Serie D: Olimpia Po.Li.Ri. – Volley Marina di Massa 3/1

GS.Olimpia Po.Li.Ri.: Bertini 11, Benedetti 4, Facchini R. 11, Romano 4, Tassoni 10, Martelloni 7, Desirò, Facchini F. (L), Becucci, Intravaia 15, Strinati, Madiai.

 

Parziali: 25/23, 25/22, 16/25, 25/23

 

Comincia bene il 2011 per i ragazzi dell’Olimpia serie D, che hanno battuto in casa il Volley Marina di Massa, una delle squadre inserite nel gruppo di testa della classifica. Nel primo set Becucci schiera Benedetti in palleggio con Intravaia opposto, Bertini e Tassoni centrali, Martelloni e Facchini R. in banda, Facchini F. libero; avvio equilibrato, nonostante i tre errori consecutivi in battuta dei nostri ragazzi, che poi fanno il break sul 16 a 11 e mantengono con sicurezza il vantaggio fino al 24 a 18: a questo punto la paura rischia di giocare un brutto scherzo ai padroni di casa, che fanno pericolosamente riavvicinare gli avversari (parziale di 5 a 0 in loro favore), prima di riuscire a chiudere la frazione 25 a 23. Stessa formazione in campo per il secondo set, che si mantiene in sostanziale parità, con le due squadre che si sopravanzano più volte, senza riuscire mai a guadagnare un vantaggio superiore ai due punti; sul 19 a 18 Romano subentra a Martelloni, poi finalmente l’Olimpia riesce a costruire un break che si rivelerà decisivo e si porta avanti 22 a 19: giocando con attenzione e concentrazione i padroni di casa mantengono il vantaggio e si aggiudicano il set 25 a 22. La terza frazione vede ancora Romano in campo, con il resto del sestetto invariato; gioco equilibrato per la prima parte della frazione, poi gli ospiti si prendono un buon vantaggio (9 a 15), approfittando anche di un momento di pausa dei nostri ragazzi, che sembrano tirare il fiato dopo la vittoria nei primi due set: il tecnico opera qualche cambio (giro dietro per Becucci, che rileva Facchini R., mentre Desirò subentra a Benedetti), la squadra recupera qualche punto, arrivando fino a -3, ma poi gli avversari premono di nuovo sull’acceleratore e chiudono in loro favore per 25 a 16. Quarta frazione che ripresenta il sestetto iniziale, con Martelloni nuovamente in campo; anche qui prima parte di set in equilibrio, poi Marina di Massa fa il break e si porta avanti 14 a 10: i nostri ragazzi questa volta reagiscono prontamente e riagguantano subito gli avversari, dando vita poi ad un incerto punto a punto che si interrompe quando gli ospiti si riportano avanti 22 a 20; un break di 4 a 0 a favore dell’Olimpia sposta però il match dalla parte dei padroni di casa, che dopo aver sprecato il contrattacco decisivo, chiudono l’incontro con un muro vincente.
Vittoria convincente e di buon auspicio per il prosieguo della stagione, basata soprattutto sui fondamentali di ricezione e difesa, che hanno consentito una buona distribuzione e quindi un attacco variato ed efficace (come dimostrano i quattro giocatori in doppia cifra); continuare così non sarà facile, ma l’aver battuto una delle squadre più accreditate del torneo deve costituire uno stimolo per tutti ed un incentivo a migliorare ancora, a partire dalla prossima partita che vedrà i nostri ragazzi di scena a Grosseto, nella trasferta più lunga del torneo. Per adesso complimenti a tutti, e tantissimi auguri per un 2011 ricco di soddisfazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.