Il Punto della Settimana 24/02

Era da tanto tempo che le prime squadre non vincevano tutte nella medesima giornata di campionato.

Partendo dai maschi segnaliamo la vittoria per 3 a 2 della squadra di Coletti e Bettarini, serie DMB, sulla modesta Asinalonga Volley. Si tratta di un punto perso, ma considerando da dove questi ragazzi sono partiti possono considerarsi completamente soddisfatti da ciò che stanno facendo durante tutto l’arco del campionato. Ricordiamo che dall’inizio hanno perso solamente due partite, contro le prime due della classifica, i fuori-categoria di Orbetello e i cugini del Firenze Volley.
Passando al settore femminile, come sempre un menu nutritissimo. Partiamo dalla prima squadra, la serie DFC guidata da Becucci, Massi e Librio. Vittoria per 3 a 1 sul campo del Blu Volley di Quarrata e terzo posto in classifica con 32 punti, 11 punti di ritardo dal San Giusto seconda e ben 15 da Lucca capolista. Ma è dalle retrovie che dovrebbero arrivare maggiori problemi per le ragazze azzurre, difatti sono solamente 2 i punti che le separano dalle dirette inseguitrici Viva Volley ed Appennino Pistoiese.
Per quanto riguarda la 1DFA, dopo ben sei sconfitte consecutive, finalmente la squadra di coach Cavandoli e coach Volpini riesce a prendersi il bottino pieno dalla Rosai. Una ara rocambolesca con notevoli colpi di scena e imprevisti. Partendo dalla rete, caduta più volte durante tutto il fine settimana lungo di pallavolo. Fino all’allenatrice delle azzurre, colpita da una pallonata involontaria e feritasi all’interno della bocca. Rassicuro tutti che coach Cavandoli sta bene ed ha comunque guidato le sue atlete in questa importantissima vittoria. Tornando alla partita, le azzurre, orfane di Galeotti e Modica, si sono aggiudicate tre importantissimi punti contro le penultime, che, nonostante la posizione in classifica, arrivavano da una vittoria contro la Polisportiva Remo Masi nell’ultima giornata di campionato. Al momento le ragazze di coach Cavandoli si trovano a metà classifica, in quel fantomatico “limbo” che, in realtà, in Prima Divisione non esiste. Occupa la prima posizione che dovrebbe partecipare ai futuri play-out, ad un solo punto dalla squadra nella posizione superiore (Empoli Pallavolo), ultima posizione disponibile per i play-off.
Passando alla 2DFB, ottima vittoria per le ragazze di mister Pillori e mister Rafanelli sul difficile campo del Firenze Ovest. Un 3 a 2 sofferto e, proprio per questo, più bello. Molti gli errori da ambo le parti che, a fasi alterne, hanno mantenuto a galla le avversarie. Grazie alla vittoria del Pontemediceo sull’Ariete Prato Volley Project, le azzurre hanno guadagnato una posizione in classifica, piazzandosi al quarto posto, con tre punti di ritardo dal Viaccia, ma con Ariete, Impruneta e San Michele, prossimo visitatore del PalaRosai, in agguato con un punto di ritardo.
Per quanto riguarda la 3DFA sconfitta per 3 a 0 in casa contro il Chianti Volley. Pessima settimana per le atlete di mister Becucci, mister Raffa e coach Lazzari, visto che hanno perso anche in U16FP, un 3 a 1 per mano del San Giusto Le Bagnese che brucia sul curriculum di questa squadra, che sembra faticare oltremodo in questa seconda fase.
Passando alla U14FR di Mitti e Merilli, buona vittoria in Federazione, per 3 a 0 sul Viva Volley Prato. Prestazione non replicata in giornata contro il Santa Maria al Pignone, per 3 a 1 tra le mura amiche.
Doppia sconfitta per Barbara Betti. Prima la U12FN perde, dopo tre mesi dall’ultima sconfitta, per 2 a 1 sul campo del San Piero a Sieve. Successivamente con la U13FP, sconfitta col medesimo punteggio sul campo della Polisportiva Remo Masi.
Passando alle categorie UISP da segnalare la duplice sconfitta dell’OPEN A3F, prima un 3 a 0 dell’ASD Doriana 1999, poi un 3 a 2 sofferto dal VB Greve. Vittoria bella e meritata, invece, per l’OPEN A2F, sei ragazze stoiche a Gambassi Terme, costrette a giocare 5 set senza avere cambi, riescono a portarsi a casa due punti contro le prime in classifica. L’U16F di Mula e Belardi viene sconfitta in trasferta dal Montemurlo, per 3 a 0. Di tutte le altre partite non è giunta notizia.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.