DF: Viva Volley Prato – Olimpia PoLiRi 3/0

Parziali: 25-21; 25-22; 25-22.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Azzini (K), Amante, Belardi, Chieca, Danti, Frandi, Lippi, Margheri, Martinuzzi (L), Pintaldi (L), Raugei, Ricci, Vannini.

1°All.: Cosimo Becucci.

2°All.: Mirko Massi.

 

Giornata numero 21, ottava del girone di ritorno: siamo ormai vicini al termine di questo avvincente campionato che ci ha fatto provare già tante emozioni. Dopo un esordio incerto abbiamo potuto assistere a un crescendo al fulmicotone: la neopromossa che gioca alla pari con le grandi, il terzo posto in classifica e il sogno dei play-off a portata di mano. Oggi invece, stiamo sperimentando quanto sia difficile essere in piena crisi negativa e quanto possa essere faticoso scrollarsi di dosso il peso di dodici set persi uno via l’altro. Non dimentichiamoci però che nelle ultime due partite – Lucca e Viva Volley – la nostra squadra ha dato vita a due prestazioni più che onorevoli. A Prato abbiamo assistito a tre set emozionanti, giocati punto su punto, senza mai perdersi d’animo, come testimoniano a sufficienza i punteggi dei parziali. È stata una bella partita, giocata a un ritmo sostenuto, con scambi lunghi e ottime difese da entrambe le parti. Peccato che un piccolo ma innegabile divario a favore delle padrone di casa e due assenze importanti nelle nostre fila (Danti e Banchieri) ci abbiano penalizzato più del dovuto. Di certo, comunque, il punteggio finale non rispecchia i valori visti in campo, mentre la classifica è più onesta: un quinto posto che resiste dopo 21 giornate significa molto, ed è abbastanza per renderci ancora inguaribilmente ottimisti! P.S.: Talvolta mi viene il dubbio di essere palesemente inadeguato allo stile e al piglio che oggi pare debba essere usato per incitare gli atleti delle nostre squadre e per esaltarne gli animi. Purtroppo io riesco ancora a scandalizzarmi quando leggo gli slogan più accesi di questi nostri guerreschi team leader. Quindi mi limiterò, come al solito, al collaudato e rassicurante: FORZA OLIMPIA!!!

 

Ugo Ricci

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.