DM: Firenze Volley Junior – Olimpia PoLiRi 0/3

DM

Parziali: 23-25; 21-25; 15-25.

Firenze Volley Junior: Madiai G. (K) (2), Ballotti S. (4), Caputo F. (5), Dallai M. (3), Fantappié G. (12), Lastrucci L. (1), Marini S. (1), Raspanti A., Bellotto G. (L), Nativo F. (L).
I All.: Martelloni F.
II All.: Coletti E.

Olimpia PoLiRi: Desirò G. (K) (3), Baldanzi G., Baldanzi L. (21), Boncompagni F. (12), Carnevali M. (11), Crema N. (1), Intravaia W. (9), Merlini M. (1), Milanese M. (L). N.e.: Biancani L., Bussotti M., Lastrucci G.
I All.: Mitti C. M.
II All.: Ponzalli V.

Firenze – Derby d’andata per le Serie D maschile, secondo derby settimanale tra queste due compagini, considerando anche l’under 19 giocata giovedì. Una partita tra due squadre che si conoscono a meraviglia, ex compagni di squadra da ambo le parti della rete, una partita molto sentita.SERIEDMOL19122015_1
I sestetti titolari vedono Raspanti in palleggio con opposto Fantappié, Dallai e Strinati sono le bande, Ballotti e Caputo al centro con Bellotto e Nativo che si alternano nel ricoprire il ruolo di libero. Gli ospiti dell’Olimpia rispondono con capitan Desirò in cabina di regia, opposto Baldanzi Lapo, Boncompagni e Carnevali sono le bande, Intravaia e Crema al centro con Milanese unico libero. Inizio buono per i padroni di casa, sempre in vantaggio. Fantappié inizia a macinare punti per i giocatori in maglia nera. Nelle file degli ospiti Boncompagni fatica a trovare la via del punto. Dopo un inizio stentato Desirò e Intravaia cominciano a trovarsi con una certa regolarità. Il tutto mentre Baldanzi Lapo mantiene alte le speranze azzurre facendo punti su punti, sbagliando il minimo indispensabile. Entra Merlini per Boncompagni. Finale al cardiopalma con Intravaia che si reca in battuta e, con una battuta arrotata al salto, prende l’angolo preciso, regalando il parziale agli ospiti.SERIEDMOL19122015_2
Nel secondo parziale giocano sempre i soliti da ambo le parti. Prosegue la sfida tra Fantappié e Baldanzi, ma ben presto l’azzurro prende il largo, alternando agevolmente attacchi in diagonale e attacchi in parallela. Circa a metà del parziale Boncompagni capisce che sa attaccare e tira un missile lungo linea che sarebbe cascato sui quattro metri se non avesse incontrato il corpo di Lastrucci Lorenzo, appena subentrato a Raspanti. Sul finale entra Baldanzi Giovanni per il giro dietro al posto proprio di Boncompagni. Qualche errore da parte proprio dell’ex libero in fase di difesa e ricezione rischia di compromettere il parziale; ma un moto d’orgoglio lo porta alla ricezione perfetta che mette in moto l’attacco del fratello, punto conclusivo del secondo parziale.
SERIEDMOL19122015_4
Partono i soliti dodici anche nel terzo set. Ben presto Madiai subentra a Dallai per i padroni di casa. Ma questo è il parziale di Boncompagni. Da posto 4 diventa inarrestabile bombardando il Firenze Volley soprattutto lungo linea. Il tutto accostato a Intravaia e Baldanzi Lapo che non hanno mai smesso di fare il loro dovere. Per l’Olimpia il lavoro diventa facile quando la motivazione dei padroni di casa cala. La consapevolezza della sconfitta pesa molto di più della sconfitta stessa su Madiai e compagni e ben presto giunge il fischio finale. “Finalmente – spiega Mitti – è arrivata la vittoria che avvicina inaspettatamente L’Olimpia PoLiRi alla zona playoff. Soli 3 punti separano la nostra squadra dalla quinta in classifica ma molte squadre popolano il centro della graduatoria”. Dopo le feste Natalizie Desirò e compagni riceveranno lo Ius Arezzo reduce da una buona prova casalinga contro la capolista Scarperia.

SERIEDMOL19122015_3

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.