U16F Uisp: PGS Florentia – Olimpia PoLiRi 3/1

Parziali: 25-18; 23-25; 25-23; 25-17.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Cammilli I. (K), Conticelli E., Eclizietta N., Giachi A., Menzinger F., Pesci S., Rossi R., Ciuffi D. (L). N.e.: Donnini A., Fabiani R., Puliatti A.

1°All.: Rafanelli M.

2°All.: Facchini F.

 

Brutta conclusione per la stagione 2012/2013 per la squadra under 16 di Rafanelli e Facchini. Dopo un inizio tormentato di stagione, con molte sconfitte, alcuni abbandoni e molti problemi, le giovani quindicenni hanno rialzato la testa, portando a casa notevoli vittorie e prestazioni degne di note, fino a ieri, giovedì 16 maggio.
Per l’assenza della palleggiatrice Tonno, gioca Giachi, alla prima da titolare. Di banda si posizionano le solite Cammilli e Rossi, opposta Conticelli, mentre al centro ci sono, come al solito Pesci e Menzinger, il libero è Ciuffi. Dopo un inizio buono, break eccessivamente lungo da parte delle padrone di casa, che porta l’equilibrio del primo parziale da una parte sola. Finisce 25 a 18 senza troppi patemi.
Stessa formazione anche nel secondo parziale. Diminuiscono molto gli errori in battuta, in ricezione molto meglio, ma le dormite sono all’ordine del giorno. Le azzurre riescono a portare a casa un brutto parziale, in cui hanno fatto ben poco. Buoni gli attacchi da parte di Rossi, Menzinger e Conticelli, Cammilli ha mostrato miglioramenti in ricezione, Ciuffi pecca ancora di carattere nonostante la tecnica ci sia.
Sempre le solite nel terzo e nel quarto parziale. Nel terzo sono gli errori in battuta a segnare la direzione che avrebbe preso il set. Nel quarto troppi palloni sono cascati senza che nessuno nemmeno ci provasse, troppe volte le ospiti si sono guardate sperando fosse la compagne a durare fatica e mandare il pallone oltre la rete. Peccato finire una stagione così, ma sicuramente questa prestazione sarà un ottimo spunto di riflessione per il prossimo anno.
Sicuramente buona la prestazione di Alessia Giachi. Con alcuni problemi fisici si è presentata in campo desiderosa di dire la sua. Dopo il primo errore non si abbatte e continua a cercare di risolvere gli appoggi e le ricezioni spesso sbilenche delle compagne di squadra. Riesce anche ad alzare un paio di buoni palloni in bagher, cosa quanto mai insolita. Buona anche la prestazione di Emma Conticelli. In attacco meno produttiva del solito, ma in ricezione notevolmente migliorata.
Rinnovo il consiglio di seguire la mia nuova rubrica “Punto della Settimana” che esce sul sito ogni lunedì, in base a quando riesco a scriverlo.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.