse qualcosa più del dovuto ma incamerando altri 3 punti importanti per la classifica. Grazie a una valida prestazione di squadra con Placidi,Innocenti,Masi,Spataro e Di Filippo che si suddividono quasi equamente i punti realizzati, le ragazze di Guido Pillori e Marco Rafanelli salgono al 3^posto insieme al Chianti Volley e provano a tenere il fiato sul collo delle capoliste Sancat e Pontemediceo.
Prima vittoria stagionale per la 3^Divisione femminile che ottiene i primi punti del suo campionato contro il Viaccia (che di punti ne ha 14) dominando i primi due set per poi cedere un po’ alla distanza ma chiudendo con una emozionante rimonta da 21-24 a 26-24 nel quarto set. Una buona iniezione di fiducia per le ragazze allenate da Cosimo Becucci, Giacomo Raffa e Lisa Lazzari che in settimana avevano già giocato in Under16 vincendo abbastanza agevolmente il confronto testa-coda contro il Cascine. Le giovani atlete Olimpia abbandonano quindi l’ultimo posto il 3^div superando il Galluzzo mentre continuano la corsa al vertice in u16 in coabitazione col Viva Volley.
In Under14 sconfitta 3-0 contro il Rinascita per le ragazze di Carlo Maria Mitti e Irene Merilli; prestazione un po’ sottotono e il rammarico per il secondo e terzo set persi solamente ai vantaggi non devono però nascondere i miglioramenti che questo gruppo sta facendo. Un pensiero va di sicuro a Alessia Baglioni, che ha dovuto abbandonare anzitempo la partita per un brutto infortunio e che speriamo tutti di rivedere in campo presto e più forte di prima!
Passo indietro per la Under13 guidata da Barbara Betti e Francesca Lotti dopo la buona prova della settimana scorsa; questa volta dopo aver vinto il primo set contro il Che Cuore volley, le giovanissime atlete azzurre hanno ceduto abbastanza nettamente gli altri due parziali risultando sconfitte 2-1 contro la squadra che le precede in classifica ora di 6 punti.
Bella vittoria invece per la Under 12 di Barbara Betti e Silvia Frandi, che vince 3-0 contro l’Azzurra Blu e sale a 13 punti a 3 sole lunghezze dal 3^posto. Ottimi i miglioramenti del gruppo che si sta ben rapportando al 6vs6 dopo la positiva esperienza uisp della seconda parte dello scorso anno.
Passando alle categorie Uisp continua a vincere l’Open A2 femminile guidata da Guido Pillori e Marco Rafanelli che batte 3-0 il Volley Levane e continua la rincorsa ai primi posti in classifica. Fatica invece ancora l’Open A3 femminile che cede 3-0 sul campo del Firenze 5 e dovrà ora prepararsi a due importanti partite contro due squadre che occupano gli ultimi due posti della classifica. Nelle categorie giovanili sconfitta 3-1 la Under17 in casa contro la Florentia; dopo un ottimo primo set le ragazze di Marco Rafanelli e Guido Pillori sono calate di intensità senza più riuscire a reagire in maniera decisa. Anche in questo caso purtroppo dobbiamo segnalare un infortunio che ha escluso dalla partita Rebecca Rossi alla quale auguriamo una pronta guarigione in attesa di analisi più precise dopo una sospetta distorsione al ginocchio.
L’Under16 cede 3-0 alla forte Stella Rossa a Scandicci; le avversarie erano sicuramente valide ma le giovani atlete Olimpia allenate da Caterina Mula e Alessandra Belardi sono mancate un po’ in concentrazione e attenzione ottenendo meno di quello che forse avrebbero potuto. In Under15 continua l’imbattibilità della formazione azzurra guidata da Giacomo Raffa e Lorenzo Librio che , pur non giocando la sua miglior partita stagionale, batte 3-2 in trasferta lo Stella Rossa e si mantiene al 2^posto subito dietro al Viaccia che marcia a punteggio pieno. Rinviata invece la gara della squadra bianca di Marco Filippini e Daniela Gnesin su richiesta delle avversarie del Dicomano.
Infine in Under14 sconfitta 3-1 per le ragazze di Carlo Maria Mitti e Irene Merilli in casa del S.M Pignone.
Ricordo che la prossima Domenica avrà luogo la consueta festa di Natale Olimpia dalle ore 18, preceduta dalla festa del Minivolley nel pomeriggio!

FORZA OLIMPIA!!!

 

Giacomo Raffa

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.