U15F Uisp: Pol.Dicomano – Olimpia PoLiRi 2/3

 

U15FU

 

Parziali: 25/23; 18/25; 21/25; 25/20; 12/15.

Olimpia PoLiRi: Batacchi Chiara, Clemente Ilaria (K), Loppi Chiara (L), Pietroluongo Maria, Pinzi Olivia, Renucci Annachiara, Salamone Marta, Sassi Carolina, Serrini Clara, Sirigatti Irene, Votta Liliana.

DICOMANO – Gara tirata e vinta in volata dalle nostre ragazze a Dicomano, al cospetto di una squadra di casa arcigna, ben disposta in campo e con alcune ragazze che si sono messe in evidenza. Le nostre hanno iniziato in surplace producendosi nel primo set in un allungo che sembrava decisivo trovandosi sul 22-19. A quel punto, però, un calo di concentrazione e alcuni errori permettevano alle nostre degne avversarie di riprendersi e superarci sul filo di lana con il punteggio di 25-23. Finito male il primo set, il secondo iniziava, se possibile, pure peggio. Le ragazze dell’Olimpia, infatti, ancora non ben concentrate, si facevano mettere sotto 7-1 e 11-2, prima di iniziare la riscossa. Quello che sembrava un set segnato, si rivelava in realtà un buon campo di prova per la reazione voluta e ottenuta dalle ragazze che già a metà set raggiungevano la parità, per poi involarsi fino al venticinquesimo punto una tranquillità e un carattere non certo nuovi. Il set si concludeva con il punteggio di 25-18 per l’Olimpia, con un parziale addirittura di 23 a 7 !!! Ristabilita la parità nei set, le ragazze affrontavano il terzo set con più tranquillità. Questo set vedeva l’alternarsi ora dell’una ora dell’altra squadra, con uno scarto sempre minimo. Un mini break, comunque, portava l’Olimpia ad accelerare nel finale e a concludere vittoriosamente anche il terzo parziale con il punteggio di 25-21. A quel punto, pur avendo l’occasione di chiudere velocemente la pratica, le nostre si impappinavano e tornavano a quello strano torpore che a volte le caratterizza, trovando il modo di perdere il quarto set 25-20, dando modo alla coriacea squadra di casa di rimettersi in carreggiata e pareggiare il conto dei set. 2-2 ! Iniziava quindi la roulette russa del quinto set e, stavolta, l’Olimpia metteva in chiaro le cose, issandosi fino al 14-10. Un volenteroso forcing finale del Dicomano permetteva alle nostre avversarie di recuperare 2 punti e di arrivare a 12. Al che, finalmente, si metteva la parola fine a set e partita con il quindicesimo punto conquistato con orgoglio. Questa vittoria permette all’Olimpia di raggiungere quota 22 punti in classifica e il quarto posto. Quarto posto che bisognerà conservare, confrontandosi con la prima in classifica, la Rinascita Volley, domenica prossima tra le mura amiche.

Alè ragazze !!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.