U15F UISP: Asd Stella Rossa/Robur – Olimpia Poliri Blu 2/3

Parziali: 19-25; 25-10; 18-25; 25-23; 04-15.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Benvenuti L., Bonciani M., Leoni E. (K), Masini M., Masserini G., Moricca F., Pacini R., Pali C., Ragucci C., Ranieri C., Sperduto S. (L)..

1°All.: Raffa G.

2°All.: Librio L.

 

Prestazione con luci ed ombre quella offerta dalle atlete dell’Olimpia Poliri Blu che riescono ad aggiudicarsi la partita al tie break.
Primo set equilibrato, con le due squadre pronte a sfruttare gli errori delle avversarie in un avvincente testa a testa che ha visto prevalere sul finale la squadra ospite in virtù di una miglior precisione nelle battute.
Il secondo set è stato caratterizzato da un vistoso calo di concentrazione delle atlete di Giacomo Raffa, che hanno perso le posizioni in campo, e con queste l’efficacia della difesa che non è riuscita a garantire un costante apporto di palloni giocabili per le attaccanti. Le giocatrici di casa hanno ben sfruttato gli errori di copertura a muro delle atlete ospiti e hanno esercitato una costante pressione sulle avversarie che, di fatto, non sono mai riuscite a recuperare l’ordine in campo necessario per tentare una rimonta.
Provvidenziale nell’intervallo il richiamo di Giacomo Raffa che ha spronato le proprie ragazze spiegando gli errori e fornendo le giuste indicazioni per iniziare il terzo set.
Recuperata la concentrazione e l’orgoglio, le ragazze in maglia bianco azzurra hanno iniziato il terzo set con la grinta e la voglia mancate nella precedente frazione di gioco. Lottando su ogni pallone e con il gioco in battuta sono riuscite a mantenere ordine e calma nella prima parte del set, ribattendo punto su punto fino a staccare le avversarie nella seconda parte chiudendo i giochi sul punteggio di 18 a 25.
Vemente la reazione delle atlete di casa nel quarto set che, giocando il tutto per tutto, hanno aumentato il ritmo del loro gioco, ed in un continuo alternarsi di episodi hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla loro parte chiudendo il set sul punteggio di 25 a 23, sfruttando, nel momento cruciale, anche una clamorosa svista arbitrale su una schiacciata andata sulla rete senza essere toccata dal muro dell’Olimpia e che, alla fine, ha segnato inesorabilmente la sorte del set.
Al tie break le atlete di Giacomo Raffa hanno dato fondo all’esperienza maturata in questo campionato partendo subito forte in battuta e mantenendo una costante pressione sulle avversarie, sfruttando ogni minimo errore delle giocatrici della Stella Rossa e chiudendo il set, con due efficaci battute nel finale, sul punteggio di 15 a 4 a loro favore.
Diversi gli spunti che Giacomo Raffa ha raccolto da questo incontro. Per le atlete dell’Olimpia Blu si prospetta una settimana d’intensi allenamenti per limare le sbavature viste in partita. Le ragazze devono ancora convincersi del proprio potenziale, lavorare con umiltà sui difetti dei singoli e della squadra per raggiungere quei traguardi che solo un anno fa sembravano delle chimere.
Prossimo incontro Domenica 15 Dicembre alle ore 10.30, contro le atlete dell’ ASD Volley Club Le Signe, presso la palestra della scuola media “Verdi”. FORZA OLIMPIA!!!

 

Patrizia Brocchi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.