U12F Fipav: GS.Olimpia Po.Li.Ri – Calenzano Volley 1/2

 

Parziali: 25-23; 14-25; 16-25

 

Olimpia Po.Li.Ri: Sofia P., Federica D., Lorrane C., Matilde F., Martina Z., Jessica M., Debora R., Martina F., Martina I., Martina Iozzo, Sara P.

1°All.: Betti

 

Prima partita in casa all’Ottone Rosai per l’under 12, che incontra il Calenzano Volley, squadra ordinata e volenterosa, ma sicuramente alla nostra portata in termini di gioco espresso.
Il tecnico Betti torna a disporre della rosa pressoché completa, e schiera in campo Sofia P., Federica D., Martina Z., Jessica M., Sara P., Martina I.
Buono il gioco delle nostre ragazze, in particolar modo nella prima parte del set, con scambi ordinati e tre passaggi, che ci portano agevolmente sul 13 a 5. Più complessa la parte centrale del set, con il Calenzano Volley che rialza la testa e si porta a – 1, sul 16 a 15, complici alcune nostre incertezze e qualche pallone finito a terra. Entra Martina F. per Jessica M. L’Olimpia recupera e tiene la battuta e si riporta sul 22 a 15. Ma la vittoria si dimostra più difficile del previsto, e gli ultimi scambi del set sono da brivido, con le nostre avversarie che ci raggiungono sul 23 pari. Un errore in battuta del Calenzano ci regala il 24esimo punto e la battuta, e chiudiamo sul 25 a 23. Primo set vinto!
Nella seconda frazione di gioco Betti ripropone il sestetto iniziale. L’avvio non è dei migliori, e diamo subito al Calenzano 4 punti di vantaggio. Sul 5 a 10 per le avversarie Betti chiama tempo, ma l’andamento del set non cambia; sull’11 a 15 entra Matilde F. per Sofia P., sul 14 a 20 Lorrane C. per Martina Z., sul 14 a 23 Martina Iozzo per Martina I. Il set è vinto dalle nostre avversarie 25 a 14, ma tanti i punti che abbiamo davvero regalato, con una vasta casistica di errori gratuiti: 7 i palloni lasciati cadere a terra, 7 i bagher sparati, 1 errore di formazione, 1 invasione, 2 palleggi in rete…
Nell’ultima frazione di gioco Betti inserisce nel sestetto iniziale Martina F. per Sofia P. Più combattuta la prima parte del set, con alcuni scambi belli, e un continuo testa a testa tra le due formazioni, che non riescono a tenere la battuta; sul 9 pari subiamo però un parziale di 4 punti e le nostre ragazze cominciano a perdere in termini di lucidità e di ordine in campo, ed emerge il carattere assai poco offensivo del nostro gioco; sul 22 a 15 entra Debora R. per Martina F., ma ormai l’esito dell’incontro è segnato e chiudiamo 16 a 25.

 

Giovanna

 

Prossimo impegno: AS Volley Club Etruria – Olimpia Poliri, domenica 19 febbraio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.