Il Punto della Settimana: 20/12/2015

loghi

Luci ed ombre in questo week-end pre-natalizio. Nel femminile le prime due squadre soccombono nel proprio confronto interno, mentre in ambito maschile il derby di serie D viene vinto dall’Olimpia, mentre le altre due prime squadre vincono i rispettivi scontri. Inoltre doppia partita per quasi tutti i giovanili, con la conclusione di tutti i gironi eliminatori.
Ricordo che lunedì 21 dicembre, alle ore 18:00 al PalaMattioli, avrà inizio la Festa di Natale dell’Olimpia Firenze Volley. La serata prevede la presentazione delle tante squadre della Società e, a seguire, una partita tra gli allenatori sia del maschile che del femminile che daranno spettacolo laddove, solitamente, lo danno i propri atleti.

SETTORE FEMMINILE
Si interrompe bruscamente la striscia di sei 3 a 0 consecutivi per la DFB di Montagni e Massi. Azzini e compagne vengono sconfitte 3 a 1 in casa dalla Polisportiva Remo Masi. Le azzurre fiorentine riescono a far proprio solamente il primo parziale. L’Olimpia rimane comunque sempre in sesta posizione, a metà classifica. La prima partita del 2016 sarà in trasferta sul campo dell’Outback Volley Fiesole, fermo a 8 punti.
Lo stesso discorso potrebbe essere fatto per la 1DF di Caini e Pugliese. Dopo un bel primo set in cui le padrone di casa riescono a limitare gli errori e mettere in perenne difficoltà il Pontemediceo dell’ex Raffa, Tirinnanzi e compagne si eclissano e non riescono più a imporre quel bel gioco che altre volte hanno mostrato. Le atlete della val di Sieve vincono così per 3 a 1. La prossima giornata le azzurre andranno a far visita alla Sales, in ritardo di tre punti in classifica. Tirinnanzi e compagne rimangono in settima posizione, la prima utile per i play-off, con solo due punti di vantaggio dalla Cerretese.
La 2DFA di Mahdal, Rafanelli e Progida espugna il campo del Barberino con un bel 3 a 1. Solito calo di attenzione nel secondo e alla fine del terzo, ma la risposta delle azzurre è stata quella che gli allenatori si aspettavano. Nonostante la vittoria, però, la posizione in classifica risulta invariata per Cherubini e compagne. In questo campionato anomalo tutti potrebbero vincere con tutti e risalire la classifica, uscendo dalla zona arancione dei play-out, è un attimo. La prima partita del 2016 vedrà le azzurre impegnate in casa contro il Montelupo Città della Ceramica.
La 3DFA abbatte 3 a 0 in casa il Montemurlo. La squadra di Crisanaz e Madiai si mantiene a ridosso della zona play-off. Dopo la sosta natalizia saranno impegnate in trasferta sul campo della Cerretese, ancora ferma a 8 punti in classifica.
Una vittoria e una sconfitta per l’U16FC BLU di Pugliese e Volpini. Nella partita di mercoledì Golfieri e compagne sono state sconfitte in casa dal Rinascita Rossa per 3 a 1, domenica, col medesimo punteggio, si sono imposte in trasferta sul Sancat. Con la matematica qualificazione già in tasca, le azzurre sono riuscite a piazzarsi in un’ottima terza posizione in attesa di conoscere le future avversarie ai concentramenti.
L’U16FD BIANCA di Amante e Montagne conclude il girone con una doppia sconfitta per 3 a 0. La prima in casa contro Firenze 5, la seconda in trasferta alla Paolo Uccello contro Firenze Ovest. Rimangono così in ultima posizione in attesa di conoscere le future avversarie per la Coppa Firenze Prato.
Anche l’U15FB di Caini e Filippini conclude il girone con una doppia sconfitta. La prima giovedì in trasferta contro il Volley Club Sestese Rossa per 3 a 0, la seconda domenica per 3 a 1 in casa contro Calenzano. Finiscono il girone in penultima posizione a 5 punti, davanti alla Liberi e Forti. Anche loro attendono di conoscere le prossime avversarie della Coppa Firenze Prato.
Solo una partita per l’U14FD di Cavandoli e Ponzalli. Le azzurrine sono uscite sconfitte dalla partita interna contro il Bacci di Campi Bisenzio con un bel 3 a 2. Con la qualificazione già in mano Ghiandelli e compagne, purtroppo, non riescono nel sorpasso ai danni del 29 Martiri e rimangono in quinta posizione. Le vedremo, comunque, impegnate nei concentramenti per le fasi finali del torneo provinciale.
Doppio risultato amaro per l’U13FA di Celsi e Merilli. Nonostante la sconfitta casalinga del Pontemediceo per 3 a 0 per mano della Sales Gialla, le azzurrine non riescono ad andare oltre al 3 a 0 casalingo per mano del forte Valdarninsieme. Per questo motivo, purtroppo, per un soffio, non riescono a qualificarsi ai concentramenti. Rimane comunque il bel campionato fino a qui disputato.

CATEGORIE UISP
L’OPEN A1F di Talanti vince in casa 3 a 0 sulla Polisportiva Sieci – Curiel. Il MISTO AMATORIALE B di Filippini perde col medesimo punteggio sul campo del CRAL Nuovo Pignone. L’U15F di Filippini e Caini espugna con un bel 3 a 2 la palestra del Cuore Volley Pignone.

