Il Punto della Settimana – 23/11/2014

Week-end con molte luci e alcune ombre per l’Olimpia PO.LI.RI.

 

La Serie DMB di Crisanaz e Caini ha riposato, quindi la parte maschile della Società si limita alla compagine allenata da Chiccarelli che partecipa all’U19MA FC. Escono sconfitti dal confronto interno contro il G.S. Vigili del Fuoco O. Ruini, mentre la prossima settimana saranno impegnati nel derby casalingo contro il Firenze Volley di Mitti, Controne e Ponzalli, venerdì sera al PalaRosai.
Passando al settore femminile partiamo, come al solito, dalla Serie DFB allenata da Becucci e Massi. Vittoria netta per le azzurre in casa contro l’Ariete PVP, 3 a 0 che proietta le fiorentine davanti a Pescia e allo stesso Ariete. La prossima giornata Azzini e compagne saranno impegnate sul campo della capolista KEMAS di Fucecchio. Per quanto riguarda il settore infortunate è in netto recupero la capitana Azzini, mentre Ricci è disponibile, anche se non ancora al 100%. Più lungo sarà il discorso per Raugei.
Partita delle ex per la 1DFA di Cavandoli e Volpini. Alcune azzurre hanno militato nelle file della Sestese, mentre cinque atlete, l’allenatore e il Dirigente della Sestese la passata stagione avevano il giglio azzurro sulla casacca. Un 3 a 1 che segna il morale delle azzurre, soprattutto per come è maturato. Davanti una bella compagine con una molteplice campionessa del mondo tre le proprie giocatrici. Le ragazze di Cavandoli rimangono a quota 8 punti, con 1 di ritardo dal Borgo e 1 di vantaggio rispetto al Sieci-Curiel. Anche loro la prossima giornata dovranno affrontare la capolista Remo Masi, ma tra le mura amiche del PalaRosai.
Viene sconfitta anche la 2DFA di Raffa e Becucci per 3 a 1. Davanti un Santa Maria al Pignone Rossa alla portata, ma contro cui le giovani azzurre non sono riuscite a dimostrare il proprio valore. La squadra di Raffa rimane a 3 punti in classifica, in piena zona rossa. La prossima giornata saranno impegnate in trasferta contro Barberino, quarta forza del campionato.
Prima vittoria per la 3DFA di Crisanaz e Talanti, 3 a 0 in casa contro la Sales. Le azzurre salgono in sesta posizione, con soli 3 punti di ritardo dal gruppo composto da Remo Masi, Firenze 5 Palestre e Che Cuore San Giusto, mentre Calenzano guida la classifica a punteggio pieno, seguito dal Virtus Poggibonsi che ha lasciato solo un punto per strada (perso proprio contro l’Olimpia). La prossima settimana Ponzalli e compagne osserveranno un turno di riposo.
Passando ai giovanili, vittoria sudata per l’U18FC di Raffa e Becucci, 3 a 2 in casa dell’Euroripoli Rossa. Le azzurre rimangono in quinta posizione, con 6 punti di ritardo dal KEMAS di Fucecchio, che ne ha ben 8 di ritardo dalla capolista Empoli. La prossima giornata saranno impegnate in casa contro il Che Cuore Volley San Giusto, seconda a 21 punti.
L’U16FC di Crisanaz e Merilli perde in casa 3 a 0 dal KEMAS di Fucecchio. Le azzurre rimangono ancora quarte, con 4 punti di vantaggio dal Vaiano Volley e solo 1 di ritardo dal Che Cuore Volley San Michele, in casa della quale giocheranno proprio il prossimo mercoledì
L’U15FA di Caini e Cavandoli perde 3 a 0 in casa del Galluzzo. Le azzurre sono ancora ferme a 2 punti, con 8 di ritardo dal Rignano e 1 di vantaggio dal Montesport. La prossima giornata saranno impegnate in casa contro la capolista MASEC Cucine di Castelfiorentino.
L’U14FD di Becucci e Lotti esce sconfitta 3 a 1 dal campo dell’Euroripoli Bianca, che allunga a ben 7 punti di vantaggio sulle nostre giovanissime atlete. La prossima giornata saranno impegnate in casa contro Le Signe, che in classifica hanno ben 6 punti di ritardo dalle nostre beniamine.
L’U13FB di Raffa e Ponti esce sconfitta dal campo del San Michele Pignone, 2 a 1 il punteggio finale. In classifica vengono superate proprio dal San Michele di 1 punto solo, mentre la prossima settimana giocheranno in casa contro la capolista Pallavolo Rignano, 7 partite vinte su 8.
L’U12FC di Raffa e Betti viene sconfitta in trasferta dal Mugello Volley ASD 3 a 0. Ancora ultime in classifica con un solo punto all’attivo. La prossima settimana saranno ospiti del Che Cuore Volley Firenze 5.
Questo week-end ha giocato anche l’U12F 3×3 allenato da Ponti, Lotti e Rafanelli. Nella prima partita hanno affrontato il Volley Viaccia perdendo 3 a 0, mentre nella seconda, contro le padrone di casa del SORMS, hanno vinto col medesimo punteggio.
Questa domenica ha anche giocato il minivolley di secondo livello, vincendo contro San Michele, mentre ha dovuto cedere a Prato.
Per quanto riguarda le categorie UISP sono pochi i risultati da segnalare. Innanzitutto la U18F di Filippini e Rafanelli ha perso 3 a 1 in casa contro il Bacci di Campi Bisenzio, mentre l’U16F di Filippini e Lapi è stata rimandata a data da destinarsi. Il MISMC di Gnesin, invece, esce sconfitto dal campo del Non è banda.
Per quanto riguarda la serie A1F la Savino del Bene di Scandicci è stata sconfitta dalla Foppapedretti di Bergamo. Buona la resistenza delle ragazze di Bellano che, comunque, portano via un set sul difficile campo lombardo. Le ragazze del Bisonte Firenze, invece, vengono surclassate dallo strapotere di Piccinini e compagne al PalaMandela. Mastrodicasa e compagne perdono 3 a 0 in casa contro una fortissima Liu Jo. Durante l’ultima parziale la capitana ungherese Rita Liliom esce in barella dal palazzetto per uno scontro di gioco. È stata portata a Ponte a Niccheri per alcuni controlli, ma sembra che non sia niente di grave.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.