Il punto della Settimana 25/11

Altro week-end pallavolistico in archivio, con le solite tinte bianco-azzurre a tenere banco nei principali campi di provincia e regione.

La squadra di Serie DMB guidata da Coletti e Bettarini continua a vincere e convincere. La vittima di questa settimana è il Selea di Arezzo, battuta 3 a 1. I ragazzi in maglia azzurra si mantengono in prima posizione, sempre con due punti di vantaggio dai cugini del Firenze Volley e da Orbetello. Proprio quest’ultima sarà la destinazione della prossima trasferta, domenica 1 dicembre alle ore 18:00.
Vince anche la squadra che partecipa alla Serie DFC guidata da Becucci (Cosimo), Massi e Librio, non senza soffrire. Sul difficile campo del Pignone vince 3 a 2 convincendo solo a tratti. Le ragazze azzurre sono ora in quarta posizione a 11 punti insieme all’Appennino Pistoiese, dietro a San Giusto (18 punti), Lucca (17 … e prossimo avversario delle nostre beniamine) e Viaccia a 12.
Vince anche la squadra guidata da Cavandoli e Volpini che partecipa alla 1DFA. Una facile, ma scarsamente convincente, vittoria sulla compagine del Mugello Volley. Le azzurre si trovano quindi in quarta posizione a 11 punti, dietro a Remo Masi, prossima avversaria, a punteggio pieno (18 punti), Calenzano a 13 e il terzetto a 12 punti, composto da VBA, Chianti e Pallavolo Borgo.
Esce, invece, sconfitta dal campo del Chianti Volley, la compagine che partecipa alla 2DFB guidata da Pillori e Rafanelli. Prestazione non completamente da dimenticare, se non fosse per alcuni cali mentali che le ragazze, purtroppo, non possono permettersi. Nonostante questo, però, le ragazze azzurre perdono solo una posizione, scendendo in quinta posizione. In testa ci sono le solite Sancat (17 punti) e Pontemediceo (16) che ha battuto Barberino in trasferta per 3 a 0. Dopo di loro, a 13, troviamo la coppia Chianti e Impruneta, ultimo e prossimo avversario delle nostre beniamine. Barberino si trova a 12 punti, con solo due di vantaggio dalla compagine gigliata.
Perde anche la squadra di 3DFA guidata da Raffa e Lazzari, rimanendo così a quota 0 punti. Questa sconfitta era già prevista, considerando il fatto che l’avversario odierno era il S. Maria al Pignone primo in classifica, arrivato alla Verdi nel più classico dei testa-coda.
La medesima squadra, con Becucci in panchina, vince in trasferta, soffrendo non poco, contro il 29 martiri, nel campionato di U16FC. Grazie alla vittoria, incredibile, della Sestese sul campo del Viva Volley, la battaglia per le prime posizioni si riapre. La compagine di Prato condivide la prima posizione con le azzurre fiorentine a 20 punti, seguite dalla Sestese a 19 e Galluzzo a 16. Divario abissale dalle altre inseguitrici.
Mentre riposano l’U14FC di Mitti e Merilli e l’U12FA di Betti e Frandi, gioca l’U13FD di Betti e Lotti (Francesca). Le giovanissime escono sconfitte dalla partita, tra le mura amiche, contro l’Etruria, con il punteggio di 3 a 0.
Per quanto riguarda le categorie UISP, altro 3 a 2 dell’OPEN A2F di Pillori e Rafanelli. Escono sconfitte dal confronto casalingo contro l’Olympia Certaldo. Doppio impegno, invece, per l’OPEN A3F di Gnesin e Raffa. Nella prima partita vengono sconfitte, in trasferta, per 3 a 0 dall’Associazionismo Sestese, mentre nella seconda escono sconfitte dal campo del Greve col punteggio di 3 a 1. Pessima prestazione per la squadra che partecipa al campionato U17F UISP contro una Sestese completamente alla portata. Partita ce si conclude sul 3 a 1 per le ospiti di Sesto Fiorentino. Vince, invece, la compagine U15F BLU guidata da Raffa, domenica mattina sul campo del Montelupo, col punteggio di 3 a 1.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.