SETTORE MASCHILE
Prosegue imperterrita la corsa della CMB di Saccardi e Chiccarelli. Degl’Innocenti e compagni abbattono 3 a 0 anche il Volley Prato ASD, mai veramente entrato in partita. Sono sempre 5 i punti di vantaggio dalla seconda in classifica, in attesa di ospitare l’ASD Bacci Campi degli ex. Infatti saranno molti gli ex giocatori Firenze Volley che il 9 gennaio arriveranno al PalaMattioli per cercare di fermare l’avanzata degli uomini di Saccardi.
Come già detto, il derby di DMA viene vinto dall’OLIMPIA PO.LI.RI. di Mitti e Ponzalli con un netto 3 a 0. Desirò e compagni risalgono una posizione in classifica, trovandosi a soli 3 punti dalla zona play-off, in attesa di ospitare l’America Graffiti IUS Arezzo, fermo a 11 punti. Il FIRENZE VOLLEY JUNIOR di Coletti rimane in ultima posizione a 4 punti. La prima giornata del 2016 la giocheranno in trasferta sul campo del Colle Volley.
Dopo aver perso il primo parziale il FIRENZE VOLLEY SENIOR di Martelloni e Controne, che partecipa alla DMB, vince per 3 a 1 in casa sul Pallavolo Certaldo. I bianco rossi rimangono sempre in seconda posizione insieme all’Invicta di Grosseto, dietro a Mazzoni Pistoia. La prossima settimana si recheranno a Lido di Camaiore sul campo dell’UPC Volley, a quota 10 punti.
Doppio impegno in U19M. Nel derby l’OLIMPIA PO.LI.RI. di Mitti e Rafanelli vince 3 a 0 sul FIRENZE VOLLEY di Controne. Nella seconda partita Lelli e compagni riescono, non senza fatica, ad aver ragione 3 a 1 del Certaldo in trasferta, mentre la squadra capitanata da Lastrucci Lorenzo perde 3 a 0 sul campo della capolista Prato. Le due compagini si incontreranno nuovamente nella doppia sfida dei quarti di semifinale che inizieranno il 10 gennaio.
In U17M il FIRENZE VOLLEY BIANCA di Martelloni, Saccardi e Trama perde la prima contro Prato 3 a 0 e vince la seconda in casa contro Ruini-Scandicci. Il FIRENZE VOLLEY ROSSA di Prosperi e Desirò vince la prima in trasferta sul campo della Ruini-Scandicci, ma perde la seconda per 3 a 0 sul campo del Firenze Ovest. Con due giornate ancora da giocare i ragazzi di Martelloni si ritrovano in penultima posizione, oramai matematica, mentre i ragazzi di Prosperi sono in seconda posizione a due punti di ritardo da Prato, ma con una partita in più da giocare.
L’U15M di Mitti, Trama e Controne vince ancora per 3 a 0 in casa della Sales Gialla, raggiungendo la matematica prima posizione del girone, con due giornate ancora da giocare, una delle quali i bianco-rossi riposeranno.
L’U14M di Saccardi e Merlini vince 3 a 0 sul campo della Sestese Rossa, chiudendo il girone in terza posizione. Dopo le vacanze natalizie inizieranno i playoff che li vedranno scontrarsi con Scarperia per giocarsi un posto al Regionale.

SETTORE MINIVOLLEY
Domenica 20 dicembre al PalaMattioli si è tenuta la consueta Festa di natale del Minivolley. Il concentramento ufficiale del II LIVELLO vedeva in campo 2 squadre Olimpia, Bianca e Blu, 2 squadre Savino del Bene, Verde chiaro e Celeste, e 2 squadre Azzurra Volley, Blu e Rossa. Alla Festa del I LIVELLO, invece, hanno partecipato 2 squadre Olimpia, 2 squadre VBA (le cui giocatrici indossavano un cappellino da Babbo Natale), 3 squadre Savino del Bene e 1 squadra della Scuola di Pallavolo Mattioli. In ambito maschile hanno partecipato 1 squadra Firenze Volley e 1 della Scuola di Pallavolo Mattioli. Per quanto riguarda la Festa dell’AVVIAMENTO si sono ritrovate in palestra più di 20 giovanissime atlete tra Olimpia e Scuola di Pallavolo Mattioli. Per un totale di più di 100 giovanissimi impegnati in tutta la giornata.
Proprio per questo devono essere ringraziate tante persone per l’organizzazione:
PINO TRAMA per l’organizzazione e il mantenimento del bar
CATERINA MULA e CARLO MARIA MITTI per l’organizzazione e intrattenimento dell’avviamento
FEDERICO MARTELLONI per l’organizzazione e intrattenimento del maschile
RICCARDO PONZALLI, VIRGINIA PONZALLI e GIADA PUGGELLI per l’organizzazione e l’intrattenimento del Primo Livello
MAURO MONTAGNI, ALESSIA AZZINI, ALESSIA MONTAGNI, ELIO MITTI e STEFANO DESIRO’ per gli arbitraggi delle varie partite
GUIDO DESIRO’ per le foto dell’evento
TUTTE LE SQUADRE CHE HANNO PARTECIPATO
• … e, ovviamente, la Responsabile di tutto il settore minivolley BARBARA BETTI per aver organizzato il tutto per far passare un pomeriggio indimenticabile a tutti questi giovanissimi atleti e atlete.

ALTE CATEGORIE
La SAVINO DEL BENE SCANDICCI vince 3 a 1 in casa contro Obiettivo Risarcimento Vicenza, acquisendo la matematica qualificazione alla Coppa Italia. IL BISONTE FIRENZE perde, ma riesce a prendere comunque un punto in casa delle campionesse d’Italia della Pomì di Casalmaggiore. Non serve tanto per la classifica, quanto per il morale di queste atlete.
FORZA OLIMPIA FIRENZE VOLLEY

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.