Serie C: G.S. Olimpia Po.Li.Ri. – Baglini Group Migliarino 2/3

G.S. OLIMPIA PO.LI.RI – BAGLINI GROUP MIGLIARINO 2-3
(25/23 – 29/31 – 25/23 – 13/25 – 8/15)

 

G.S. OLIMPIA PO.LI.RI: Cavallucci (K)(2), Bigi (9), Pianigiani (3), Cafaggi (1), Mitti (10). Lotti (9), Vigilucci (L), Cantinelli (14), Galiulo (21), Luccianti (1), Ferlito. All. Prosperi Turri Andrea.

BAGLINI GROUP MIGLIARINO: Garruto, Binioris, Vecchiani, Tamburini, Wiegand, Biancalani, Luperi, Grassini, Di Fulvio, Martini (K), Verdecchia, Grassini R. (L). All. Grassini C.

 

 

PalaMattioli gremito come non si vedeva da anni per una partita di volley. Per i play off per la promozione in B2 l’Olimpia ospita il Migliarino Volley, 4° classificato nel girone B del campionato di serie C.Il folto pubblico ha potuto assistere ad una partita molto combattuta, con le due compagini che hanno offerto un gran bello spettacolo, valido anche dal punto di vista tecnico.
Primo set molto battagliato con i padroni di casa quasi sempre avanti e gli ospiti che ribattono colpo su colpo agli attacchi dei fiorentini. La squadra di Prosperi fa suo il parziale dopo essersi trovata sotto nelle ultime battute per 21-22 e 22-23. Andamento quasi simile nel secondo set con gli ospiti quasi sempre avanti e un finale altalenante nel punteggio, con scambi emozionanti e spettacolari da parte di entrambe le compagini, fino a che gli ospiti non passano per 31 a 29. Grandi emozioni anche nel terzo set, vinto dai ragazzi di Prosperi nonostante gli ospiti si siano trovati avanti in più fasi del parziale, ma nei momenti decisivi sul 23 pari Galiulo effettuava un attacco vincente e Cafaggi, appena entrato, metteva a segno un ace che chiudeva il set. Sembrava fatta per i padroni di casa ma invece nel quarto parziale partono malissimo (0-6): Prosperi cerca di correre ai ripari compiendo alcune sostituzioni impiegando quasi tutti gli atleti a sua disposizione, ma l’andamento del match non muta e il Migliarino fa suo il set con un nettissimo 25/13. Nel tie break inizialmente le due compagini si affrontano punto a punto ma poi gli ospiti scattano decisamente in avanti e si aggiudicano set e incontro. Rispetto alle ultime partite della regular season l’Olimpia ha compiuto molti errori in attacco, non è riuscita a bloccare gli avversari a muto. Buona la ricezione con una buona prova del libero Vigilucci In attacco sono mancati i punti di Lotti (7 attacchi vincenti ma anche 4 muri punto subiti) e sul finale qualche errore di troppo di Galiulo.
La partita nel complesso è stata di ottimo livello nei primi tre set e il ritorno si preannuncia davvero emozionante.

 

Ufficio Stampa

Simone

Io me lo ricordavo diverso il finale del terzo set, non mi sembrava si fosse chiuso su un errore in attacco degli ospiti; ma vabbè!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.