U16FB: Olimpia Po.Li.Ri. – Pian di Scò 1/3

Parziali: 10/25, 15/25, 26/24, 17/25.

 

Olimpia Po.Li.Ri.: Arghittu, Bertelli, Calbi (K), Costa, Di Cencio, Lebrun, Modica, Taccetti.

1°All.:Pollicino D.

 

Esordio in Coppa Italia Under 16 titubante: fin dall’entrata in campo delle avversarie sui volti delle nostre ragazze trapelava una forte preoccupazione in quanto la compagine del Pian di Scò vantava un’altezza media delle atlete superiore alle nostre di diversi centimetri e questo era prevedibile in quanto noi stiamo affrontando ( per farci le ossa ) come si usa dire, un campionato di categoria sopra al nostro. Tornando all’incontro subito via il primo set con un brutto parziale di 10/25 praticamente mai in partita, alla ripresa il nostro coach D. Pollicino prova a togliere di dosso alle bimbe questo imbarazzo/paura cercando di tranquillizzarle più possibile ma purtroppo i suggerimenti non vengono acquisiti così via anche il secondo set per 15/25 in 20 minuti circa. Al rientro del terzo un flebile sussulto della nostra compagine fa sì che in 30 minuti di lotta durissima riusciamo a far nostro il set per 26/24, portandoci così sul parziale di 1/2 rimettendoci momentaneamente in corsa ma purtroppo solo illusione in quanto il quarto set si concludeva sul 17/25 a favore del Pian di Scò. Direi a parte un primo set disastroso per il resto voto 6 a tutte per l’impegno e la voglia. L’unico appunto che mi permetto di fare al nostro coach, che per altro non ha sbagliato nulla, è quello che in partite come queste 8 ragazze sono davvero troppo poche soprattutto per dar respiro ad una squadra che prevedibilmente si troverà spesso in affanno……

 

Fabio Costa

 

One thought on “U16FB: Olimpia Po.Li.Ri. – Pian di Scò 1/3

  1. Vista con gli occhi dell’allenatore il commento di Fabio è troppo negativo e non rende l’idea dell’impegno che le ragazze ci hanno messo pagando lo scotto del salto di categoria … quindi, interpretando anche il loro pensiero … dico: Sì … veramente una bella partita … veloce, intensa, sempre vissuta consapevolmente da tutte le ragazze!!… è stato il nostro battesimo del fuoco in una categoria superiore a ciò per cui ci siamo sempre preparati…di fronte c’erano anche delle ragazze del ’94 altissime e tecnicamente + preparate … eppure invece di crollare sotto il peso delle avversarie abbiamo tenuto … con determinazione e attenzione, con ritmo e con convinzione che aumentavano col passare dei minuti … e se la dea bendata si fosse tolta la benda 1 secondino … le avremmo portate anche sul 2 pari!! … ma è stato bellissimo ugualmente!!! … ora mie care ci aspettano degli allenamenti mirati al miglioramento tecnico/tattico dove tutte dovete essere convinte di ciò che state facendo … adesso “testa bassa e pedalare”… non è + il giochino della palla oltre la rete fatto fino a qualche giorno fa … se vogliamo veramente divertirci è ORA il momento di crescere, di affilare le unghie e di impegnarsi seriamente anche e sopratutto negli allenamenti … le avversarie -avete visto-non fanno sconti!!! … perchè li dovremmo fare noi??
    … poi non è il numero che mi interessa di avere in squadra … è la qualità e la voglia di sacrificarsi … merce rara!! dP:-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.