Il punto della Settimana 18/11

Altro bellissimo week-end per le squadre azzurre.

La compagine di Serie DM, guidata dalla coppia Coletti – Bettarini, nel posticipo della domenica espugna il campo del Fattoria Buca Nuova a Montepulciano, con un secco 3 a 0. Gli azzurri rimangono quindi in vetta alla classifica a 14 punti, con un solo punto di vantaggio dai cugini del Firenze Volley e da Pallavolo Casentino.
Per quanto riguarda le donne è tutto semplice per le atlete di Becucci, Massi e Librio. Le ragazze della Serie DF strapazzano fra le mura amiche le giovani del Volley Club Le Signe, vincendo 3 a 0. Si mantengono quindi in quarta posizione a 9 punti, insieme al Santa Maria al Pignone e all’Appennino Pistoiese. In testa, invece, troviamo San Giusto e Lucca a punteggio pieno (15 punti) e Viaccia che insegue a 10.
Vince anche la squadra di 1DF della coppia Cavandoli – Volpini, altra vittoria sofferta, ma che fa sicuramente morale vista la condizione della rosa a disposizione. Ancora ferma la capitana Ponzalli, con la vice Ruvolo appena rientrata, da pochissimi allenamenti, prive per l’occasione (onde evitare di farsi mancare qualcosa) della banda Pratesi, vincono 3 a 2 sul campo, non poco ostico, della Polisportiva Le Sieci. Con Remo Masi testa di serie a 15 punti, le azzurre si mantengono a ridosso del gruppo inseguitore, consolidando i propri 8 punti.
La squadra di 2DF, guidata da Pillori e Rafanelli, vince, ma convince solo a tratti. Vince 3 a 1 contro lo Stella Rossa – Robur di Scandicci, ma solo in alcuni momenti della partita riesce veramente a mostrare la propria pallavolo, mettendo così in perenne difficoltà le malcapitate avversarie. Sempre in quarta posizione insieme a Chianti e Impruneta, le prossime due avversarie, a 10 punti. Mentre il terzetto di testa composto da Sancat, Pontemediceo e Barberino continua imperterrito la propria inesorabile corsa, mietendo vittime su vittime.
Ancora ferma a 0 punti, invece, la squadra di 3DF guidata da Becucci, Raffa e Lazzari. Escono sconfitte con un secco 3 a 0 dal campo del Chianti Volley. Percorso completamente diverso da quello che stanno compiendo in U16FC, nel quale si trovano in seconda posizione dietro alla schiacciasassi Viva Volley Prato. Altri tre punti presi battendo Vaiano 3 a 0.
Scendendo troviamo l’U14FC di Mitti e Merilli, uscita sconfitta dal campo del Valdarno Volley per 3 a 0. Ancora ferme a 3 punti insieme all’Impruneta, fanalino di coda di un girone di ferro. La medesima squadra, mercoledì, ha sconfitto il Sorgane per 3 a 0 nel girone U14F UISP.
L’U13FD di Betti e Lotti F. perde in casa contro il Pallavolo Tavarnelle con un sonoro 3 a 0. Rimangono sempre in penultima posizione, davanti solamente a VBA Firenze, ancora fermo a 1 punto.
Sconfitta anche per l’altra squadra di coach Betti, questa volta aiutata da Frandi, che nel campionato U12FA perde 3 a 0, dopo una lunga e faticosa battaglia, contro il Valdarno Volley. Buona comunque la prestazione delle giovanissime atlete.
Passando alle categorie UISP, oltre alla U14F di Mitti e Merilli, da segnalare la vittoria dell’OPEN A2 di Pillori e Rafanelli sul campo del Punto Sport Volley di Poggio a Caiano, con un sofferto 3 a 2. Altra sconfitta, invece, per l’OPEN A3 di Gnesin e Raffa. Un 3 a 0 contro l’ottima compagine dell’ASD Doriana 1999. L’U16F della coppia Mula – Belardi, invece, vince e convince sul campo dei Lupi di Santa Croce con un 3 a 1 che dà senza dubbio morale. Vince anche l’U15F Blu guidata da Raffa, si impongono per 3 a 1 sul Virtus Poggibonsi, tra le mura amiche.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.