DM: Olimpia non molla mai, Grosseto la spunta per un pelo.

Serie D Maschile SEMIFINALI PLAY OFF andata

Olimpia Poliri –Invicta Volleyball 2-3

OLIMPIA POLIRI: Barni, Basagni, Bussotti, Cheli, Crema, Desirò (K), Galiulo, Gasser, Intravaia M., Marini, Merlini, Milanese (L1), Trisolini (L2). All. Martelloni. Vice All. Trama.

INVICTA VOLLEYBALL: Bruni, Cappuccini (L), Cericola, Corsi, Fiorini, Fumagalli, Lotti, Pantalei, Petruzzi, Rauso (K), Rossi, Sicali. All. Rolando. Vice All. Feltri.

SET: 16/25, 25/19, 25/23, 22/25, 15/17

ARBITRI: Calandra Sebastianei Simone, Pagliaro Giuseppe

FIRENZE – Durissima semifinale play off per i ragazzi dell’Olimpia Poliri, che si ritrovano di fronte ancora la pericolosissima Invicta Volleyball di Grosseto. La ‘dozzina’ del duo Martelloni-Trama affronta un ostico avversario, già contrastato in campionato con una sconfitta e una vittoria, tra le mura amiche del PalaVerdi e ne esce sconfitta per un soffio: 2-3. Un risultato di tutto rispetto per una semifinale play off e che lascia ancora spazio di manovra a biancoblù, in trasferta mercoledì a Grosseto. Il match parte con il Grosseto più convinto e l’Olimpia che ancora si deve svegliare del tutto. L’avvio per i fiorentini è un po’ lento, invece i grossetani non si fanno cogliere impreparati e schiacciano subito sull’acceleratore, agguantando il primo set per 16-25. Martelloni ‘suona’ la sveglia per i suoi e li rimanda in campo, ora più pimpanti e propositivi. Il secondo set infatti si fa più intenso e infuocato. L’Olimpia è alla ricerca del pareggio ed ha fame di punti. Si sbaglia molto poco infatti e alla fine il risultato arride ai fiorentini, portando lo scoreboard sul 25-19 per i locali. Dopo due set di studio nel terzo si entra veramente nel vivo dell’azione. Si parte subito su alti livelli e nessuna delle due formazioni cede il punto senza lottare. La sfida si fa veramente emozionante e solo verso il finale è un colpo di reni in più dell’Olimpia a far pendere l’ago della bilancia, portando il risultato sul 25-22 e quindi sul 2-1. Il quarto set è una lotta serrata di botte e risposte, con continui capovolgimenti di fronte. Nessuna delle due formazioni sembra prendere il sopravvento sull’altra, ma nel finale l’Invicta trova lo spunto in più (22-25) che inganna la formazione di casa, rimandando la decisione finale al tie break. Il quinto ed ultimo set, sembra essere il più lungo nonostante sia il più corto. La palla non vuole cadere ne sull’uno ne sull’altro campo e gli atleti di entrambe le formazioni, nonostante la stanchezza, non vogliono cedere di un passo di fronte al ‘nemico’. La lotta si fa serratissima e la conclusione è decisa quasi dalla dea bendata, che in questo caso pende la bilancia a favore dei Grossetani: il 15-17 finale, infatti, sembra una conclusione più che degna di un match giocato al massimo dell’intensità. Ora toccherà all’Olimpia andare in trasferta a casa dei Grossetani, cercando di ottenere uno dei tre risultati utili per un passaggio in finale: tutto si deciderà mercoledì 23, ore 21, alla palestra Via Azzurri d’Italia di Grosseto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.