3DIVF: Olimpia Po.Li.Ri. – US Sales 0/3

 

Parziali: 18-25, 20-25, 19-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Placidi M. (K) (3), Masi C. (3), Flori M. (3), Pinzauti S., Mazzocchi M. (2), Innocenti S. (3), Trama P. (1), Ponzalli V. (2), Pecorelli V. (L). N.e.: Borghi V., Moreni G., Poneti I., Cacciamani B..

1°All.: Di Mare.

 

Dopo la partita della scorsa settimana mi aspettavo, dalla nostra squadra, una prova di carattere, di coraggio e grinta … e sono stato accontentato. Ancora ci sono molte cose da limare, ma l’andazzo sembrerebbe (a occhio ignorante come il mio) quello giusto. Sfortunatamente davanti avevano una squadra come la Sales, invece del San Michele della scorsa settimana.
Tutte vittorie casalinghe questa giornata: sia l’Impruneta che si impone 3 a 0 sul Santa Maria al Pignone, il Rifredi 2000, col medesimo punteggio, liquida il Firenze 5. Il San Quirico batte 3 a 1 il Firenze Ovest. La classifica vede Sales, San Quirico e Rifredi 2000 a punteggio pieno, con 4 partite e 4 vittorie. Subito dopo la nostra compagine con 7 punti all’attivo, Impruneta 6, San Michele a 5, Firenze 5 a 3, Firenze Ovest 2 e Santa Maria al Pignone ancora ferma a 1.
Sfortunatamente al mio arrivo si conclude il primo set, del quale manca, ovviamente, un racconto dettagliato. Siccome c’è chi afferma che come allenatore faccio ca***e, ma come giornalista potrei ambire premio Pulitzer … confermo le voci informandomi a destra e a sinistra. Primo set combattuto, almeno fino al 12 pari. Break delle avversarie, dovuto anche a un calo mentale delle nostre atlete e alcune belle battute della prima schiacciatrice gialla, flottanti in salto. Purtroppo il divario è tanto, l’attenzione è calata, la Sales non fatica ad arrivare sul 25 a 18.
Nel secondo parziale inizia sempre la solita Pinzauti, opposta a Mazzocchi, le bande sono Masi e Flori, al centro si posizionano Innocenti e la capitana Placidi. Libero Pecorelli. Inizio incredibile per questo set. Sempre per colpa delle battute della prima schiacciatrice, e alcune disattenzioni della nostra ricezione, si va sotto fino al 12 a 1. L’allenatrice Di Mare cerca di spronare le sue ragazze, interrompendo anche la battuta avversaria, chiamando due time-out in questi primi 13 punti del parziale. Finalmente le giovani atlete in maglia azzurra si svegliano, rimonta incredibile. L’allenatore avversario è costretto a chiamare il primo tempo sul 12 a 7 per le ospiti, il secondo sul 17 a 18, sempre a loro vantaggio. Le nostre ragazze proseguono la rimonta imperterrite, dando mostra delle loro notevoli capacità, talvolta non affiancate dalla testa (… ripeto: sono donne). Purtroppo lo svantaggio subito all’inizio è troppo elevato e le possibilità di recupero svaniscono presto, quando le gialle ospiti raggiungono quota 25, mentre le nostre si fermano a 20.
Solita formazione anche nel terzo parziale. Ben presto entrano Trama per Masi e Ponzalli per Mazzocchi. Buona la gara per le due nuove entrate, pochi errori da parte di entrambe. Il divario di cinque punti, subiti all’inizio, non sembra voler scomparire. Buona la prestazione anche della Sales, più accorta in questo parziale. Si conclude sul 19 a 25, tutte negli spogliatoi per ragionare sugli errori commessi e come migliorare.
Buona la prestazione di Sonia Innocenti, gira bene gli attacchi, puntando molto sulla potenza. Si trova bene anche con l’alzatrice Sara Pinzauti, la quale ha il merito di smistare agilmente il gioco. Da nominare anche Priscilla Trama e Virginia Ponzalli. In una categoria quasi completamente nuova per loro, non hanno certo demeritato, facendosi valere sia in attacco che in difesa, limitando gli errori al minimo.
La prossima giornata vedrà la nostra squadra riposare. Sfida al vertice tra Sales e San Quirico, mentre impegno relativamente facile per il Rifredi 2000 contro il fanalino di coda Santa Maria al Pignone. Il Firenze Ovest ospita l’Impruneta, mentre il Firenze 5 accoglierà il San Michele.
Io, come al solito, vi saluto con un forte e chiaro FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Prossimo impegno: San Quirico – G.S. Olimpia PO.LI.RI., Venerdì 25/11, 21:00.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.