PUNTO DELLA SETTIMANA – 19/11/2017

Sesta vittoria consecutiva per la prima squadra femminile nell’insolito turno infrasettimanale di giovedì, mentre faticano tutte le squadre nei campionati provinciali. Con la D Maschile ferma per un turno di riposo la C maschile vince nella difficile trasferta di San Miniato. Nei campionati giovanili possiamo iniziare a fare i primi calcoli in vista dei play-off.

SETTORE FEMMINILE

Ancora una vittoria per la DFC di Mugnaini e Rafanelli nell’anticipo di giovedì 16, contro il modesto Teamvolley Firenze. Un 3 a 0 che porta altri tre fondamentali punti nelle casse dell’Olimpia POLIRI, sempre più capolista, con il divario dalla seconda che aumenta a 4 punti. Piandiscò, infatti, viene fermato in casa sul 3 a 2 (ha vinto, ma ha comunque perso un punto) dal Borgo. Col medesimo punteggio Valdarninsieme ha la meglio su PrimaQ a Figline. Il terzo big match di giornata vede Arnopolis vincere 3 a 0 su Tegoleto. Quest’ultima, il prossimo sabato, ospiterà uno dei big match, quando arriverà Valdarninsieme. Un altro match fondamentale della settima giornata di campionato è quello che vede Piandiscò ospite delle giovani ragazze del Volley Art alle ore 18:00 al PalaPirandello. Il tutto mentre Orsini e compagne saranno ospiti del Fiesolevolleyoutback, uscito sconfitto dal campo del Casentino che, così facendo, prende i primi 3 punti della sua stagione e lascia l’ultima posizione proprio al Fiesole. In testa, dopo Olimpia e Piandiscò, troviamo un folto gruppo di squadre a 12 punti, composto da Valdarninsieme, Volley Art, PrimaQ e La Bulletta.
Si tratta di una sconfitta, è vero, ma anche di un sudato punto preso contro un’ottima compagine come Le Sieci. Le ragazze della 1DFA di Francioli e Renna non riescono a difendere il PalaRosai dalle ragazze allenate da Ciolli. Tirinnanzi e compagne rimangono in piena zona play-out, a 4 punti dalla zona salvezza, al momento detenuta dal PVP Volley Viaccia. La prossima settimana le azzurre andranno a far visita alla Sales, compagine totalmente under 18.
La 2DFA di Lunardi e Rafanelli non riesce più a vincere, ma nonostante questo riesce a prendere un punto anche contro l’ottimo Valdarninsieme. Dopo la vittoria all’esordio da 3 punti, Savoi e compagne hanno collezionato quattro sconfitte per 3 a 2 e una per 3 a 1, dimostrando di poter vincere con chiunque. Sono proprio questi 7 punti che permettono alle azzurre, complici anche le sconfitte di 29 Martiri e I’Giglio, di rimanere nel limbo della zona salvezza. La prossima settimana andranno a far visita al Certaldo che di punti ne ha 2, cercando di distanziare la zona arancione, avvicinandosi così a quella verde dei play-off.
Perde 3 a 2 anche la 3DFB di Mula e Volpini, in casa per mano del Barberino. La prossima settimana andranno a far visita al Volley Vaiano, che in classifica le precede di solamente un punto. Ricciarelli e compagne rimangono a quota 5 in una classifica molto stretta nella metà bassa.
Dopo tre vittorie consecutive, la striscia dell’U18FA si interrompe sul campo dello Stella Rossa, perdendo però con un buon 3 a 2. La prossima settimana Sassi e compagne ospiteranno il SORMS di San Mauro. A sei giornate dal termine della regular season i giochi sembrano già fatti, anche se la matematica non dà ancora certezze. Alla capolista Punto Sport basta un punto per qualificarsi, seguito a 22 da Stella Rossa, 19 SORMS e 18 punti PVP Viva Volley. La quinta, Chianti Volley, si trova a quota 10.
L’U16FE di Ponzalli, Tonini e Lorenzini vince 3 a 1 in casa contro la Polisportiva Remo Masi. La prossima settimana Magni e compagne saranno ospiti del Sancat di Dolfi. In classifica si trovano in quarta posizione con ben 9 punti di vantaggio dalla quinta e 3 di ritardo dalla terza, proprio Remo Masi. Ai play-off arrivano le prime tre di tutti i gironi e le tre migliori quarte, tra cui, in questo momento, proprio l’Olimpia POLIRI.
L’U16FG di Mula e Volpini perde 3 a 0 sul campo del Bacci di Campi Bisenzio. La prossima settimana Innocenti e compagne il Barberino secondo in classifica. Le azzurrine si trovano in penultima posizione a 4 punti, oramai fuori dal discorso qualificazione.
L’U14FD di Celsi, con la partecipazione eccezionale di Renna, perde 3 a 0 in trasferta sul campo del Cuore Volley San Michele. La prossima settimana Fabbiani e compagne osserveranno un turno di riposo. In classifica rimangono a 0 punti, fanalino di coda.
La medesima compagine, in U13FC, vince 3 a 0 in casa contro il Firenze 5 Palestre. La prossima settimana andranno a far visita al Rinascita Blu, secondo in classifica. Quindi sarà uno scontro al vertice, essendo la squadra di Celsi e Cafaggi prima a 23 punti, con 4 di vantaggio proprio dal Rinascita.

