CM: Olimpia Firenze Volley – Folgore S.Miniato 3/1

 

Parziali: 21-25, 25-23, 25-13, 25-23.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Degl’Innocenti S. (K), Pianigiani D., Nasoni A., Gianassi G., Onori F., Diouf A., Cavallucci L., Cafaggi S., Cantinelli M., Lotti C., Simonelli S., Vigilucci A. (L).

1°All.: Mitti C.M.

2°All.: Cavandoli B.

Dalla tribuna: Rafanelli M.

 

In un PalaMattioli gremito all’inverosimile si è consumato l’esordio vincente della “nuova” serie C. Nuovo allenatore, nuovo Dirigente, una seconda allenatrice in prestito, molte facce nuove, alcuni ritorni, alcune vecchie conoscenze.
Secondo esordio in maglia azzurra per l’opposto Nasoni e le bande Gianassi (opposto da una vita) e Cantinelli. Esordio ufficiale per il centrale proveniente dal Centro Incontri, Francesco Onori. In palleggio comincia Pianigiani, Diouf al centro e il capitano Degl’Innocenti di banda. Il solito Vigilucci come libero. Primo set combattuto, ma la ricezione ballerina e i troppi servizi sbagliati hanno permesso agli ospiti di portare a casa il primo parziale.
Nel secondo set Diouf viene prelevato per lasciare spazio a Cafaggi. Il centrale numero 10 mette in perenne affanno la difesa avversaria. Ancora tanti gli errori in battuta della compagine azzurra, che però riesce a far proprio questo secondo parziale al cardiopalma.
Nel terzo set cominciano sempre i soliti sette. Da subito la compagine azzurra prende vantaggio. Entrano Cavallucci e Simonelli per Nasoni e Pianigiani per un doppio cambio che porta i suoi frutti. Tutto facile in questo parziale. Gli ospiti non riescono più a esprimere la loro pallavolo e vengono surclassati dagli attacchi di Gianassi, Simonelli, Onori, Diouf e Cantinelli.
Nel quarto parziale i giocatori di casa si portano senza troppe fatiche sul 24 a 20 ma ad un solo punto dalla vittoria, iniziano a farsi recuperare. Sul 24 a 22 Mitti chiama il primo time-out. Ne serve un’altro sul 24/23. Ed è proprio in quel momento che l’altezza di Onori fa la differenza. Palla filo rete da parte della difesa ospite, il centrale numero 7 alza le braccia e tira giù il pallone nei tre metri avversari. La festa può cominciare. Prestazione altalenante per i nostri ragazzi, che però ha permesso all’Olimpia Firenze Volley di cominciare bene la propria avventura in Serie C. Quindi, come al solito: FORZA OLIMPIA!!! … e FIRENZE VOLLEY per l’occasione.

 

Marco Rafanelli

 

Prossimo impegno: Misericordia Pieve a Nievole – Olimpia Firenze Volley, sabato 20 ottobre, ore 18:00.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.