U14F Fipav: Valdarno Volley – GS.Olimpia Po.Li.Ri. 3/0

 

Parziali: 25-10, 25-22, 25-17.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Bigi, Cacciamani, Caramitti, Galletti (K), Gianfaldoni, Lepore, Romano, Vergelli.

1°All.: Lazzari.

2° All.: Librio.

 

Gara gagliarda dell’Olimpia Poliri che, sul campo dell’imbattuta Valdarno Volley, disputa una gara complessivamente dignitosa e sfiora l’impresa di aggiudicarsi almeno un set!
Le ragazze di Lisa Lazzari stentano in avvio e cedono in maniera abbastanza arrendevole il primo set, concluso infatti con un eloquente 25-10, ma nella seconda frazione appaiono trasformate, per niente intimorite dalla forza delle avversarie e lottano su ogni palla, mantenendosi a lungo in vantaggio di un punto rispetto al Valdarno (di 2 punti sul 10-8!). Il set è caratterizzato da numerosi errori dall’una e dall’altra parte e, quando sembra che l’Olimpia possa aggiudicarsi il set, sul 22 pari, un errore sul giro di battuta la porta dal possibile vantaggio allo svantaggio (22-23) che deconcentra le ragazze fiorentine e consegna il set alle padrone di casa!
Nonostante questo “infortunio”, il morale non ne risente e il terzo set è quello più bello, giocato in maniera più convinta e positiva dall’Olimpia, che dà del filo da torcere al Valdarno con lunghi scambi contrassegnati da prodigiose difese, belle battute e ripetuti attacchi; in questa fase si mettono in particolare evidenza la determinata capitana Galletti, una ritrovata Vergelli, che alterna battute radenti a schiacciate a ripetizione, una incisiva Cacciamani e una costante e sempre precisa Gianfaldoni. Anche le “Caterine” Caramitti e Bigi, sia pure a fasi alterne (a causa di piccoli fastidi fisici), si fanno apprezzare in più occasioni; da notare anche il buon apporto di Romano (in campo per tutto il primo set) e di Lepore (presente per quasi tutta la seconda frazione), che andavano a comporre il ristretto ma compatto gruppo di giocatrici in maglia bianco-blu.
Come sempre vicina alle ragazze e pronta a stimolarle nella maniera migliore la coach Lazzari, che può andare fiera dei miglioramenti dimostrati dalle sue allieve. Da notare che l’arrivo in palestra del secondo allenatore Lorenzo Librio all’inizio del secondo set, è coinciso con un netto miglioramento nel rendimento delle ragazze!
Ultima, ma doverosa, osservazione, per il mister locale che in più di un’occasione ha mostrato la sua grande sportività, correggendo, in favore dell’Olimpia, alcune decisioni arbitrali non corrette.
E ora, prima della sosta natalizia, l’ultimo impegno per l’Olimpia sarà sul campo del San Giusto le Bagnese, attuale fanalino di coda del girone, anche se con soli due punti di distacco dall’Olimpia. All’andata terminò con un bellissimo 3-2 per le fiorentine, al termine di cinque tiratissimi set; ripetersi sarebbe un bel regalo di Natale per tutte voi e per i vostri affezionatissimi supporters!

 

Sonia Nuzzi

 

Prossimo impegno: San Giusto Le Bagnese – G.S. Olimpia PO.LI.RI., sabato 17/12, ore 16:00.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.