U16FB: VB Greve – Olimpia Po.Li.Ri. 0/3

Parziali: 17/25, 15/25, 11/25.

 

Olimpia Po.Li.Ri.: Arghittu, Bertelli, Calbi(K), Costa, Di Cencio, Di Natale, Forte, Giannini, Lebrun, Modica, Taccetti.

1°All.:Pollicino.

 

…secondo obiettivo raggiunto!

Brave, davvero brave e forti. Finalmente possiamo proprio dirlo che ogni giorno, ogni settimana, ogni mese che passa vediamo questa squadra crescere e migliorare sempre più! Terminiamo la seconda fase della Coppa Italia Under 16 ancora con un super fantastico secondo posto mettendo dietro Montughi, Dicomano, Greve e Sancat. Le nostre ragazze, partite con l’idea di farsi le ossa in categoria superiore, si sono tolte un’altra bella soddisfazione: adesso quello che verrà sarà tutto trovato. Sicuramente cercheremo di confermare questo grande momento culminato con la vittoria di oggi per 3/0 contro un V.B.Greve sottotono e direi demoralizzato dalla posizione di classifica. Le nostre “Raga” raggiungono il quinto risultato consecutivo utile: ben quattro vittorie ed un pareggio in amichevole con la Sestese: se questo vi sembra poco!!!! Per quanto riguarda la cronaca dell’incontro c’è ben poco da dire. Avevamo un unico risultato utile a disposizione, il 3/0, per centrare l’obiettivo dei 20 punti e la seconda posizione in classifica, che, arrivati a questo punto, per noi era fondamentale, e le ragazze puntualmente non si sono fatte condizionare da una trasparente facilità che aleggiava nell’aria. Hanno attaccato fin dall’inizio senza dar respiro alle nostre avversarie rimanendo sempre tese e concentrate chiudendo il match in poco più di un’ora. Grande gioia e soddisfazione anche per il nostro mister D.Pollicino che ha guidato questo gruppo assieme al suo secondo P. Lapi, con grande maestria e senza tralasciare niente al caso, confezionandosi così un altro bel regalo che le “Bimbe” gli hanno servito su un piatto d’argento.. Voto alla squadra/allenatori : (8+). Che questo sia di auspicio per lo fase finale!!! Forza Olimpiaaaaaaaaaaaaaa!!!

 

Fabio Costa

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.