Il Punto del Lunedì: 02/03/2015

 

Finisce questo difficile mese di febbraio, sperando in un marzo migliore per le nostre squadre.

 

SETTORE FEMMINILE
Sconfitta netta per 3 a 0 per la compagine che partecipa alla DFB, allenata da Becucci e Massi, in casa della forte Folgore di San Miniato. Le ragazze azzurre, provate da ultime prestazioni non completamente all’altezza, cedono il passo, e altri punti fondamentali, alle forti atlete della provincia di Pisa. Il distacco dal La Fenice di Pistoia aumenta, arrivando a quota 4 punti, mentre la prossima settimana, al PalaRosai, arriverà Il Delfino di Pescia, uscito vincente dallo scontro casalingo contro il Viva Volley di Prato, seconda forza del campionato, seppur con un risicato 3 a 2.
Dopo un’eccessiva sofferenza iniziale, la 1DFA di Cavandoli e Volpini comincia a giocare come sa e per le malcapitate della Sancat non c’è più storia. Tirinnanzi e co. prendono il bottino pieno, punti indispensabili per riaprire il discorso play-off, soprattutto viste le sconfitte delle due dirette avversarie. La Sestese degli ex perde in casa del Borgo, mentre la Liberi e Forti perde al PalaRosai dal Sieci-Curiel. Ottimo l’esordio, sul finire della partita, del giovane libero Federica Donnini, proveniente dall’under 15 di Federazione. In classifica, Tirinnanzi e compagne, superano le due squadre sopra citate, ma i punti da Poggibonsi sono ben 6. Il prossimo avversario porta il temibile nome di Pontemediceo, con ben 7 punti di vantaggio sulle azzurre.
Partita molto difficile quella che ha visto impegnate le ragazze della 2DFA di Caini, sul campo della Pallavolo I’Giglio di Castelfiorentino, terza forza del campionato. Un bel 3 a 1, che non porta punti, ma maggiore convinzione per le giovani atlete azzurre che, nonostante le pesanti assenze di Toma, Galletti e della capitana Cherubini, riescono a vincere un set su un campo storicamente molto difficile. Nota negativa l’infortunio di Giulia Martinuzzi, di cui vi faremo sapere maggiori notizie in futuro. In classifica le azzurre rimangono a tre punti di ritardo dal Chianti Volley Azzurra e tre di vantaggio dal San Piero. La prossima giornata vedrà Cherubini e compagne impegnate in casa contro il San Quirico Volley, ottavo con otto punti in più delle nostre beniamine.
La 3DFA di Crisanaz e Talanti perde 3 a 2 sul campo del Firenze 5. Ponzalli e compagne rimangono in penultima posizione, con un solo punto di ritardo dalla Sales. La prossima partita le vedrà impegnate al PalaRosai contro Montemurlo fanalino di coda.
Passando al giovanile iniziamo dall’U18FG di Caini e Becucci. Le azzurre vengono sconfitte in casa del Trend Città di Scandicci con un netto 3 a 0. In classifica rimangono a 7 punti, la metà delle squadre di testa. La prossima giornata saranno impegnate in casa contro il Sieci – Curiel, penultimo a 4 punti.
Settimana impegnativa per l’U16FG di Crisanaz e Merilli. Innanzitutto vengono sconfitte in casa dal Rinascita Blu capolista, 3 a 1 il risultato finale. In classifica rimangono in penultima posizione, mentre la prossima settimana andranno a far visita al Cascine Volley Empoli secondo. L’altro grosso impegno, per queste giovani atlete, ha riguardato le finali nazionali della VOLLEY TIM CUP a Rimini, come antipasto della Final Four di Coppa Italia Femminile. Le ragazze, seguite dalla sola Merilli, hanno raggiunto un ottimo terzo posto. Complimenti a tutte le ragazze e agli allenatori.
Scendendo troviamo l’U15FF di Caini e Cavandoli, uscita vittoriosa, con un netto 3 a 1, dal campo del Sancat. Questa vittoria permette alle azzurre di rimanere davanti al gruppo di inseguitrici, con 4 punti di ritardo dal Calenzano quarto. La prossima partita le vedrà impegnate tra le mura amiche del PalaVerdi contro la forte compagine del Galluzzo, seconda in classifica.
Bella vittoria per l’U14FH di Becucci e Lotti, in casa contro l’Euroripoli Rossa. Un bel 3 a 1 che permette alle azzurrine di rimanere in testa alla classifica insieme al Virtus Poggibonsi, a 13 punti. La prossima giornata le vedrà impegnate sul campo del Chianti Volley Azzurra, che ha solo 4 punti di ritardo.
Vince anche l’U13FH di Raffa e Ponti per 2 a 1 sul campo del Sieci – Curiel. Gelli e compagne mancano per un solo punto l’aggancio alla capolista Firenze Ovest. La prossima settimana saranno impegnate in casa contro il Valdarno Volley fanalino di coda, con un solo punto all’attivo.
Brutta sconfitta per l’U12FM di Betti e Rafanelli. Un 2 a 1 in favore del Sancat frutto di una prestazione non brillante da parte di molte giocatrici azzurre. Con questo risultato Innocenti e compagne vengono raggiunte a quota 12 proprio dal Sancat, mentre Tavarnelle inizia a prendere il largo, raggiungendo quota 16. La prossima giornata vede le azzurrine impegnate in casa contro il Galluzzo, fanalino di coda a 3 punti.
Da segnalare il concentramento di minivolley di secondo livello avvenuto a Fucecchio che ha visto impegnato il gruppo di Betti insieme a Fucecchio e la Scuola di Pallavolo Le Signe.

