DF: Olimpia PoLiRi – Castelfranco Volley 3/1

DFParziali: 25/12 25/23 13/25 25/12.

Arbitro: Nuzzo Giuseppe.

Olimpia Poliri: Aterini, Azzini (K), D’Andrea, Danti, Marchesi, Margheri, Mattii, Montagni, Moretti (L), Nasuto, Orsini, Rendo. All.Mugnaini. 2°All.Rafanelli.

Castelfranco Volley: Bontà (K), Diomelli, Donati, El Ghary, Leto, Martinelli, Novelli (L1), Pinori (L2), Pucci, Ragoni, Said, Tozzi. All.Politi.

Firenze – La compagine di Mugnaini e Rafanelli fa 4 su 4 battendo anche Castelfranco fra le mura amiche del PalaRosai. Una partita dalla doppia faccia, come ci hanno sempre abituato Azzini e compagne.

Inizia Orsini in palleggio, Rendo opposta, Azzini e Montagni di banda, Marchesi e Mattii al centro con Moretti libero. Le azzurre fiorentine fanno subito valere il fattore campo arrivando alla vittoria con cinismo e il dovuto agonismo.

Nel secondo parziale arriva il consueto rilassamento generale. Subentrano Nasuto e D’Andrea al posto di Rendo e Orsini, facendo il proprio dovere, anche se solo per un punto. Entra anche Aterini in zona di battuta per Montagni. Nonostante la fatica le padrone di casa fanno proprio anche il secondo set.

Ciò che era solamente un tenue rilassamento diventa coma farmacologico nel terzo parziale, quando alle fiorentine non riesce più ciò che riusciva facilmente nel primo set. Questo anche per merito delle neo-promosse ospiti che, con difese degne di nota e con la dovuta cattiveria ritrovata, hanno dato continuamente filo da torcere alle fiorentine, arrivando così al risultato finale.
Mugnaini striglia a dovere le proprie giocatrici fra un set e l’altro.

Dopo due parziali, finalmente, si torna a vedere l’Olimpia PO.LI.RI. del primo set. Cattiva, cinica, aggressiva in qualunque fondamentale fino al 25-12 finale, 3 a 1 che dà punti e morale.

Punti che permettono ad Azzini e compagne di rimanere attaccate al Montelupo capolista, vincente 3 a 0 sul campo del Temavolley Caldoautonomo. Ed è proprio questo Montelupo, la squadra dei quattro 3 a 0 consecutivi, la destinazione delle nostre beniamine per la prossima giornata di campionato.

FORZA OLIMPIA!

Marco Rafanelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.