Il Punto della Settimana – 02/11/2014

 

Week-end di Ognissanti dai colori cupi per l’Olimpia PO.LI.RI. Con le squadre maschili ad osservare un turno di riposo, le squadre femminili hanno sofferto oltremodo nelle varie categorie.
Unica squadra maschile in gioco questa settimana, l’U19MA FC di Chiccarelli, vince e convince in casa contro la compagine dell’Asinalonga. Giovedì 6 saranno a far visita al Volley Prato.
Iniziano le note dolenti con la serie DFB di Becucci e Massi che, nonostante abbia vinto 3 a 1 sul difficile campo di Pistoia, perde un pezzo importante come la propria capitana Azzini. In una compagine decimata da svariati infortuni e una forma fisica non splendida per le superstiti, è un’altra tegola tra capo e collo per i due tecnici. Oltre ai tre punti, la nota più positiva è stata la giovane centrale Merlini che ha raggiunto quasi 20 punti all’attivo. La prossima giornata le vedrà impegnate in casa contro la Folgore A.S.D. seconda in classifica a 8 punti, dietro alla coppia di testa composta da KEMAS Fucecchio e Olympic System Volley a punteggio pieno.
Serata da dimenticare per le ragazze della 1DFA di Cavandoli e Volpini. A pochi minuti dall’inizio del match il PalaRosai saluta tutti e rimane al buio, un corto circuito di difficile soluzione richiede lo spostamento delle due squadre al PalaVerdi. La partita comincia con 45 minuti di ritardo. Scambi lunghi, partita molto combattuta che segna la seconda sconfitta casalinga di fila per la squadra di Cavandoli e Volpini. Il Chianti Azzurra supera le nostre beniamine arrivando a 5 punti. Tirinnanzi e compagne saranno attese, la prossima settimana, in casa della neo-promossa Sancat, ancora fermo a 2.
Seconda sconfitta consecutiva per 3 a 0 per la 2DFA di Raffa e Becucci. Davanti un San Piero a Sieve notevole, contro cui le azzurre hanno dato prova di poter lottare e poter sovrastare. È mancato veramente pochissimo. L’Olimpia è raggiunta a quota 3 punti proprio dal San Piero. La prossima giornata le ragazze di Raffa e Becucci saranno impegnate sempre in casa contro Pallavolo I’ Giglio.
Terza sconfitta consecutiva per la compagine che partecipa alla 3DFA, guidata da Crisanaz e Talanti. Dopo aver perso due volte per 3 a 2, questa volta il punteggio è netto: 3 a 0. Sconfitta maturata contro un notevole Remo Masi, complice anche l’infortunio a una pedina importante come Elisa Filippini all’inizio della partita. La prossima giornata saranno impegnate in casa contro ASD Firenze 5 Palestre.
L’U18FC di Raffa e Becucci vince e convince a Empoli contro il Cascine Volley. Le azzurre rimangono quindi a metà classifica, con 5 punti di ritardo dal KEMAS di Fucecchio. La prossima giornata saranno impegnate in trasferta con la Polisportiva Sieci-Curiel.
Sconfitta per l’U16FC di Crisanaz e Merilli sul campo dell’Etruria Rossa. Netto 3 a 1 contro la capolista. La prossima giornata saranno impegnate in casa contro il PVP Volley Prato Rossa, ancora ferma a 4 punti.
Altra sconfitta per 3 a 0 per l’U15FA di Caini e Cavandoli, per mano del Remo Masi. Le azzurre sono ancora ferme a 2 punti, presi contro Montesport ancora fermo a 1. La prossima settimana osserveranno un turno di riposo.
Vince l’U14FD di Becucci e Lotti, 3 a 1 sul campo del Volley Viaccia. Le azzurre salgono a quota 9 punti, con solo 3 di ritardo dall’Empoli Vulcano terzo in classifica. Anche loro osserveranno un turno di riposo la settimana prossima.
Mentre l’U13FB di Raffa e Ponti ha osservato il turno di riposo, ha giocato l’U12FC di Raffa e Betti. Le più giovani atlete Olimpia hanno perso 2 a 1 sul campo dell’Etruria. Nonostante la sconfitta, però, le azzurrine riescono a sbloccare quel fastidioso 0 nella casella dei punti in classifica. La prossima giornata le vedrà impegnate tra le mura amiche contro l’Ariete Prato Volley Project Blu.
Per quanto riguarda le categorie UISP da segnalare la vittoria dell’U17F, guidata da Caini e Chiccarelli, nel derby contro l’U18F di Filippini e Rafanelli. Bella la prestazione delle più giovani che, accostata all’orrenda partita giocata dalle quasi maggiorenni, ha inevitabilmente portato al 3 a 0 finale. Altra sconfitta per 3 a 0 per l’U14F di Rafanelli e Lotti. Davanti un Greve dotato di qualche individualità, ma contro cui le azzurrine hanno dimostrato di poter fare di meglio. In crescita.
Sconfitta per 3 a 0 anche per il MISMC di Gnesin contro i Gatti Randagi.
FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.