U16F Fipav: Olimpia PoLiRi – 29 Martiri Volley 3/1

Parziali: 25-27; 25-17; 25-9, 27-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Baldini, Bertoli, Bonavita (L), Cacciamani, Caramitti, Carcassi, Galletti, Gianfaldoni, Giannelli (L), Martinuzzi (K), Pagliantini, Rispolano, Vergelli.

1°All.: Becucci.

2°All.: Lazzari.

 

Grande vittoria dell’Olimpia Po.li.ri. che, al debutto in casa in questa seconda fase del campionato FIPAV, batte in rimonta le avversarie e si aggiudica i tre punti in palio!
Le ragazze del duo Becucci-Lazzari hanno affrontato questa partita con molta determinazione e fin da subito si è capito che avrebbero fatto di tutto per provare a vincerla e riscattare così l’opaca prestazione della settimana scorsa.
L’avvio di gara è di marca ospite, con le pratesi subito avanti (4-0), poi riprese, poi di nuovo davanti fino al 16 pari; da quel momento inizia una lunga fase di equilibrio, che porta le squadre a braccetto fino al 25 pari, ma sono le ospiti, con un guizzo d’orgoglio, ad aggiudicarsi il set. L’urlo di gioia è ricacciato in gola, ma la sensazione è che sia solo rimandato…
Infatti la seconda frazione si apre con l’Olimpia decisa e determinata, tanto che arrivano 8 punti di fila con Laura Galletti in battuta; il 29 Martiri non ci sta e recupera almeno in parte (6-8) ma le padrone di casa (oltretutto impegnate nel compito di assorbire una nuova variante tattica, quella del doppio libero, col debutto di Viola Giannelli nel nuovo ruolo ad affiancare Alice Bonavita, già calata nel ruolo da inizio stagione), allungano di nuovo, arrivando fino al massimo vantaggio di +10 (23-13) e chiudendo con un netto 25-17 che riporta in equilibrio le sorti dell’incontro.
Anche il terzo set inizia con le nostre ragazze subito avanti e questa volta il dominio sulle ospiti è ancora più netto, tanto che la frazione si chiude con un eloquente 25-9! Situazione ribaltata e testa al quarto set, che potrebbe portare alla vittoria!
Si comincia all’insegna dell’equilibrio, le pratesi, che nel terzo sembravano avere un po’ mollato, raccolgono le residue energie e provano a raddrizzare l’esito dell’incontro; a dir la verità ci riescono per quasi tutta la frazione (e fanno pure correre un brivido sulla schiena ai presenti, portandosi sul 24-21…), tanto che anche questo set, così come il primo, si chiude ai vantaggi, ma questa volta il finale è diverso: 27-25 per l’Olimpia e 3-1 il punteggio finale!
Festa grande in casa bianco-azzurra, per una vittoria fortemente voluta e difesa con i denti! Una bella iniezione di fiducia per le ragazze di Cosimo e Lisa, che hanno saputo risolvere una situazione partita non bene ma risolta poi al meglio. Complimenti a tutti e appuntamento alla prossima settimana, quando le ragazze andranno ad incontrare il San Quirico nella palestra di piazza Dolci. Concludiamo come sempre con un grande… FORZA OLIMPIA!!!

 

Sonia Nuzzi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.