DM: Olimpia PoLiRi – BMB Scarperia 0/3

DM

Parziali: 19-25, 16-25, 13-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri.: Baldanzi Lapo (4), Baldanzi Giovanni (L2), Biancani (3), Boncompagni (2), Bussotti (4), Carnevali (6), Crema (1), Desirò (K) (1), Lelli (NE), Merlini (5), Milanese (L1), Pino (0), Onerati (0). All: Mitti. 2°All: Ponzalli.

 

FIRENZE – Dopo la buona prova di sabato scorso, i ragazzi di capitan Desirò erano chiamati alla conferma. Purtroppo lo Scarperia si è rivelato troppo forte e organizzato per l’Olimpia che, complice la serata non positiva di molti atleti, esce dal Palamattioli con 0 punti guadagnati e qualche certezza in meno. Primo set con Desirò e Baldanzi in diagonale, Pino e Biancani al centro, Boncompagni e Merlini di posto 4. Completa la formazione il libero Milanese. L’incisività in battuta degli ospiti non si fa attendere: Poggiali, Grossi e Vettori fanno la voce grossa e la ricezione dell’Olimpia inizia a ballare con la conseguente diminuzione di efficienza in attacco e palleggio. Nonostante un buon recupero a fine set, Scarperia si aggiudica il parziale a 19. Stesso copione nel secondo set, con i soliti protagonisti: Scarperia ottimo in attacco/battuta, Olimpia sempre ad inseguire. A nulla servono gli innesti di Crema Bussotti e Carnevali che, nonostante gli ottimi ingressi, non riescono a cambiare l’inerzia tattica del set. Terzo set con i giovani Bussotti e Carnevali in campo dall’inizio. Ancora la battuta e stavolta i troppi errori in attacco, portano il set velocemente all’epilogo. Un 3/0 per Scarperia più che meritato che lascia l’Olimpia a 3 punti in classifica, con qualche certezza in meno e situazioni tecniche/tattiche da cercare di risolvere prima della trasferta di Colle Val D’Elsa di Sabato prossimo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.