U16F Fipav: GS.Olimpia Po.Li.Ri. – S.M. al Pignone 3/1

 

Parziali: 25-20, 20-25, 25-16, 25-16.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Calbi S. (K), Meoni M., Bertelli A., Modica V., Paoletti E., Giusti B., Costa E., Sacco F., Losso A., Filippini E., Di Cencio C., Forte M. (L).

1°All.: Mitti.

2°All.: Rafanelli.

All.Praticante: Mula.

 

La nostra under 16 femminile vola diretta in testa alla classifica del proprio girone. Complice anche il fatto di essere l’unica squadra, insieme al Firenze Ovest, ad aver giocato tutte le partite. Il Virtus Poggibonsi ha osservato un turno di riposo, turno che spetta a tutte le squadre a turno. Il Firenze Ovest, invece, dopo aver strapazzato il Santa Maria al Pignone nel posticipo della seconda giornata, sconfigge 3 a 0 il Bagno a Ripoli Blu tra le mura amiche. Bagno a Ripoli che sarà il prossimo avversario della nostra compagine guidata da Mitti – Rafanelli.
Passiamo alla cronaca. Primo set partenza con Costa opposta a Losso, Filippini e Modica di banda, Di Cencio e Bertelli al centro, il libero è Forte. Molti errori da parte delle nostre atlete. Di banda non riusciamo a essere incisive al punto giusto. Modica sbaglia tre attacchi consecutivi, Filippini non è lucida. Entra Calbi per Modica. Entra anche Meoni per Filippini. L’attacco avversario non fa paura, ma i nostri errori gli permettono, comunque sia, di arrivare a 20.
Partenza con le solite sei giocatrici in campo per il secondo set. Troppi errori, soprattutto in battuta, hanno permesso alle avversarie di riprendere il ritmo. Entrano Paoletti, Sacco e Calbi a metà set, ma cambia poco. Molti errori in battuta, attacco e ricezione, in totale 14 punti regalati alle avversarie che sul 25 a 20 finale in loro favore hanno fatto la differenza.
Partenza con Sacco al posto di Costa. Modica viene ben presto sostituita da Calbi. Entra anche Paoletti al posto di Filippini. Il parziale prosegue tranquillo, errori limitati rispetto al set precedente, in battuta Bertelli fa molto male alle avversarie, dal centro non passa più nessuno quando Di Cencio salta a muro. Il Pignone non sembra nemmeno essere entrato in campo.
Nel quarto set entra in campo Giusti, influenzata, per dare un po’ di respiro a Losso. Anche in questo parziale pochi errori da parte delle nostre atlete. La nuova opposta sbaglia il primo attacco, ma al contrario di ciò che fa sempre, non si abbatte, inanellando alcuni begli attacchi. Si ricordano un bellissimo lungo linea verso zona 5 e un attacco potente verso zona 6 che il libero avversario non ha nemmeno visto passare. Entra Paoletti per Modica a metà parziale. Il set prosegue tranquillamente, senza patemi d’animo portiamo a casa tre punti importantissimi ai fini della classifica.
Da menzionare quest’oggi l’opposta Bianca Giusti per i miglioramenti mostrati rispetto a tutte le altre partite, sia da un punto di vista tecnico che di tenuta mentale. I frutti dell’impegno profuso durante gli ultimi allenamenti si stanno iniziando a vedere. Buona la prestazione, anche se un pò sottotono rispetto alle ultime uscite, delle due centrali Chiara Di Cencio e Alessia Bertelli. Stanno confermando, partita dopo partita, la propria ottima condizione fisica, l’esperienza tecnica e la tenuta mentale che le contraddistingue da molte altre compagne di squadre.
La prossima giornata vedrà la nostra compagine andare a far visita al Bagno a Ripoli Blu, mentre il Virtus Poggibonsi giocherà l’anticipo del martedì contro il Santa Maria al Pignone. La Polisportiva Remo Masi, invece, stasera si recherà a Cerreto Guidi, mentre domenica ospiterà in casa il Firenze Ovest nel primo anticipo della quarta giornata della Coppa Firenze-Prato.
Sempre e comunque FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Prossimo impegno: Bagno a Ripoli Blu – G.S.Olimpia PO.LI.RI, mercoledì 22 febbraio, ore 21:00.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.