DM: Olimpia PoLiRi – Sales Volley 2/3

DM

Parziali: 22-25; 25-20; 25-16; 23-25; 7-15.

Olimpia PO.LI.RI.: Baldanzi G.(0), Baldanzi L. (4), Biancani L. (5), Boncompagni F. (24), Bussotti M. (0), Carnevali M. (8), Crema N. (3), Desirò G. (K) (3), Lastrucci G.(0), Pino M. (Ne), Milanese M. (L), Trisolini S. (L)(Ne), Onerati F. (10).
1°All: Mitti, 2°All: Ponzalli.

Firenze – Un’altra sconfitta, questa volta con dei passi indietro. A nulla sono serviti i 24 punti di Boncompagni. La Sales conquista vittoria e 2 punti.
La gara dell’Olimpia inizia con Desirò e Baldanzi in diagonale, Crema e Biancani al centro, Boncompagni e Carnevali di posto 4. Libero Milanese. Il set è caratterizzato dagli errori: dell’Olimpia, della Sales e arbitrali. Non è stata infatti una giornata piacevole per l’arbitro che ha più di una volta sbagliato le scelte non influenzando però l’esito dell’incontro. Con un gioco spesso frammentato dagli errori in battuta, sono proprio gli errori della squadra di Mitti a far pendere l’ago della bilancia dalla parte della Sales che si aggiudica il parziale per 25/22.
Secondo e terzo set caratterizzati dall’ottima prova di Boncompagni e Onerati (subentrato per uno spentissimo Baldanzi Lapo). La ricezione va meglio, l’attacco di conseguenza anche. Desirò e compagni si portano in vantaggio nei parziali per 2/1.
Il quarto set deve essere la conferma del gioco appena espresso ma conferma ben altro. La Sales è in difficoltà ma riesce a sfruttare le disattenzioni dell’Olimpia. Si arriva al punto punto finale e ancora una volta gli errori singoli pregiudicano la vittoria di set e incontro (14 errori nel solo quarto set!). 2 battute sbagliate di Carnevali e Desirò, e un attacco fuori di Onerati portano in vantaggio la Sales che con un muro su Boncompagni vincono 25/23 il parziale.
Il morale è basso; negli occhi di tutta la squadra c’è l’immagine di un occasione sprecata.
Il quinto set è un monologo Sales che sulle ali dell’entusiasmo sbaglia più ben poco e conquista meritatamente set e incontro.
Che dire…. La strada è quella sbagliata. Iniziano ad essere troppi i punti lasciati per strada per i giovani di Mitti e Ponzalli. Sabato prossimo a Firenze Ovest, l’Olimpia è chiamata al riscatto per il morale e la classifica: infatti solo i cugini del Firenze Volley Junior sono dietro di un solo punto, con l’Olimpia al penultimo posto a soli 5 punti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.