U15F Uisp: VB Greve ASD Azzurra – Olimpia PoLiRi Blu 0/3

Parziali: 19-25; 22-25; 13-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Benvenuti L., Bonciani M., GiovannettiE., Leoni E. (K), Masini M., Masserini G., Moricca F., Pacini R., Ranieri C., Sperduto S. (L).

1°All.: Giacomo Raffa.

2°All.: Lorenzo Librio.

 

Con il risolversi degli infortuni ed il passare dei malanni di stagione si rivede una buona Olimpia che sul campo del Greve regola per tre set a zero la squadra ospitante, ottenendo un rotondo risultato che mancava da diverse partite.
Le atlete in maglia bianco azzurra partono forte nel primo set:sfruttando unaserie efficace di battute si portano rapidamente sul 13-3. Con orgoglio le ragazze del Greve riescono a riorganizzarsi e riescono caparbiamente a rifarsi sotto, recuperando diversi punti sfruttando i soliti errori in ricezione e battuta (5) della squadra ospite, che soffre più del dovuto le anguste dimensioni della palestra grevigiana. Anche le ragazze del Greve regalano 7 punti per errori di battuta ed il primo set si conclude per 19 a 25 in favore delle ragazze di Giacomo Raffa.
Il secondo set vede la compagine del Greve rimanere sempre in partita, lottando punto su punto con le ragazze bianco azzurre, che accusano il gioco delle atlete di casa ma riescono a non perdere la concentrazione e mantengono il giusto ordine in campo. Con maggiore precisione in battuta (solo 3 errori del Greve contro 7 dell’Olimpia), e con maggiore precisione in ricezione le atlete di casa tengono costantemente sotto pressione la compagine dell’Olimpia. Solo sul finire del set le ragazze in maglia bianco azzurra trovano la chiave per prendere in mano la partita. Sfruttando una maggior potenza nel gioco di attacco le ragazze di Giacomo Raffa riescono a chiudere il set a loro favore con il punteggio di 25 a 22.
Nel terzo set le ragazze dell’Olimpia partono ben determinate. Attente in ricezione e conun buon gioco in attacco mantengono a debita distanza le atlete del Greve, che sembrano aver consumato le loro energie nel bel testa a testa del set precedente: il distacco con le atlete grevigiane si fa ampio, le atlete di Giacomo Raffa prendono coraggio, non subiscono il solito calo di concentrazione e nonostante 6 punti persi in battuta il set si conclude a loro favore per 25 a 13.
Come detto è stata una buona partita, che ha fatto vedere dei progressi nel gioco di attacco anche se ancora la precisione negli appoggi non permette di mantenere costante la pressione sull’avversario. In compenso si è visto una miglior copertura del campo che ha permesso di contenere il gioco delle avversarie. E’ diventato il marchio della squadra il tentativo di forzare, senza paura di sbagliare, la battuta nella costante ricerca del punto che porta ancora ad una percentuale di errori significativa: occorre ancora allenarsi per non regalare punti all’avversario che è sempre pronto a sfruttare ogni minimo punto debole. Giacomo Raffa avrà sicuramente raccolto tanti spunti per poter calibrare i prossimi allenamenti! Prossimo incontro Domenica 23 Febbraioalle ore 9.30, contro le atlete del ADS Stella Rossa-Robur presso la palestra della scuola media “Verdi”. FORZA OLIMPIA!!!

 

Patrizia Brocchi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.