U19M: Firenze Volley – Olimpia PoLiRi 0/3

U19M

Parziali: 17-25; 11-25; 20-25.

 

Olimpia PoLiRi: Baldanzi Giovanni (1), Baldanzi Lapo (13), Bussotti Michelangelo (7), Carnevali Matteo (10), Lastrucci Giovanni (1), Lelli Emanuele (2), Onerati Francesco (2), Pino Maurizio (6), Trisolini Samuele (L). 1°All:Mitti. 2°All: Rafanelli.

Firenze Volley: Fantappiè Giacomo, Fantini Cosimo, Frosecchi Bernardo, Lastrucci Lorenzo, Nativo Francesco (L), Perella Mirco, Piccini Giorgio, Rempi Elio, Zamparelli Marco. 1°All: Controne.

 

FIRENZE – Il primo derby se lo aggiudica la squadra azzurra. Il derby di andata lo vince, convincendo, la squadra allenata da Mitti, Rafanelli e Ponzalli. Indubbia prova di forza di Lelli e compagni che non sono mai sembrati in difficoltà contro i cugini. Iniziano Lastrucci in palleggio con Baldanzi L. opposto, Bussotti e Carnevali sono le bande, Pino e Onerati al centro e Trisolini unico libero. Panchina molto corta per gli “ospiti”, solamente un palleggiatore e un libero che indossa la maglia normale. Controne risponde con Lastrucci (anch’esso in palleggio), l’ex Fantappiè d’opposto, Perella e Zamparelli di banda, Frosecchi e Rempi al centro e Nativo libero. Ottimo l’inizio di partita per Pino, nella compagine azzurra (in maglia bianca e rossa) che inizia a colpire dal centro, mentre Carnevali, Bussotti e Baldanzi, dalle bande, non lasciano scampo alcuno alla difesa ospitante. Nel secondo parziale nessun cambio per la squadra ospite, mentre Controne sostituisce Zamparelli con Piccini, sposta Fantappiè al centro e mette Marini opposto. La storia della partita non cambia. Entra Lelli per gli ospiti in battuta e colpisce inesorabilmente la ricezione avversaria. Nel terzo parziale parte Lelli al posto di Lastrucci per l’Olimpia, mentre il Firenze Volley torna alla formazione del primo set. Moto d’orgoglio della compagine rossa (in maglia blu) che controbatte ogni attacco degli ospiti, alcuni errori di troppo degli atleti di Mitti mette in discussione il set. Subentra Piccini su Perella per il Firenze Volley, ma ormai l’inerzia del match ha preso una direzione ben definita. Nonostante il moto d’orgoglio del Firenze Volley e la tentata rimonta finale, finisce 25 a 20 per l’Olimpia PO.LI.RI. In classifica le due compagini si trovano ora appaiate a 6 punti ciascuna. La prossima giornata la squadra di Mitti ospiterà il Pallavolo Certaldo, fermo a 2 punti in classifica, mentre la squadra di Controne andrà dalla capolista Prato, ancora imbattuta, prima a punteggio pieno.

Marco Rafanelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.