Il punto della Settimana 12/05

 

Ed eccoci finalmente giunti all’inizio dei play-off maschili di Serie C e Serie D, mentre la D2 conclude anche la prima fase, ma andiamo con ordine.

La Serie C di Carlo Maria Mitti inizia bene la propria serie di gare contro il Terrecablate Cus Siena in trasferta. Un 3 a 0 netto che permette ai giocatori di mister Mitti di affrontare il ritorno con maggiore serenità, ma non troppa, visto e considerato che devono comunque vincere per passare.
Anche la Serie D di mister Becucci e coach Frilli inizia bene, per poi fermarsi dopo il secondo parziale. Vincendo 2 a 0 Facchini & C. perdono 3 a 2, in maniera del tutto inspiegabile. Davanti una Norcineria Toscana, direttamente da Foiano, non irresistibile, contro cui, però, mercoledì servirà una prestazione storica, onde vincere almeno 4 set per aggiudicarsi il passaggio.
Per quanto riguarda, invece, la Serie D2 di Maurizio Zisa, è stata giocata anche Gara 2, il ritorno contro la Pallavolo Certaldo. Ancora una vittoria per i giovani dello Zisa, 3 a 1 in trasferta e passaggio del turno, in attesa di conoscere la prossima avversaria.
Sempre la squadra di Zisa è uscita vittoriosa dal confronto con l’Euro Due per quanto riguarda la Coppa di OPEN Maschile UISP, raggiungendo una posizione in classifica a ridosso della capolista.
Per quanto riguarda le due squadre di Seconda Divisione Maschile i risultati sono sempre i medesimi. Il Firenze Volley perde in casa 3 a 0 contro il Volley Prato Blu, mentre l’unione tra Ruini e Firenze Volley vince col medesimo punteggio in trasferta sul campo del Volley Group Valdarno.
Doppia sconfitta per il Firenze Volley Bianca impegnato nel campionato di Terza Divisione Maschile. La prima per 3 a 1 in casa contro i Vigili del Fuoco Mazzoni di Pistoia, la seconda, sempre in casa, per 3 a 0 contro la Robur di Scandicci.
Passiamo quindi al settore Femminile. Dopo una settimana di pausa la squadra che ha raggiunto la promozione in Serie D tornerà ad allenarsi, sempre agli ordini di mister Becucci e mister Massi, per prepararsi al meglio per la stagione ventura.
La Seconda Divisione Bianca inizierà i propri playoff martedì 14 maggio contro la quinta classificata del girone A, l’Ariete Prato Volley Project, in trasferta. La gara di ritorno sarà, invece, questo sabato alla palestra Rosai con inizio alle ore 18:30. Squadra che sarà priva di Merilli, infortunatisi settimana scorsa. Le ultime analisi sembrano rassicuranti, solamente distorsione del ginocchio, ma per averne la certezza dovremo ancora aspettare qualche giorno.
La Seconda Divisione Azzurra, invece, ha ancora un settimana di pausa, in attesa di conoscere la propria rivale nei quarti di Finale dei play-out. La squadra uscirà dal confronto tra Polisportiva San Quirico (proveniente dalla Terza Divisione) ed Empoli (proveniente dal girone B di Seconda Divisione).
La squadra di Terza Divisione perde anche l’ultima partita contro l’Impruneta Pallavolo per 3 a 1. Finisce così la tormentata stagione in questa categoria, iniziata male da una squadra, proseguita dalle giovani dell’under 16 in seconda fase.
Squadra dell’U16F che si è qualificata di diritto ai Concentramenti della Coppa Firenze Prato di categoria, avversarie Fucecchio e SORMS di San Mauro a Signa. Doppia sconfitta per 3 a 0 per le azzurre fiorentine che si sono presentate all’appuntamento con notevoli deficit nella rosa a disposizione, per i più svariati motivi. La terza sfida la vince Fucecchio con un 3 a 1 sul SORMS, passando al turno successivo.
Si concludono anche gli altri gironi che vedono impegnate le nostre squadre giovanili. L’U14F di mister Raffa conclude perdendo 3 a 1 dal Cascine Volley, un solo punto all’attivo per loro. Ora inizia il momento dello studio, per capire cosa non ha funzionato e come fare per affrontare al meglio la prossima stagione.
L’U13F di mister Mitti e coach Merilli, con la qualificazione ai Concentramenti già ottenuta con una giornata d’anticipo, affronta Montesport. Perde 3 a 0, ma non è quello l’importante, sono ai Concentramenti e hanno centrato il loro obiettivo, attendendo di conoscere le sfidanti per la settimana a venire.
L’U12F di Betti e Lotti perde 3 a 0 contro il San Michele e vede sfumare la possibilità di raggiungere i Concentramenti. Ottimi comunque i risultati ottenuti da questa compagine nel corso della stagione, dopo i Concentramenti insperati in prima fase, li sfiora in seconda fase, perdendo contro un’ottima compagine come il San Michele, primo in classifica.
Passiamo quindi alle categorie UISP. Dell’OPEN Maschile di Maurizio Zisa abbiamo già parlato, quindi, rimanendo tra le categorie maggiori dobbiamo inevitabilmente citare la Seconda Categoria. Ennesima sconfitta per loro, 3 a 1 nel difficile campo del Greve in Chianti, in emergenza di organico. Sempre ultime a 0 punti.
Passiamo al giovanile. L’U16F di mister Rafanelli e coach Facchini ha osservato l’ennesimo turno di risposo. Voglio rassicurare tutti che tornerà in campo giovedì prossimo per l’ultima entusiasmante partita della stagione, in trasferta contro il Florentia.
L’U14F guidata da mister Filippini esce sconfitta dalla palestra Rodari, con un secco 3 a 0 contro il Greve, mentre l’U12F di coach Betti viene sconfitta per 2 a 1 dalla compagine giovanile della Robur Scandicci.
Nel frattempo sono stati vinti i due scudetti italiani per quanto riguarda la Serie A1, sia Femminile, vinta dalla Rebecchi Normeccanica Piacenza, che Maschile, con l’ITAS Diatec di Trento che, guidata da un leggendario Jack Sintini, vince il terzo titolo italiano della sua storia.
Voglio ricordare nuovamente a tutti i dirigenti e tutti gli allenatori di comunicare tempestivamente i propri risultati all’amministratore del sito, soprattutto per categorie UISP, categorie per le quali i risultati stentano ad arrivare.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.