U16F Fipav: Sorms – Olimpia PoLiRi 3/0

Parziali: 25-15; 25-10; 25-9.

Olimpia Po.Li.Ri: Baldini, Bertoli, Bigi, Bonavita (L), Cacciamani, Carcassi, Galletti (K), Gianfaldoni, Giannelli, Pagliantini, Rispolano, Vergelli.

1°All.: Lazzari L.

 

 

Prima di ritorno alla palestra della Sorms a San Mauro a Signa, nell’anticipo di martedì. L’avversario, apparso già molto ostico nella gara di andata, è sembrato ulteriormente cresciuto e, forte della vittoria ottenuta la scorsa settimana contro la quotata formazione del Pontemediceo, sciorina fin dalle prime battute sicurezza e controllo del gioco, anche se nella fase iniziale le ragazze guidate da bordo campo da Lisa Lazzari (a proposito, augurissimi a coach Cosimo Becucci, costretto a dare forfait per problemi fisici, che aspettiamo prestissimo di nuovo in palestra!) si tengono in partita e tallonano da vicino le padrone di casa. La svolta arriva quando va in battuta, per la Sorms, la n.5 che, notevolmente aiutata dalla “dea bendata” (pur vantando sicuramente ottime qualità), mette in fila cinque punti su battuta dei quali due dopo aver colpito il nastro, con palla che ricade al di là della rete, senza che la nostra difesa possa intervenire. Il punteggio comincia a scivolare nelle mani delle ragazze in maglia nera, che si avviano a vincere il primo set imponendo la loro maggior forza fisica e le loro indubbie qualità. Si chiude sul 25-15.
La seconda frazione è subito nelle mani della Sorms, che allunga in maniera decisa, approfittando di una fase di confusione dell’Olimpia: dallo 0-5 iniziale, si passa velocemente al 3-10 poi al 7-19, fino a chiudere con un eloquente 10-25. Rimane il terzo set, ma la partita ormai ha preso una brutta piega…
Uno slancio di orgoglio porta però l’Olimpia a tirare fuori le residue energie e a portarsi su un confortante 8-4. Ma l’effetto si esaurisce presto, tanto che la Sorms incamera un parziale di 11-0 e ribalta nettamente la situazione: 15-8! Ma non è finita. L’Olimpia conquista un solo punto ma poi lascia via libera alle padrone di casa che, con un’altra serie micidiale di 10 punti, chiudono 25-9.
La serata è stata difficile per le nostre ragazze, ce lo potevamo aspettare, l’importante è non abbattersi e rialzarsi presto, magari fin dai prossimi impegni del campionato UISP (mercoledì 14 e venerdì 16). Il prossimo impegno per il campionato FIPAV è invece previsto per mercoledì 21, alla “Verdi”, contro la formazione delle Sieci.
Comunque, niente e nessuno potrà smorzare il nostro incitamento… FORZA OLIMPIA!!!!

 

Sonia Nuzzi

 

Simone

Siete veramente bravi a raccontare le partite…mi piace molto leggere il vs sito! In bocca al lupo alle ragazze! E anche da avversari…FORZA OLIMPIA! SIMONE allen. SORMS San Mauro

Sonia

Grazie Simone,
fa veramente piacere ricevere complimenti dagli “avversari”… Continua a leggerci e…in bocca al lupo alle tue ragazze, sono veramente brave!
Sonia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.