3DF: Olimpia PoLiRi – Volley Viaccia 3/1

Parziali: 25-11; 25-14; 17-25; 26-24

 

Olimpia Po.Li.Ri: Baldini, Bertoli, Bigi, Bonavita (L), Cacciamani, Caramitti, Fiore, Galletti, Gianfaldoni, Giannelli (L), Martinuzzi (K), Pagliantini, Vergelli.

1°All.: Giacomo Raffa.

 

Grande impresa dell’Olimpia Po.li.ri. che ottiene la prima vittoria in Terza Divisione, grazie a una partita tutta grinta e cuore, che ripaga tutto il gruppo, ragazze e allenatori, di tante amarezze in questo difficile campionato!
E dire che di fronte c’era una squadra che, classifica alla mano, sembrava potesse essere di caratura superiore alle azzurre che invece, con impegno e concentrazione, sono riuscite a vincere meritatamente, aggiudicandosi in maniera netta i primi due set, cedendo nel terzo al prevedibile tentativo di rimonta delle pratesi, e andando a vincere, con una rimonta emozionante e a tratti anche insperata, il quarto set!
Una soddisfazione grandissima per le ragazze, gli allenatori e i numerosi sostenitori presenti, fra cui il presidentissimo Riccardo Ponzalli che, visto il risultato, d’ora in poi non potrà più mancare…
La partita si è messa subito bene per l’Olimpia, che ha incamerato i primi 6 punti del match, costringendo il coach delle pratesi a chiamare il primo time out della partita, nel tentativo di svegliare le sue ragazze; tentativo non riuscito, perché alla ripresa del gioco l’Olimpia continua ad accumulare punti, giocando bene e sbagliando pochissimo. Così il punteggio volge rapidamente in favore delle azzurre, che vanno a chiudere il primo set con un nettissimo e sorprendente 25-11!
Si riparte per la seconda frazione con immutato impegno: grande concentrazione e spirito di squadra, che continua a portare i suoi frutti. Il punteggio è sempre nelle mani dell’Olimpia, che conduce fin dalle prime battute e poi, dal 12-8 inanella un parziale di 8-0 che la porta sul 20-8, in concomitanza di un turno di battute della capitana Giulia Martinuzzi! E’ la svolta decisiva e così, nonostante un timido tentativo di rimonta delle pratesi che racimolano qualche punticino per rendere meno amaro il punteggio, anche il secondo set si avvia nelle mani dell’Olimpia. Il 25º punto, che rappresenta il primo punto conquistato in questo campionato, arriva da una schiacciata di Asia Baldini che la difesa avversaria non riesce a neutralizzare!
Entusiasmo in campo e fuori per il raggiungimento di un obiettivo piccolo ma di grande importanza per questo gruppo, che finora era rimasto all’asciutto in questo campionato!
Ma la partita non è finita. C’è da provare a raggiungere l’obiettivo più alto, quello dei tre punti, ma c’è anche da fare i conti con la squadra avversaria, che sicuramente era venuta a questo appuntamento credendo di poter vincere senza troppi affanni e invece si trova costretta a stringere i denti per tentare di rimediare una situazione quasi compromessa.
La terza frazione si presenta fin dai primi scambi più equilibrata e il punteggio rimane in parità fino al 10-10, poi il Viaccia comincia a macinare punti, costringendo coach Giacomo a chiamare il primo time-out della partita, ma neppure questo momento di riflessione e i numerosi cambi effettuati, serviranno a invertire la tendenza e le pratesi si aggiudicano il set col punteggio di 25-17.
Si torna coi piedi per terra ma niente è perduto!
Il quarto set si presenta subito difficile, le pratesi si portano addirittura sul 9-1 ma una serie di battute di Laura Galletti (efficaci e mal difese) consente all’Olimpia di riportarsi sotto, fino al 7-10; è l’inizio del recupero, visto che, dopo una breve fase di scambi alterni, un “murone” della premiata ditta Greta & Laura, riporta l’Olimpia in parità, 15-15! Ma non basta. Arriva anche il punto n.16 ma poi il Viaccia torna in vantaggio e si mantiene sul +3 fino al 21-24 ma, quando sembra che il quinto set sia inevitabile, ecco l’orgoglio dell’Olimpia che si riporta in parità (24 pari), passa avanti e va incredibilmente a vincere grazie a una schiacciata di Alessia Gianfaldoni!
Ora si che la festa è completa!
Un’ora e mezzo abbondante di gioco per ottenere un successo che, vista la grinta di oggi e il morale che questa vittoria darà alla squadra, sicuramente non rimarrà isolato!
Il prossimo impegno sarà sabato prossimo, di nuovo al “PalaVerdi”, alle ore 18.00, contro il Montelupo. Forza ragazze, se credete nei vostri mezzi, potrete divertirvi, e farci divertire, ancora!
Come sempre e più di sempre…FORZA OLIMPIA!!!

 

Sonia Nuzzi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.