U16F Fipav: Polisportiva Sieci – Olimpia Po.Li.Ri. 3/1

 

Parziali: 26-24; 16-25; 25-17; 25-19.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Baldini, Bertoli, Bigi, Bonavita, Cacciamani, Caramitti, Carcassi, Galletti, Gianfaldoni, Giannelli, Martinuzzi (K), Vergelli.

1°All.: Becucci C.

2°All.: Lazzari L.

 

Seconda di campionato per l’Olimpia Po.li.ri., impegnata sul campo delle Sieci; entrambe le squadre sono reduci da una battuta d’arresto all’esordio e si prospetta dunque una sfida abbastanza equilibrata. Ed in effetti le prime fasi di gioco sono piuttosto speculari da parte delle due compagini, che stentano a trovare il ritmo giusto e commettono diversi sbagli, soprattutto in battuta. Si va così avanti di pari passo: 5-5, 10-10 e via così fino al 24 pari e a quel punto le padrone di casa riescono a inanellare due punti preziosi, che consentono loro di aggiudicarsi il primo set. Da segnalare, in questa prima frazione e precisamente sul punteggio di 16-14 per le Sieci, il brutto infortunio patito da Viola Giannelli, che ricade male da un muro (vincente) e si procura una distorsione alla caviglia. Un grosso “in bocca al lupo” a Viola con l’Augurio di rivederla in campo al più presto!
Si va al secondo e si nota subito una nuova determinazione nelle atlete del duo Becucci – Lazzari, anche la dea bendata sembra aver gettato uno sguardo benevolo sulle nostre ragazze: infatti il primo punto arriva su una battuta che batte sul nastro a cade in campo avverso! Un altro nastro aiuta l’Olimpia a portarsi sul 3-0. Poco dopo altra serie di battute Olimpia e si arriva sul 7-1. Poi fasi alterne, con le fiorentine sempre avanti. Tornano in battuta le fiorentine e si arriva a 22-12, le locali tentano una timida reazione ma il set si chiude 25-16!
Il terzo set prende avvio con le locali in battuta e subito avanti di qualche punto (3-0); l’Olimpia pian piano recupera e si porta sul 7 pari e poco dopo passa in vantaggio (9-8), allunga (11-8) ma viene ripresa sul 12 pari. Da questo momento in poi, le Sieci riprendono a macinare punti e si portano rapidamente sul 25-17. Peccato, ma c’è ancora il quarto per recuperare.
E invece ancora una volta sono le locali a partire bene, le ospiti si portano sul 3-3 ma successivamente il punteggio scivola sempre più decisamente nelle mani delle Sieci. Si chiude sul 25-19 e con la sensazione di aver perso l’occasione per guadagnare almeno un punto, contro un’avversaria di livello equivalente. Pazienza. Dopo quasi due ore di gioco intenso e di gran dispendio di energie, la gara si chiude sul 3-1 per le Sieci ma gli applausi del pubblico sono per entrambe le squadre, protagoniste di un match tirato e sempre sul filo dell’equilibrio.
Oggi è stato vinto il primo set, alla prossima occasione (magari già mercoledì prossimo contro il S.M.Pignone – S.Michele) arriveranno anche i primi punti. Del resto, i progressi in campo si vedono, la gestione del gruppo da parte dei tecnici è ottimale (tutte le ragazze trovano sempre spazio in campo) e le difficoltà nell’affrontare un campionato così impegnativo erano sicuramente preventivabili.
Forza ragazze, continuate a lavorare con impegno e concentrazione e i risultati arriveranno presto!
FORZA OLIMPIA!!!

 

Sonia Nuzzi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.