DM: Olimpia PoLiRi – Valdarninsieme 3/1

DMParziali: 25/20, 23/25, 25/18, 25/13.

Olimpia PoLiRi: Desirò (K), Lelli, Baldanzi L., Carnevali, Bussotti, Boncompagni, Merlini, Baldanzi G., Biancani, Crema, Pino, Trisolini (L), Milanese (L). 1°All: Mitti. 2°All: Ponzalli.

Arbitro: Fanti.

Firenze – Dopo le ultime 2 gare infruttuose dal punto di vista della classifica, l’Olimpia PoLiRi era chiamata a risollevarsi contro un avversario sulla carta meno impegnativo rispetto a IUS e Saiuz. Valdarninsieme, squadra giovane come quella bianco blu, arrivava al Palamattioli per accorciare il divario proprio dalla squadra fiorentina. Gara quindi sulla carta equilibrata, con il vantaggio del fattore campo per gli atleti di mister Mitti.

BaldanziL
Baldanzi Lapo

Primo set con la consueta diagonale Desirò e Baldanzi Lapo, Carnevali e Boncompagni di posto 4, Biancani e Crema al centro. Completa Milanese libero. Entrambe le squadre partono con il freno a mano tirato: tanti errori da una parte e dall’altra della rete, ma Desirò e compagni riescono, non senza difficoltà, a prendere quel vantaggio che mantengono invariato fino al termine del parziale. 25/20 che lascia presagire una buona giornata per l’Olimpia.

Secondo set con i soliti protagonisti. Ricezione e battuta funzionano fino a metà parziale. Poi un black out generale in tutti i fondamentali mette il Valdarninsieme in condizione di rifarsi sotto e, complici 4 errori consecutivi in servizio della squadra di casa, aggiudicarsi il set per 25/23.

La sufficienza generale porta mister Mitti ad aggiustare la formazione. Al cambio campo è Lelli a prendere la cabina di regia e Pino sostituisce uno spento e confusionario Biancani. Trisolini prende il posto di Milanese. La regia di Lelli, seppur più scolastica, e il ritorno ad un efficienza accettabile in ricezione, fanno si che l’Olimpia possa prendere il largo e comandare il set senza troppi patemi d’animo.

Quarto set sulla falsa riga del precedente: Valdarninsieme ritorna ad essere falloso come nel primo parziale, mentre i fiorentini non accusano nessun calo. Ancora un parziale dominato e il punteggio finale di 25/13 regala l’8° posto in classifica e un pò di serenità in vista del giro di boa del campionato.

Lelli
Lelli Emanuele

I 26 punti di Baldanzi Lapo, i 27 punti totali messi a segno da Carnevali e Boncompagni in coppia e ancora una volta la buona prova di Lelli in palleggio hanno portato i 3 punti attesi. Mister Mitti dovrà assestare però sia la battuta che la ricezione per poter impensierire anche le squadre più accreditate alla zona playoff del girone.

Ora sosta di campionato, con la coppa U19M e i playoff U19M in corso, e poi ancora una gara in casa tra 15 giorni, contro la Virtus Poggibonsi in un altro scontro importante per limare il gap con le inseguitrici e con le squadre che sopravanzano l’Olimpia PoLiRi.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.