Il Punto della Settimana: 10/01/2016

loghi

Questo 2016 non poteva iniziare meglio per le prime squadre Olimpia Firenze Volley. Un menu ricchissimo questo weekend, menu che vede il rientro in campo di tutte le squadre adulte e i tanti playoff giocati dalle squadre giovanili, con, tra questi, il derby di U19M. Andiamo con ordine.

SETTORE FEMMINILE
Le ragazze allenate da Montagni e Massi, che partecipano alla DFB, espugnano la palestra dell’Outback Fiesole. Azzini e compagne rimangono a 20 punti, nella metà alta della classifica, in attesa di ospitare La Bulletta, in ritardo di soli 4 punti.
La squadra che partecipa alla 1DF, allenata da Caini e Pugliese, espugna la palestra della Sales con un bel 3 a 1. Tirinnanzi e compagne rimangono sempre nella medesima posizione in classifica, a 19 punti, prima squadra qualificata ai play-off, in attesa di ospitare il Volley Club Le Signe, ultimo in classifica a 0 punti.
Seconda vittoria consecutiva per la 2DFA di Mahdal, Rafanelli e Progida. L’avversario di giornata portava il nome del temibile Montelupo Città della Ceramica, quarto in classifica. Però la notevole prestazione di tutte le atlete azzurre, altalenante come al solito, ma pur sempre buona, ha portato al 3 a 1 finale che dà 3 punti per la classifica, morale e buone convinzioni per il futuro. La classifica dice che Mercuriali e compagne, attualmente, sono a 3 punti di distanza dalla zona rossa della retrocessione diretta, ma solamente a 1 punto dalla zona nera di salvezza automatica. Il campionato è ancora lungo, ma le azzurre hanno dimostrato di potersi battere con chiunque. La prossima giornata le vedrà impegnate nell’anticipo del venerdì in casa del Galluzzo, prima squadra nella zona di salvezza, a solo un punto di distanza dalle nostre beniamine.
La 3DFA di Crisanaz, Talanti e Madiai vince in trasferta per 3 a 0 contro la Cerretese. Rimangono ancora fuori dalla zona play-off, ma solo di un punto. La prossima settimana ospiteranno il Vaiano Volley, ancora fermo a 12 punti.

SETTORE MASCHILE
Vince ancora, ma con un faticoso 3 a 2, la CMB di Saccardi e Chiccarelli. Davanti il Bacci di Campi Bisenzio dei tanti ex, fra cui Cafaggi, Lotti e Serni, solo per citarne alcuni. Degl’Innocenti e compagni rimangono sempre in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio dalla seconda, e futura avversaria, Valdarninsieme.
Doppia sconfitta in DMA. L’OLIMPIA PO.LI.RI. di Mitti e Ponzalli perde 3 a 0 in casa per mano dell’America Graffiti di Arezzo, mentre il FIRENZE VOLLEY JUNIOR di Coletti perde 3 a 1 sul difficile campo del Colle Volley. In classifica i bianco blu rimangono a 10 punti, mentre i rosso-neri sono ultimi a 4 punti. La prossima settimana Madiai e compagni saranno impegnati in casa contro la Robur di Scandicci, mentre Desirò e compagni dovranno affrontare la difficile trasferta all’Amiata.
Esce vittorioso il FIRENZE VOLLEY SENIOR allenato da Martelloni, che partecipa alla DMB, dalla palestra dell’UPC Volley di Lido di Camaiore, col punteggio di 3 a 1. I rosso-neri rimangono in seconda posizione dietro al Mazzoni di Pistoia, in attesa di ospitare il KELLI Energia di Grosseto.
Per quanto riguarda l’U17M segnaliamo un’altra vittoria per la compagine ROSSA di Prosperi Turri e Desirò, per 3 a 0 in casa contro la Remo Masi. Mentre la compagine BIANCA di Martelloni, Saccardi e Trama perde 3 a 1 in trasferta sul campo dello Scarperia. In classifica i giocatori di Prosperi e Desirò guadagnano la prima posizione con un punto di vantaggio e una partita sola da giocare, mentre la squadra di Martelloni ha finito le partite in penultima posizione. La prossima settimana la squadra Rossa andrà a far visita alla Sales Volley.

