DF: Olimpia PoLiRi – VBC Arnopolis 3/0

DF

Parziali: 25-23, 25-19, 25-15.

Olimpia PoLiRi: Aterini 11, Azzini (K) 9, Banchieri (Ne), Cacciamani (Ne), Carlà (Ne), Cecchini (L1), Lippi, Margheri 15, Merlini 4, Montagni, Moretti (L2)(Ne), Nasuto 2, Scotti 7.
All: Montagni. 2°All: Massi.

Firenze – Preziosa vittoria che, nonostante il netto risultato, è stata spesso in bilico se non addirittura in dubbio, con le ragazze di Montagni ad inseguire anche con scarti abissali.
Pronti via e nel primo set subito 0/4 avversario per toccare il massimo svantaggio a 7/14. Quando lentamente ma inesorabilmente è stata raggiunta la parità a quota 20, una breve sbandata riporta le ragazze bianco blu sotto 21/23. La pronta reazione porta comunque la vittoria di misura.
Nel secondo set buona partenza per poi perdersi in errori banali e arrivare alla parità sul 14/14. Una cavalcata travolgente porta l’Olimpia a dominare il parziale e conquistarlo con il punteggio di 25/19 in una Rosai diventata una bolgia infernale. Bolgia dovuta al nervosismo, l’incomprensione e un arbitraggio discutibile che ha portato ad uno sventolio di cartellini e l’allontanamento del coach Montagni.
Ristabilita la calma, il terzo set resta in equilibrio solo fino al 9/8 quando, grazie ai pochi errori ed ad una strepitosa Margheri, l’Olimpia prende il largo lasciando all’Arnopolis solo 15 punti.
Ottima prova di squadra con doverosa sottolineatura alla prova maiuscola di Margheri, una super Aterini al centro, una sempre carismatica Azzini e una sempre presente e ottima realizzatrice Scotti.
Domenica prossima le ragazze di Montagni sono chiamate all’impresa sul difficile campo dello IUS Arezzo ancora imbattuta in questo inizio di stagione. Serviranno tutte le qualità tecniche e mentali per ribaltare il pronostico che non potrebbe che essere dalla parte delle padroni di casa. Forza Ragazze!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.