U16F: Olimpia PoLiRi – Robur 1908 Scandicci 3/1

u16fParziali: 20/25 26/24 26/24 25/22.

Arbitro: Torrini Alice.

Olimpia Poliri: Antinori, Azas, Barillaro, Batacchi, Cheloni, Clemente (K), Ghiandelli, Marchetti (L1), Marini (L2), Salamone, Sassi, Spataro, Stanganini. All.Amante.

Robur 1908 Scandicci: Arcamone, Buccianti, Caponetto, Mazzinghi, Piccini (K), Rossini, Sarti, Sereni, Trisolini (L). All.Francalanza.

Firenze – Non ha tradito le attese il big match tra l’Olimpia Poliri e la Robur 1908 Scandicci. Le prime due squadre in classifica del girone C del campionato provinciale F.I.P.A.V. hanno regalato bel gioco e divertimento ai numerosi spettatori presenti alla Palestra “Verdi” di Firenze. Difficile, ma spettacolare vittoria quella ottenuta dalle nostre ragazze nell’ultima giornata del girone di andata contro una squadra ben strutturata e con ottime potenzialità in attacco. Una prestazione determinata e attenta quella delle ragazze di Gaia Amante e Marco Filippini che hanno saputo gestire bene le fasi delicate del match.

Il primo parziale è però della Robur perché le nostre atlete, pur non demeritando, nella fase finale hanno fatto qualche errore di troppo in prima linea e dal punteggio di 19-19 le avversarie hanno chiuso a 25-20.

Il secondo e il terzo parziale sono al cardiopalma, i punti infatti arrivano dopo numerosi scambi e si arriva in entrambi i set al 24-24, fino a quando emerge il carattere delle veterane dell’Olimpia che realizzano i punti decisivi.

Al quarto set la squadra ospite sembra sparire dal campo sotto i colpi delle nostre ragazze che si portano prima sul 7/2 ed al secondo time out tecnico conducono per 16-12, ma la Robur, approfittando di un momento di calo di concentrazione delle atlete dell’Olimpia, rientra in partita e, dopo una serie di scambi e punti, si porta sul 19-19. Ancora una volta le nostre ragazze tirano fuori il carattere e vincono meritatamente il parziale 25-22.

Onore alle nostre ragazze che hanno giocato la partita più bella della stagione e comandano il girone, al giro di boa, con sei punti di distanza sulle seconde in classifica, ma un applauso anche alle ragazze della Robur di Scandicci che hanno giocato una bella pallavolo.

Forza Olimpia!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.