PUNTO PLAY-OFF GIOVANILI
Ben cinque le compagini impegnate nei vari play-off di categoria, con una squadra che ha avuto doppio impegno.
Partiamo dall’U16F KD allenata da Pugliese e Volpini. Nella prima giornata del girone a tre squadre l’Euroripoli ha sconfitto 3 a 0 il Punto Sport di Poggio a Caiano, nella seconda giornata le azzurre sono riuscite nell’impresa di sconfiggere lo stesso Euroripoli per 3 a 2. Golfieri e compagne non sono riuscite nell’aggancio (Euroripoli 4 punti, Olimpia 2), ma potranno tentare l’impresa mercoledì sera nella palestra di Carmignano.
Doppia sconfitta per 3 a 0 per l’U14F KG, prima per mano del forte Montelupo, poi in casa del Firenze Ovest. Nell’ultima partita Montelupo vince per 3 a 0 guadagnandosi l’accesso alle fasi finali del campionato provinciale. Nonostante l’uscita dal torneo, però, le azzurrine possono essere assolutamente contente per il percorso e la crescita fin qui compiuta.
Nell’andata dei quarti di finale l’U14M di Saccardi e Merlini sconfigge in trasferta lo Scarperia con un netto 3 a 0. Mercoledì ci sarà il ritorno tra le mura amiche del PalaMattioli.
Andata dei quarti di finale anche in U19M. Il derby di andata vede l’OLIMPIA PO.LI.RI. “espugnare” il PalaVerdi con un netto 3 a 0 sui cugini del FIRENZE VOLLEY. Domenica 17, al PalaMattioli, andrà in onda il derby di ritorno con la squadra di Mitti in vantaggio sui ragazzi di Controne.
SETTORE MINIVOLLEY
In questo primo weekend pallavolistico del 2016 solo il gruppo di SECONDO LIVELLO MASCHILE è impegnato nella palestra di via Bonistallo a Empoli. Oltre al Firenze Volley Rossa e Bianca impegnate anche Cascine Volley Empoli, San Quirico, la Scuola di Pallavolo Mattioli e il Volley Prato Rossa.

NAZIONALE FEMMINILE
In questa settimana il campionato di A1F ha osservato un turno di meritato riposo per impegni della Nazionale. Bonitta ha portato le proprie atlete in trasferta ad Ankara per tentare una qualificazione alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. Dopo la prima sconfitta contro la fortissima Russia, però, le azzurre, trascinate dalla giovanissima Egonu e dalla palleggiatrice Orro (17 anni per loro) sono riuscite a battere prima Belgio, poi Polonia. In semifinale, purtroppo, si sono trovate di fronte una forte Olanda che ha lasciato poco scampo alle azzurre. Fortunatamente la finale per il terzo (ultimo posto utile) e il quarto posto è stata vinta dalle ragazze di Bonitta al tie-break. Le azzurre saranno impegnate a maggio in un altro torneo di qualificazione in Giappone.
È stato un torneo complicato anche a causa di limitate disponibilità da parte di alcune atlete. Prima fra tutte Cristina Chirichella, subito un piccolo infortunio a una caviglia durante la notte di Capodanno che, per fortuna, non l’ha inabilitata completamente. Fortunatamente Danesi (19 anni) non ha completamente fatto rimpiangere la titolare. Anche Monica De Gennaro ha dovuto dare forfait dopo la prima partita per un attacco influenzale che non le permetteva di giocare al meglio. È stata sostituita da Sansonna per tutta la durata del torneo. Per ultima Lucia Bosetti che, dopo l’infortunio estivo, non ha ancora ritrovato la forma che le permette di giocare a certi livelli.

FORZA OLIMPIA FIRENZE VOLLEY

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.