SETTORE MASCHILE

Netta vittoria 3 a 0 per la CMB di Saccardi e Mattioli sul difficile campo del Tecnoambiente San Miniato. Con punteggi assurdi (25-23, 25-9, 25-23) Gristina e compagni rimangono a stretto contatto della capolista, e prossima avversaria al PalaMattioli, Robur di Scandicci.
L’U18MA di Mattioli e Martelloni vince 3 a 0 sul campo del Montebianco di Francesconi. La prossima giornata, l’ultima, la giocheranno in casa contro il Volley Prato Blu capolista, cercando il sorpasso in extremis.
L’U16MA BIANCA di Trama e Onori perde 3 a 1 sul campo del Valdarninsieme. La prossima settimana ospiteranno il Volley Prato Red. In classifica rimangono in penultima posizione a 7 punti.
L’U16MB ROSSA di Prosperi Turri e Desirò vince 3 a 0 sul Cascine Volley. La prossima settimana ospiteranno la Polisportiva Remo Masi. In classifica rimangono secondi con 4 punti di ritardo dal Volley Prato Blu.
L’U14MA di Mattioli e Mitti vince 3 a 0 sul campo del Mazzoni di Pistoia. La prossima settimana andranno a far visita al Volley Vaiano. In classifica rimangono in quinta posizione a 12 punti.

SETTORE MINIVOLLEY

Segnaliamo quattro concentramenti di Minivolley in questo weekend. Alla palestra Verdi sarà impegnato il gruppo S3 WHITE RODARI MISTO. Per l’S3 GREEN FEMMINILE RODARI a Vicchio saranno impegnate in due compagini, bianca e blu. L’S3 GREEN FEMMINILE MAMELI, sempre suddivise in due gruppi, bianca e blu, saranno impegnate a Scandicci. L’S3 GREEN FEMMINILE CALAMANDREI, invece, sarà impegnata a Bagno a Ripoli, anch’esse suddivise in due squadre.

VOLLEY ART

La DFC di Tonini e Giovannelli vince ancora e mantiene contatti con la vetta della classifica. Questa volta la vittima porta il nome del Santa Maria al Pignone. La prossima settimana Neri e compagne ospiteranno il Piandiscò al PalaPirandello. In classifica, come già detto, raggiungono Valdarninsieme e PrimaQ a quota 12.
In U16FB la compagine allenata da Caramelli e Lunghi perde 3 a 0 sul campo del Valdarninsieme. La prossima settimana ospiteranno l’Ariete PVP Rossa, seconda in classifica. Giuntini e compagne, in questa categoria, rimangono a 0 punti, fanalino di coda.

FORZA OLIMPIA FIRENZE VOLLEY!

Marco Rafanelli

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.