U18F Uisp: PGS Florentia U17F – Olimpia PoLiRi 3/0

U18FU

Parziali: 25/13; 26/24; 25/16.

Olimpia Poliri: Baldini A., Bianchini S., Bonciani M., Bruni L., Carcassi E. (K), Della Luna E., Lazzeri S. (L), Linari A., Magini S., Mecatti M., Pietrella S. (L), Puglisi R., Ragucci C., Zayas O.
All.: Enrico Antinori. Vice All.: Martina Bassano.

FIRENZE – L’Olimpia Poliri esce sconfitta in maniera fin troppo netta dalla palestra della scuola “Carducci” a Campo di Marte, forse oltre i propri demeriti. Le nostre ragazze infatti, dopo un approccio alla gara in salita, sono uscite con determinazione nel secondo set, mancando di un soffio la vittoria del parziale, e combattendo con grinta anche nel terzo set, almeno a tratti, pur se il punteggio parla nettamente in favore delle padrone di casa della Florentia.
Il primo sestetto a scendere in campo è composto da: Magini e Baldini di banda, Bruni e Ragucci centrali, Zayas opposto, Puglisi palleggiatrice, il libero è Lazzeri. La partita inizia con un battuta sbagliata dalle nostre, dopodichè la Florentia prende in mano il gioco e vola in men che non si dica fino al 7-0! In battuta va Magini e l’Olimpia accorcia un po’ (3-7) ma le distanze restano più o meno invariate. Sull’8-15 dalla panchina viene richiamata Lazzeri alla quale subentra Pietrella, nel tentativo di arginare i servizi e gli attacchi della Florentia, che in questa fase sono particolarmente potenti e insidiosi, ma non cambia granchè e il set si chiude presto sul 13-25.
La seconda frazione vede ripartire le stesse ragazze; l’inizio è più incoraggiante e il punteggio rimane a lungo in sostanziale equilibrio (11-11) poi l’Olimpia prende un po’ il sopravvento e tenta il primo allungo. Sul 18-16 entra Della Luna in battuta (al posto di Zayas) e l’inizio è promettente: la palla danza sul nastro e poi decide (bontà sua…) di scivolare nel campo avverso. Sembra un segno del destino e l’Olimpia si porta a +3, un vantaggio non troppo rassicurante ma che riesce a tenere fino al 24-21. Manca un punticino, tutti (i sostenitori azzurri) trattengono il respiro in attesa di esultare ma la sorte ci nega questa piccola soddisfazione: la Florentia inanella cinque punti di fila e chiude sul 26-24! Peccato, perché la vittoria del set, peraltro meritata, avrebbe dato morale e giusto riconoscimento all’impegno delle ragazze.
Sale l’agonismo all’inizio del terzo set, l’Olimpia ci crede ancora e inizia convinta, portandosi addirittura sul 9-2, ma la Florentia pian piano recupera, arrivando fino al 10-11; sul 13 pari l’Olimpia molla e vede le avversarie allontanarsi sempre più. Sul 14-23 (e dopo un parziale di 2-13…), la nostra panchina chiama il time-out ma serve a poco, perché le padrone di casa vanno a chiudere set (e partita) sul 25-16.
Pazienza… Sarà per la prossima partita, in programma per sabato prossimo, 12 dicembre ore 18.30 al “PalaVerdi” contro la formazione del Viva Volley, nell’ultima giornata del girone di andata e ultima gara dell’anno, prima della sosta per le festività. Forza ragazze, con l’intensità e la grinta viste soprattutto nel secondo e in parte del terzo set, potrete togliervi delle soddisfazioni!

Sonia Nuzzi

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.