DF: Olimpia POLIRI – APD San Gimignano 3/1

Parziali: 25-20; 23-25; 25-11; 25-19.

Arbitro: Velli A.

Olimpia PoLiRi: Orsini J. (K), Aterini I., Azzini A., Danti S., Galletti L., Luddi S., Matteoli I., Mattii E., Montagni A., Radicioni A., Rendo A., Barsotti L. (L), Moretti R (L). All. Mugnaini A. 2° All. Rafanelli M.

APD San Gimignano: Fanciullini D. (K), Antognoni F., Bagnai A., Baroni S., Brogi L., Cantini L., Lucii A., Malcuori A., Nacci A., Paoli E., Giuggioli A. (L).

Firenze – Altri tre punti fondamentali, in un weekend pallavolistico denso di soddisfazioni e belle notizie. Innanzitutto le due ottime prestazioni di Casentino e Fiesole rallentano la rincorsa rispettivamente di Arnopolis e PrimaQ, entrambe vincenti per 3 a 2 in trasferta. La terza bella notizia della serata riguarda, invece, Laura Galletti, la banda classe ’98 torna in campo dopo 8 mesi dall’ultima volta e un calvario lungo 6 mesi.
Inizia Orsini in palleggio, opposta Radicioni, Luddi e Montagni di banda, Danti e Aterini al centro con Moretti libero. Le ospiti rispondono con Brogi in cabina di regia, opposta Paoli, Fanciullini e Lucii di banda, Bagnai e Cantini al centro con Giuggioli libero. Potrebbe essere un monologo azzurro, ma la compagine allenata da Mugnaini e Rafanelli stenta a prendere il largo. Le gigliate prendono quei 5 punti di vantaggio che permettono loro di far proprio il primo parziale. Sembra una partita in discesa, ma non c’è pensiero più sbagliato.
Nel secondo set partono le solite 12 atlete. I troppi errori per le padrone di casa incidono terribilmente sul parziale gigliato. Danti sbaglia una battuta sul 18 pari, poi tre errori in ricezione consecutivi per Luddi e Montagni portano le padrone di casa a dover inseguire. La rimonta sembra cosa fatta, ma San Gimignano riesce a riportare la partita in parità.
Nessun cambio per iniziare il terzo parziale, ma una Montagni un po’ appannata porta all’esordio stagionale per Galletti. È proprio il quasi interminabile turno di battuta della nuova entrata a creare quell’enorme divario che rimarrà fino alla fine del parziale. Luddi e Danti, di prima linea, fanno ciò che vogliono, Moretti, Radicioni e Galletti in seconda linea non fanno più cascare un pallone, Orsini smarca a dovere i propri attaccanti, lasciandoli quasi sempre con muro a 1. Il 2 a 1 è cosa fatta.
Nel quarto set rimane in campo Galletti. San Gimignano sembra poter tirare nuovamente fuori la testa, ma è Luddi a portare avanti le padrone di casa. La numero 5 diventa inarrestabile in fase d’attacco. L’ultimo punto d’astuzia di Danti è una liberazione per le padrone di casa che, pur soffrendo oltre modo, prendono tre fondamentali punti per allungare sulle dirette inseguitrici.
PrimaQ si trova a 8 punti di distanza, mentre Arnopolis è a 10. Orsini e compagne continua la loro corsa estenuante, mentre le dirette avversarie cedono punti impensabili. La prossima settimana le azzurre saranno impegnate sul campo del Teamvolley nel posticipo della domenica pomeriggio, PrimaQ ospiterà il Valdarninsieme, Arnopolis andrà a far visita a Tegoleto, mentre Piandiscò andrà a far visita al Borgo.

Marco Rafanelli

Rispondi