U17F Uisp: G.S.Pallavolo Borgo – Olimpia PoLiRi 3/0

Parziali: 25-16; 25-8; 25-18.

 

Olimpia Po.Li.Ri: CammilliI. (K), Conticelli E., Donnini A., Larturo F., Menzinger F., Pesci S., Rossi R., Tonno G., Ciuffi D. (L)

1°All.: Rafanelli M.

G.S. Pallavolo Borgo: Nuti V. (K), Pieri L., Ronconi M., Grossi C., Grandi M. A., Bonini C., Tendi G. (L).

1°All.: Paoli R.

Arb.: Panti P.

 

Seconda sconfitta su altrettante partite per la squadra di mister Rafanelli, con, però, una duplice notizia positiva: le due trasferte più lunghe sono già state fatte (prima Greve, poi Ronta); le due squadre più forti del girone sono già state affrontate, ora la strada è tutta in discesa.
Primo set con Tonno in palleggio, Donnini opposta, Menzinger e Conticelli al centro, Cammilli e Rossi sono le bande, Ciuffi unico libero. Partenza lenta delle atlete azzurre, mentre le gialle di casa prendono subito un notevole distacco. Le ospiti sbagliano troppo, soprattutto sul primo tocco. Finisce con un netto 25 a 16. Le azzurre si sono svegliate troppo tardi.
Nel secondo iniziano le medesime sei. Il punteggio non rende alcun merito a ciò che le ospiti hanno mostrato. Più grinta, più determinazione, ricezioni in crescita, difese migliori. Purtroppo le centrali avversarie, alte e con bracci veloci, passavano sempre sopra al muro, oppure tiravano laddove non c’erano le mani di Conticelli o Menzinger.
Nel terzo entra Pesci per Conticelli e Larturo per Tonno. La numero 27 stenta ad arrivare con le alzate in quattro, ma si fa sentire e si destreggia fra le proprie attaccanti. A metà entra Conticelli per Donnini, per cercare di aumentare i centimetri in prima linea e cercare di migliorare l’efficienza. Purtroppo per lei ha pochi palloni giocabili. Buon parziale, soprattutto, come al solito, sul finale, con la solita rimonta tentata, ma non compiuta, dalle atlete fiorentine.
Buona la partita di Rebecca Rossi soprattutto a livello mentale. Ha sbagliato meno attacchi del previsto per la sua foga di strafare e ha gestito i palloni che le capitava di tirare. Da migliorare in battuta. Buona anche la prestazione di Alessia Donnini che, nonostante l’altezza non l’aiuti rispetto ad altre compagne, fa comunque bei punti, sbagliando poco in attacco e in battuta, purtroppo davanti c’era una compagine che raccattava tutto.
La prossima partita vedrà le atlete di mister Rafanelli impegnate tra le mura amiche del PalaMameli contro l’UP Sestese, venerdì 22 novembre a partire dalle ore 20:00. FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.