Il Punto della Settimana 20/01

Ancora una volta, per il secondo week-end consecutivo, seconda partita del 2014, solamente le prime due squadre, maschile e femminile, portano a casa una meritata vittoria.

La squadra che partecipa al campionato di Serie DMB, guidata dalla coppia Coletti – Bettarini, vince soffrendo in casa della Pallavolo Casentino, 3 a 2 il finale. In classifica prosegue inarrestabile la corsa dei cugini del Firenze Volley, mentre subisce una parziale battuta d’arresto il Pallavolo Orbetello in casa del Bacci Campi. I fortissimo grossetani vengono fermati sul 3 a 2 dai campigiani, lasciando ai rossi di Firenze un meritatissimo punto di vantaggio sugli acerrimi rivali.
Per quanto riguarda, invece, le ragazze che partecipano alla Serie DFC bellissima vittoria tra le mura amiche contro la compagine attualmente in seconda posizione. Meravigliosa partita da ambo le parti, tra alti e bassi. Un 3 a 2 col finale al cardiopalma. In classifica le azzurre fiorentine perdono un punto dall’Appennino terzo, ma guadagnano sicuramente punti utili contro un avversario che ha lasciato ben pochi spiragli di campo a disposizione. Inarrestabile la corsa del Lucca Volley, sempre più in testa, con quattro punti di vantaggio dal San Giusto, ancora secondo.
Seconda sconfitta consecutiva, questa volta in trasferta, per le atlete di coach Cavandoli e coach Volpini che partecipano alla 1DFA. Di fronte un avversario alla propria portata, un Empoli Pallavolo con ben 5 punti di ritardo rispetto alle nostre beniamine. Sfortunatamente le atlete in maglia azzurra subiscono la veemenza empolese, lasciando un 3 a 1 sul campo che le fa rimanere a metà classifica, con solo due punti di vantaggio sull’Empoli e tre di ritardo dal Chianti Volley.
Seconda sconfitta consecutiva anche per le ragazze di mister Pillori e mister Rafanelli, per quanto riguarda la 2DFB, in quello che a inizio stagione era chiamato “Fortezza Rosai”. Davanti la capolista Sancat, con 12 vittorie su altrettante partite e 1 solo punto lasciato alle seconde del Pontemediceo. Una compagine sicuramente superiore rispetto a quelle affrontate fino ad oggi, ma che, affrontata con maggiore serenità, grinta e caparbietà, poteva lasciare qualche punto alla Rosai, come aveva già fatto a Pontassieve. Troppi gli errori gratuiti da parte delle padrone di casa. La compagine che aveva concluso il 2013 in terza posizione, tempo due settimane, si è già ritrovata in sesta posizione, superata da Viaccia, Ariete Prato Volley Project e con San Michele pari nel punteggio, ma sicuramente avanti in base agli scontri diretti.
Altra sconfitta per la squadra guidata da Raffa e Lazzari (Becucci assente perché impegnato con la prima squadra) che partecipa alla 3DFA. Le avversarie odierne portavano il nome di Stella Rossa Robur, che, con un risultato netto (3 a 0) si impongono sul campo della Verdi. Ancora penultime le giovani atlete azzurre, tutte anno ’98, con due ’99.
La medesima compagine ha concluso mercoledì il proprio campionato provinciale U16FC strapazzando in casa il Vaiano col punteggio di 3 a 0. Concludono il campionato in quarta posizione alle spalle di Viaccia, Sestese e Galluzzo, non riuscendo così a qualificarsi per i concentramenti, ottimo comunque il campionato, in attesa di conoscere i gironi della Coppa Firenze – Prato.
Doppio impegno, come sempre, per l’U14F di Mitti e Merilli. Sconfitta sabato pomeriggio per quanto riguarda la FIPAV contro il Valdarno Volley tra le mura amiche del PalaMattioli. Un 3 a 1 che le lascia in ultima posizione in quello che a tutti gli effetti è da considerarsi un girone di ferro. Sconfitta anche domenica mattina, sempre in casa, contro l’Empoli Pallavolo Pantera col punteggio di 3 a 0, per quanto riguarda il campionato UISP.
La compagine che partecipa al campionato di U13FD, guidata da Betti e Lotti, perde col punteggio di 3 a 0 sul campo del Tavarnelle, rimanendo così in penultima posizione in classifica. Le giovanissime atlete non riescono nell’impresa riuscita la passata stagione di raggiungere i concentramenti.
Vittoria, invece, per le atlete dell’U12FA, guidate, per l’occasione, dalla sola Frandi. Un 3 a 0 che convince l’allenatrice, portando le azzurrine in terza posizione, anche se non basta per arrivare ai concentramenti.
Per quanto riguarda le categorie UISP netta la vittoria dell’OPEN A2F contro il modesto Firenze Ovest, un 3 a 0 che dà morale alle ragazze di Pillori. Un risultato incredibile, invece, quello che ha visto trionfare le ragazze di mister Rafanelli, per la categoria U17F, alla palestra Matteotti, prima vittoria per le atlete e l’allenatore in quella palestra contro il modesto VBA. Prestazione non bella, ma che ha portato al risultato più desiderato dall’inizio della stagione: la prima vittoria. Venerdì, secondo impegno settimanale per la medesima compagine guidata da Rafanelli contro il fortissimo Borgo, nessuna speranza contro le forti battute e gli attacchi degni di nota delle più quotate avversarie: 3 a 0. Doppia vittoria per le due under 15: l’U15F BIANCA di mister Filippini vince in casa 3 a 1 contro il Greve Bianca, mentre l’U15F BLU vince 3 a 0 in trasferta contro il Galluzzo. L’U16F guidata da Mula e Belardi, invece, perde per 3 a 0 in casa contro il Bacci di Campi Bisenzio.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.