1DivF: conquista tre punti importanti per avvicinarsi alla zona salvezza

Nell’undicesima giornata di campionato di Prima Divisione si trovano di fronte la nostra Olimpia contro la formazione Empoli Pallavolo ed a trionfare sono state proprio le nostre ragazze per 3-1.

La formazione iniziale scelta da mister Martelloni e Rafanelli si presenta con Savoi in palleggio, opposta Argenti, Burattin e Barsotti Giada di banda, Caruso e Pierantoni al centro e Barsotti Lara libero.

Nel primo set registriamo buono solo l’inizio per le padrone di casa, che arrivano ad ottenere un buon vantaggio sulle atlete di mister Schiavetti.
Infatti le ospiti non mollano e, complici anche i tanti errori delle azzurre, rimontano arrivando a giocarsi la vittoria del set ai vantaggi; purtroppo le avversarie  superano in extremis Caruso e compagne e vincono il primo set sul risultato di 24-26.

Cambia la diagonale nel secondo set, con l’ingresso di Matteoli e Magrini dal primo minuto.
Il set prosegue con le ragazze di Empoli che sembrano adagiarsi sul parziale vinto e con Caruso brava ad approfittarne con continuità, sia in attacco che in battuta.
La forza dirompente in attacco delle nostre ragazze, unita ad un ottima organizzazione in campo portano Olimpia  vincere il secondo parziale agilmente sul punteggio di 25-14, riportando la situazione in perfetta parità di set.

Partono le solite sei anche per il parziale successivo.
Ciò che è successo alle ragazze di Empoli, succede anche alle padrone di casa: rallentamento fisico e mentale che porta il set a protrarsi senza una compagine a comandare il gioco in maniera definitiva. 
Entra Bozzolini per una spenta Burattin. Sul finale del parziale Barsotti Giada recupera un pallone già dato per perso da tutti i presenti al PalaRosai che rappresenta l’atto di svolta della partita.
Da questo momento Olimpia riprende coraggio e inizia a macinare punti sia al centro che da posto quattro, tenendo sotto scacco le avversarie e terminando il parziale 25-19.

È solo lo l’inizio dei titoli di coda per Empoli che perde anche il quarto parziale 25-17, sotto gli attacchi delle padrone di casa.

La vittoria di sabato ha portato nelle casse Olimpia tre punti fondamentali per risalire la classifica e raggiungere SORMS a quota 15 punti.
La zona di salvezza diretta rimane distante ben 5 lunghezze, mentre a 6 si trova la zona verde dei playoff. 
Il campionato si fa sempre più acceso con le atlete di Martelloni e Rafanelli  che si apprestano ad andare a far visita alla SDB Volley Project Pignone, fermo a 14 punti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.