DM: GS Olimpia Po.Li.Ri. – Volley Marina di Massa 3/2

 

Parziali: 20-25, 25-13, 25-19, 19-25, 15-12.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Facchini R. (K) (10), Benedetti C. (3), Ferroni A. (15), Ferlito F. (5), Gistri D. (1), Tassoni F. (8), Mitti C.M. (13), Martelloni F. (2), Facchini F., Becucci N. (L). N.e.: Romano F., Desirò G..

1°All.: Becucci C..

2°All.: Frilli D..

Spettatori:67

 

In un PalaVerdi colmo di persone, essendo una palestra piccola ci vuole poco per riempirla, si svolge uno scontro diretto per le prime posizioni della classifica. La terza in classifica ospita le quinte, distanti solo tre punti.
Nel primo set parte Benedetti in palleggio, opposto a Ferroni. Di banda si posizionano il capitano Facchini R. e Martelloni, Mitti e Tassoni al centro. Il libero è Becucci. L’alzatore avversario, di secondo tocco, mette in seria difficoltà la nostra difesa. L’arbitro compie delle scelte assai discutibili, non vedendo invasioni o palloni incredibili. A metà parziale entra Ferlito per uno spento Martelloni. Mitti è poco conclusivo di centro. Sul 24 a 17 per gli ospiti la nostra compagine ha il merito di non mollare, ma l’arbitro ci mette lo zampino. Non concede ai nostri un punto su un’invasione della banda avversaria, di mole apocalittica, concedendo quindi a loro il 25° punto. Il fuoco ribolle nei giocatori in maglia azzurra, soprattutto nel cavallo pazzo Ruzza che rischia di correre a buttare l’arbitro di sotto dal seggiolone, ma ci pensano i più esperti Facchini (entrambi) e Ferlito a mantenere la calma nella propria squadra.
E alla fine hanno ragione. Partenza del secondo set con i medesimi sei che hanno concluso il primo. Massa non sembra tornata in campo. Entra Gistri per Tassoni. Mitti diventa inarrestabile, in questo set fa veramente la differenza dal centro. Il parziale si conclude sul 25 a 13 per la nostra squadra.
Stessa formazione anche nel terzo set, Tassoni ritrova il posto in campo. Questa volta è lui il centrale protagonista, primi tempi davanti, dietro, dovunque, il centrale avversario non sa più come fermarlo. Finisce sul 25 a 19, oramai sembra fatta per la nostra squadra.
Ma la stanchezza prende possesso dei nostri giocatori. Facchini R. lascia il posto a Martelloni, mentre Facchini F. subentra a Mitti per la rotazione in seconda linea. Entra anche Gistri per Tassoni, ma non compicciano molto di più. Sono molte le aste prese dai nostri giocatori. Il set si conclude senza troppe sorprese.
E’ Tie Break! In campo sempre i soliti sei che hanno cominciato gli ultimi tre parziali. Subentra Facchini F. per Tassoni in seconda linea, mentre Mitti rimane fisso in campo. Parziale altalenante. La nostra compagine è sempre davanti, ma vuole dare un po’ di speranza anche agli avversari. Il parziale si conclude sul 15 a 12. Forza Olimpia!!!!

 

Marco Rafanelli

 

Prossimo impegno: G.S. Olimpia PO.LI.RI. – ASD Nuova Pallavolo Lido, sabato 28/01, 21:00, Verdi.

Rispondi