 

CATEGORIE UISP
Sono solamente tre la partite UISP da segnalare. Il MISTO MASTER C di Gnesin perde 3 a 2 in casa del VBA Dipendenti Universitari. Una bella partita per Panti e compagni, nonostante la paura per la palleggiatrice Nencioni che, dopo aver ricevuto un duro colpo alla gola, è costretta a recarsi all’ospedale di Careggi con l’ambulanza. La prossima settimana saranno impegnati in casa con la capolista Mannaggina per l’ultima partita del girone della prima fase.
Doppio impegno per l’U18F di Filippini e Rafanelli. Mercoledì vengono sconfitte in casa dal PGS Florentia con un netto 3 a 1, solamente due set giocati dalle padrone di casa, il secondo e il terzo. Medesimo risultato anche per la partita del sabato sul campo dell’ASD UP Sestese. Adesso manca loro solamente una partita, mercoledì sul campo del San Quirico, dopo di ché avranno ben due settimane di pausa per riprendersi e rendere al meglio nella seconda imminente fase.

 

SETTORE MASCHILE
Brutta sconfitta per la CM Firenze Volley che cede l’intera posta in palio alla Norcineria Toscana. Tante assenze ancora per la squadra di Mitti e Martelloni ma si poteva sicuramente fare meglio soprattutto dopo essere stati in vantaggio nei punti finali del 3° e 4° set entrambi decisivi. Da segnalare l’esordio da titolare del classe ’97 Ciappi Dario che è stato chiamato a sostituire gli assenti Meoni e Bigi fermi ai box per problemi muscolari.
Vittoria casalinga per la DM Olimpia PoLiRi di Crisanaz e Caini, contro la Pallavolo Poliziana. Desirò e compagni rimangono in sesta posizione, alle spalle di Savinese, mentre la prossima giornata andranno a far visita al Certaldo penultimo in classifica.
Ancora una vittoria per la DM Firenze Volley di Becucci e Frilli che con l’ennesimo 3/0 dimostra a pieni titoli che la posizione occupata in classifica non è frutto del caso ma del bel gioco e della determinazione.
La 1DM Firenze Volley subisce un 3/1 ad opera del Volley Prato Blu. Dopo 2 set dominati dalla compagine pratese, reazione di orgoglio dei padroni di casa che si aggiudicano il 3° set. Il quarto set però è ancora Prato a comandare il gioco e nonostante la rimonta di fine set il Firenze Volley non può che cedere il passo agli avversari.
La 2DM Firenze Volley Bianca vince 3/0 al Palamattioli contro il Remo Masi. Conquista così la prima piazza in Coppa a punteggio pieno.
Anche la 2DM Firenze Volley Rossa vince 3/0 a Certaldo. Partita mai in discussione nonostante le assenze della nostra compagine.
La 3DM Firenze Volley al termine di una gara lunga e combattuta si aggiudica il tie break in casa del Firenze Ovest vincendo così 3/2.
L’U14M Firenze Volley vince sabato in Coppa contro il Cascine Volley Empoli per 3/1. Domenica invece nella gara valevole per la fase regionale cede il passo al Migliarino Volley perdendo 3/2. Domenica mattina alla Verdi i nostri ragazzi avranno però subito modo di rifarsi nel derby contro il Firenze Ovest primo in classifica e avversario del Firenze Volley nella finale vinta dai nostri ragazzi.
L’ U13M 3×3 Rossa continua la serie vincente e con 2 secchi 3/0 si aggiudica la finale 1°/6° posto. Di 6 squadre, 5 andranno al regionale. Forza ragazzi!
L’ U13M 3×3 Bianca con 2 sconfitte entrambe contro il Volley Prato esce dalla corsa per le prime posizioni. Domenica giocherà la finale 10°/12° posto contro Cascine Volley e Sales Volley.

 

ALTE CATEGORIE
Con la Serie A1F ferma, si è svolta, a Rimini, la Final Four della COPPA ITALIA FEMMINILE che ha visto trionfare l’Igor Gorgonzola Volley Novara. La squadra capitana da Guiggi ha liquidato la pratica Liu Jo Modena con un bellissimo 3 a 2, dimostrando, una volta per tutte, di essere la prima pretendente allo scudetto finale.
FORZA OLIMPIA FIRENZE VOLLEY!!!

 

Marco Rafanelli & co.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.